L’isolante termico e acustico è un materiale che permette di creare una sorta di barriera in una costruzione, così da isolare appunto l’immobile, sia per quanto concerne i rumori e l’inquinamento acustico, sia dal punto di vista termico, quindi non facendo uscire il calore in inverno e non permettendo al caldo di entrare in estate.

 

Isolamento termico e acustico in realizzazione

 

Cerchiamo di comprendere l’importanza di un buon isolamento termico ed acustico.

 

 

Esistono diversi tipi di isolante e ciascun materiale va scelto ed utilizzato in base alle caratteristiche dell’immobile in questione.

 

I principali materiali isolanti sono:

 

– lana di roccia,

– lana di vetro,

– polietilene espanso,

– poliuretano,

– diversi tipi di schiuma,

– sughero.

 

A volte per migliorare l’isolamento non c’è bisogno di intervenire nella parte strutturale, ma è sufficiente ad esempio cambiare gli infissi. Capita infatti molte volte che la qualità delle finestre non sia ottimale e che queste siano la principale causa di inquinamento acustico e di dispersione termica.

 

Ascoltare la televisione di un vicino di casa quando si ha bisogno di riposare o convivere ogni giorno con i rumori che provengono dalla strada, non è sicuramente piacevole. Per questo occorre intervenire tempestivamente. Inoltre un efficiente isolamento termico andrà ad alleggerire la bolletta del gas e permetterà di ottenere un gran risparmio.

 

Come comprendere però quali modifiche apportare per avere un buon isolamento? A chi rivolgersi? Ovviamente per capire le specifiche esigenze e le soluzione più appropriate al problema occorre trovare esperti nel settore dell’isolamento acustico o esperti nel settore dell’isolamento termico.

 

E’ sempre consigliabile ascoltare più di un parere, così da confrontare più specialisti e soprattutto più preventivi, evitando di cadere nelle mani di qualche disonesto.

 

Al giorno d’oggi online è possibile consultare foto di lavori passati e leggere opinioni lasciate da clienti precedenti e questo è importantissimo poiché permette di giudicare la professionalità un’azienda e non affidarsi al primo venuto.

 

 





Isolamento termico/acustico

Blocchi con cappotto: cosa sono e quando servono?

Pignatte in polistirolo per solai: guida all’acquisto delle migliori

Quali sono i modi per isolare termicamente una casa

Come si posa la guaina ardesiata?

Poliuretano a spruzzo, caratteristiche e vantaggi

Riparazione infissi: utili consigli da tenere in considerazione

Isolamento acustico: cosa occorre sapere

Come mettere la lana di roccia?

Inquinamento acustico: quali i rimedi?

Come isolare il tetto: cosa controllare e come procedere

Come si toglie la guaina liquida?

Come si mette la guaina liquida?

Come rimuovere la guaina ardesiata?

Guaina liquida o bituminosa: cosa occorre sapere

Vermiculite o lana di roccia?

Vermiculite come isolante: cosa sapere prima di…

Pannelli sandwich: cosa sapere

Guaina liquida: cosa sapere?

Guaina ardesiata: cosa sapere?

Poliuretano: cosa occorre sapere

Schiuma poliuretanica: cosa sapere prima di…

Pannelli fonoassorbenti: cosa sapere

Pannelli coibentanti: cosa sapere

Come si usa la schiuma poliuretanica?

Lana di roccia o lana di vetro?

Come rimuovere la lana di roccia?

Lana di roccia: cosa occorre sapere prima di…

Cappotto interno: materiali, vantaggi e criticità

Come avere una buona temperatura in casa tutto l’anno

Riduzione del rumore da calpestio: come intervenire

Facciate ventilate in vetro

Come eliminare gli spifferi nelle finestre

Infissi termoisolanti: come sceglierli correttamente

Finestre isolanti: vantaggi ed informazioni di costo

Isolare il terrazzo: modus operandi e costo

Cappotto termico: cosa occorre sapere