6 Giugno 2024
Blog.Edilnet.it »» EdilNet News - Le notizie del giorno »» Edilizia scolastica Benevento: stabilito incontro programmatico per il 30 maggio
blank

In un recente incontro di alto livello, tenutosi nella Sala Angelo Biscardi di Largo Carducci, si è discusso il futuro dell’edilizia scolastica, con particolare attenzione alle scuole superiori della provincia di Benevento.

 

Un evento che promette di portare innovazione e miglioramenti significativi nell’ambito della sicurezza e dell’efficienza energetica degli edifici scolastici.

 

Dettagli dell’incontro

 

Durante il vertice, che ha visto la partecipazione di figure chiave come il Consigliere delegato Carmine Agostinelli e i dirigenti all’edilizia scolastica Salvatore Minicozzi e al PNRR Nicola Boccalone, si è discusso il piano di trasloco necessario per l’attuazione dei progetti finanziati dal PNRR e dalla Banca Europea degli Investimenti. Questo piano riguarda principalmente tre istituti superiori situati in piazza Risorgimento: “Galilei-Vetrone”, “Alberti” e “Giannone”.

 

Le proposte di trasloco

 

Il tema centrale dell’incontro è stata la sistemazione provvisoria di aule, laboratori e uffici amministrativi durante i lavori di ricostruzione e ristrutturazione. Dopo aver esaminato varie opzioni, i dirigenti degli istituti hanno presentato le loro conclusioni. La proposta numero quattro, avanzata dalla Provincia, ha trovato il consenso di due delle tre scuole, mentre il “Galilei” ha proposto una soluzione alternativa, ancora in fase di valutazione.

 

Decisioni e prossimi passi

 

Al termine dell’incontro, è stata evidenziata una convergenza sostanziale sulle strategie da adottare, segnando un progresso verso soluzioni condivise che garantiranno strutture scolastiche più sicure ed efficienti. La prossima riunione, programmata per il 30 maggio, sarà cruciale per definire gli accordi finali e procedere con i piani di trasloco.

 

Il significato più ampio

 

Questo dialogo tra enti locali e istituzioni scolastiche non è solo una questione logistica o burocratica; rappresenta un impegno concreto verso l’ottimizzazione delle risorse e la creazione di un ambiente di apprendimento moderno e accogliente. L’approccio collaborativo adottato potrebbe servire da modello per altre regioni del Paese nel gestire le sfide dell’edilizia scolastica in un periodo di rinnovamento infrastrutturale.

 

Questo sforzo congiunto tra la Provincia di Benevento e gli istituti superiori è un esempio lampante di come la collaborazione istituzionale possa portare a soluzioni efficaci e benefiche per l’intera comunità educativa, assicurando che i fondi investiti siano utilizzati nel miglior modo possibile per garantire la sicurezza e l’efficienza delle strutture scolastiche.

Iscriviti e Resta Aggiornato
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ✔

Scopri come ➜

Richiedi Preventivi Gratuiti( ✔ gratis e senza registrazione)