Verande in PVC: prezzi e suggerimenti

Vuoi una nuova veranda per il tuo giardino o balcone? Scopriamo insieme vantaggi e prezzi delle verande in PVC!

verande in pvc prezzi e suggerimenti
Verande in PVC: prezzi e suggerimenti
User Rating: 4.3 (3 votes)

Avete deciso di creare una veranda sul vostro terrazzo e non sapete quale materiale utilizzare per realizzare la struttura? In questo caso è bene sapere che esistono varie tipologie di materiali che possono garantire un buon valore estetico e funzionale, ma al contempo possono risultare molto costosi e prevedere, nel tempo, una serie di spese per la manutenzione.

 

E’ il caso di strutture in alluminio e vetro o in legno, largamente utilizzato, ma forse troppo dispendioso e soggetto ad usura e a continui interventi per garantire il mantenimento della struttura nel tempo.

Una soluzione sicuramente più efficace dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo è la scelta di realizzare una veranda in PVC.

 

 

Perchè una veranda in PVC?

 

La veranda è una struttura che si realizza con pareti vetrate addossate ad una struttura esistente per ottimizzare uno spazio esterno, come un balcone, un terrazzo o un piccolo giardino con lo scopo di creare un piccolo volume da adibire a un determinato utilizzo: un deposito, una zona relax dove utilizzare un tablet o il pc e ascoltare musica, o magari una sala studio, creando uno spazio riservato lontano dalle altre camere.veranda in pvc bianca

La veranda può rappresentare una stanza in più da dedicare agli usi più vari, da poter vivere ogni stagione dell’anno e una veranda in PVC può rappresentare una giusta soluzione per realizzare questo tipo di struttura.

Il PVC, (cloruro di polivinile) è un materiale termoplastico che deriva da materie prime di origine fossile, molto versatile e oggi largamente utilizzato in molti settori.

Un materiale leggero e dalle buone proprietà meccaniche, idrorepellente, ignifugo, autoestinguente e completamente riciclabile. In edilizia trova un largo impiego, e oltre per la produzione di tubi, come per esempio grondaie per lo scolo dell’acqua potabile, cavi elettrici, pavimenti vinilici, è utilizzato anche per la realizzazione di serramenti ed infissi che rispondono ad elevati standard in termini di resistenza, stabilità, impermeabilità, facilità d’uso e manutenzione nel tempo.

Una veranda realizzata in PVC rappresenta sicuramente una scelta ecologica che rispetta l’ambiente, essendo un materiale del tutto riciclabile. E’ infatti uno dei materiali plastici più facilmente riciclabili, e le operazioni di riciclo meccanico sono semplici e non causano alcun sostanziale impatto sull’ambiente.

Una scelta che oltre ad essere rispettosa dell’ambiente, contribuisce a ridurre l’inquinamento sia in termini di energia impiegata per la produzione, sia in termini di elevato isolamento termico dell’infisso in PVC che consente un risparmio relativo ai consumi energetici ed un consumo minore di impianti di riscaldamento e climatizzazione.

Dal punto di vista della manutenzione, rappresenta una soluzione efficiente e di estrema facilità: a differenza di una struttura in legno, il PVC richiede una manutenzione davvero minima. Se il legno, almeno una volta l’anno, ha bisogno di essere trattato e riverniciato, il PVC non ha bisogno di particolari cure. Necessita solo di essere spolverato con un panno morbido e può essere infatti pulito semplicemente con l’utilizzo di acqua e sapone.

Il PVC si dimostra versatile anche per quanto riguarda le finiture e le colorazioni: la veranda, può, infatti, essere realizzata in diverse colorazioni, e riproporre anche l’effetto di altri materiali come l’acciaio o il legno con un risultato estremamente realistico.

Tanti altri sono i vantaggi di una veranda in PVC: oltre ad essere un materiale estremamente sicuro, ignifugo e resistente al fuoco, impermeabile all’aria e all’acqua e resistente anche a condizioni climatiche estreme, risulta molto versatile anche dal punto di vista progettuale adeguandosi a qualsiasi tipo di clima e ambiente, ottimo in città, ma anche al mare, in montagna o in campagna e facile da installare.

Dal punto di vista dell’isolamento acustico, grazie all’utilizzo di profili multicamera, è possibile assorbire le onde sonore e offrire valori di isolamento acustico molto elevati in grado di assicurare il comfort desiderato.

Per quanto riguarda l’aspetto termico, il PVC registra valori di conducibilità termica molto bassi e un alto potere isolanteo, risultando così molto conveniente dal punto di vista del risparmio energetico.

 

 

Verande in PVC: le tipologie di vetri

 

Oltre alla struttura in PVC, particolare attenzione va dedicata anche alle differenti tipologie che variano anche in base alla stratificazione dei vetri e degli infissi della veranda.

Il vetro utilizzato deve garantire sempre una buona coibentazione termica, per un ambiente fresco in estate o caldo in inverno.

Il vetro, infatti, oltre a garantire la trasparenza e consentire il passaggio della luce, deve rispondere ad una serie di requisiti fondamentali per consentire l’efficienza di una struttura “verandata”. Oltra all’aspetto strutturale e meccanico e di resistenza alle intemperie, deve rispettare i requisiti di sicurezza e anti-intrusione ma anche quello termo-acustico.verande in pvc autoportanti

Dal punto di vista strutturale e della sicurezza, il sistema rinforzato, può prevedere la realizzazione di un vetro stratificato cosiddetto “accoppiato” costituito da due o più lastre spesse di vetro unito da uno strato di pellicola intermedia di materiale plastico (PVB) che tiene uniti i frammenti di vetro nel caso di una rottura e di urti.

Un altro tipo di vetro rinforzato è il vetro temperato, molto resistente agli urti, che si ottiene con un raffreddamento immediato alla fine del processo di lavorazione; in caso di rottura si frantuma in piccole schegge smussate risultando molto sicuro.

Per quanto riguarda l’isolamento termo-acustico, l’assemblaggio di vetri doppi o tripli favorisce il risparmio energetico e l’isolamento acustico, oltre a ridurre la condensa interna. In alcuni casi viene introdotto anche un gas, denominato “argon” che ne aumenta il potere isolante.

Altri esempi di vetri ecologici sono i vetri a bassa emissività, dotati di una particolare pellicola isolante che consente il passaggio della luce ma non del calore, una soluzione molto efficiente dal punto di vista del risparmio energetico, ottima durante le ore notturne e nella stagione invernale.

Sistema analogo è utilizzato per le stagioni calde: il vetro riflettente-assorbente è una caratteristica che consente di mantenere la temperatura giusta all’interno della veranda, durante le stagioni calde: il calore non penetra all’interno ma viene respinto verso l’ambiente esterno.

Di grande efficienza sono anche i vetri “fonoassorbenti”, composti da due lastre di vetro unite da un foglio di materiale plastico che isola la veranda dai rumori esterni.

Un’altra possibilità per creare situazioni di riservatezza è il vetro a trasparenza controllata, in cui la trasparenza può essere regolata mediante un interruttore grazie ad un sistema di vetro stratificato che contiene una pellicola a cristalli liquidi che può essere trasparente o opaca risultando estremamente flessibile.

Il vetro colorato, disponibile in una vasta gamma di tonalità può contribuire a rendere più affascinante un ambiente o può consentire di creare schermature o giochi di luce dando vita anche ad un effetto artistico e decorativo.

 

 

Verande in PVC: i prezzi

 

Per quanto riguarda i prezzi,bisogna dire che non è facile stabilire una fascia di prezzo ben precisa, dal momento che le svariate caratteristiche che può possedere una veranda, possono determinare costi variabili sulla base di numerosi aspetti.

Oltre alla tipologia di vetro scelta, possono incidere anche altri aspetti come la misura, la sagoma, il modello, i materiali, la superficie da coprire o eventuali lavorazioni extra dovute a particolari difficoltà geometriche della superficie da adibire a veranda.

Il prezzo dipende anche dal tipo di spessore delle travi, dalla coibentazione e dal tipo di isolamento.

Considerando un prezzo di riferimento al mq, si può dire che mediamente per una veranda completa in PVC, il costo si aggira intorno ai 250 euro al mq.

Sommariamente, si può dire che il costo totale di una veranda in PVC può variare da un minimo di 500 euro ad un massimo di circa 3.000 euro, un prezzo che può comunque variare in base alle zone e alle varie lavorazioni.

 

 

Verande in PVC: manutenzione e normative

 

Particolare attenzione merita l’aspetto relativo ai permessi. La realizzazione di una veranda, infatti, costituendo di fatto un aumento di cubatura della casa, richiede permessi e autorizzazioni ben precise da valutare in base ai singoli Comuni e piani urbanistici.

In genere, per la presentazione di un progetto di una veranda è necessaria la documentazione con grafici e relazione a firma di un tecnico abilitato e iscritto all’albo, e di tutti i permessi da parte del Comune. In linea di massima, per realizzare una veranda bisogna richiedere il Permesso di costruire o la Scia.

Il progetto di una veranda, per ricevere l’approvazione da parte degli Enti preposti, deve necessariamente rispondere a una serie di requisiti: oltre all’aspetto urbanistico relativo all’incremento della cubatura, deve essere in linea con l’estetica della facciata dell’edificio, non deve costituire intralcio per i vicini, togliere aria o luminosità agli appartamenti attigui; non deve essere visibile dalla strada, deve essere rimovibile e non avere parti in muratura e non deve superare una certa ampiezza. Nel caso di appartamento in condominio, deve essere approvata da tutti i condomini e dall’amministratore.

Dopo l’approvazione è necessario effettuare una comunicazione delle modifiche catastali eseguite all’Agenzie delle Entrate.

 

 

Verande in PVC: come poter risparmiare

 

Per la realizzazione di una veranda, comunque, è sempre opportuno richiedere la consulenza di un tecnico specializzato, di un professionista abilitato o di un rivenditore esperto. Ovviamente, conviene effettuare un confronto tra almeno tre o quattro preventivi per scegliere i prezzi più adeguati e la migliore soluzione in grado di garantire, oltre a una buona efficienza energetica e prestazionale, un sicuro risparmio economico nell’immediato e nel tempo.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti