3 Dicembre 2023
Blog.Edilnet.it »» EdilNet News - Le notizie del giorno »» Pronta la reingegnerizzazione del policlinico di Chieti

Un importante progetto di rinnovamento sta per prendere forma: il policlinico di Chieti è pronto per una trasformazione radicale.

 

Dopo anni di attesa, il Ministero della Salute, ha dato il via libera a un piano di reingegnerizzazione che promette di portare l’ospedale in una nuova era di efficienza e innovazione. Questo sviluppo è non solo un traguardo per la città di Chieti, ma un passo avanti significativo per l’intero sistema sanitario regionale.

 

Un Passo Avanti per la Sanità Abruzzese

 

La Direzione Generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute ha dato il suo benestare al progetto di rinnovamento del policlinico di Chieti. Questa approvazione, comunicata dall’assessore alla Salute Nicoletta Verì, segna una svolta importante per la sanità in Abruzzo, introducendo una fase di modernizzazione attesa da tempo.

 

Investimenti e Pianificazione per un Policlinico all’Avanguardia

 

Il progetto, che rappresenta un investimento complessivo di circa 60 milioni di euro, vedrà la luce grazie al finanziamento statale e alle risorse regionali e della Asl 2. I lavori includeranno la riqualificazione delle strutture esistenti e la costruzione di due nuovi edifici, oltre a una completa ristrutturazione delle reti tecnologiche dell’ospedale Santissima Annunziata.

 

Procedimenti Tecnici e Amministrativi: Verso la Realizzazione

 

L’iter progettuale per la reingegnerizzazione del policlinico, iniziato lo scorso anno con lo studio di fattibilità inviato a Roma, ha seguito tutti i passaggi tecnici, amministrativi e finanziari necessari. Il progetto sarà gestito dalla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, che si occuperà dell’appalto e dell’effettiva realizzazione.

 

Un Futuro Sanitario Rinnovato e Collaborativo

 

L’assessore Verì esprime grande soddisfazione per questo risultato, frutto di un lavoro di squadra tra Regione, Asl e Università D’Annunzio. Questo progetto si inserisce in un piano più ampio di edilizia sanitaria, che comprende anche i nuovi ospedali di Lanciano, Vasto, Avezzano, Teramo, la centrale 118 dell’Aquila e la riqualificazione del presidio San Massimo di Penne.

 

L’approvazione del progetto di reingegnerizzazione del policlinico di Chieti rappresenta un momento storico per la sanità abruzzese. Con un investimento significativo e un approccio collaborativo, si apre una nuova era per la sanità regionale, caratterizzata da strutture all’avanguardia e da un servizio sanitario più efficace e moderno.

 

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)