16 Aprile 2024
Blog.Edilnet.it »» EdilNet News - Le notizie del giorno »» Torino celebra le donne con 100 Caschetti

In occasione dell’8 marzo, Torino si veste di rosa per celebrare un importante passo avanti nel mondo dell’edilizia: Formedil, l’ente di riferimento per la formazione e la sicurezza nel settore, ha annunciato la donazione di 100 caschetti rosa.

 

Questo gesto simbolico vuole onorare l’impegno e la passione delle studentesse che hanno scelto di formarsi per intraprendere carriere in un ambito tradizionalmente maschile.

 

Una crescita esponenziale delle donne in edilizia

 

Durante l’annuale incontro dei rappresentanti delle 117 scuole edili, si è constatato un significativo aumento della presenza femminile nei cantieri, un segnale tangibile di come il settore stia evolvendo. Il dato più sorprendente emerge dall’analisi delle iscrizioni ai corsi di formazione: nel 2022, le studentesse iscritte hanno raggiunto quota 9.004, quasi il doppio rispetto al 2020, rappresentando il 31,9% del totale.

 

Il ruolo del Piemonte e della Lombardia nella formazione femminile

 

Il Piemonte si distingue per la notevole crescita di allieve nel settore, con un incremento del 69,7% rispetto all’anno precedente, seguito dalla Lombardia con un aumento del 43,3%. Questi dati evidenziano non solo l’interesse crescente delle donne per l’edilizia ma anche il successo delle iniziative regionali volte a promuovere la diversità e l’inclusione nel settore.

 

L’importanza della formazione per la sicurezza

 

Le studentesse mostrano un particolare interesse per i corsi sulla sicurezza, sia per le operaie che per le tecniche, seguiti dalla formazione base per i lavoratori. Un dato significativo riguarda l’incremento del 188,9% di allieve coinvolte in percorsi di alternanza scuola/lavoro, sottolineando l’importanza dell’apprendimento pratico e della diretta esperienza in cantiere.

 

Questo cambio di paradigma nel mondo dell’edilizia non solo apre nuove opportunità per le donne ma contribuisce anche alla crescita di un settore sempre più attento alla diversità, all’inclusione e all’innovazione. La donazione dei caschetti rosa diventa così non solo un gesto simbolico ma un segno di un futuro in cui le donne sono protagoniste attive e indispensabili nel plasmare il paesaggio edilizio del domani.

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)