Stendibiancheria quale scegliere

Esistono molti tipi di stendibiancheria e non sempre si sa quale scegliere. Grazie alla nostra guida potrete trovare lo stendino adatto a voi.

stendibiancheria quale scegliere
Stendibiancheria quale scegliere
User Rating: 4.1 (172 votes)

Stendere i panni è un’operazione che qualcuno reputa ovvia e banale ma non è così. Avere un giusto metodo nel procedere è importante innanzitutto per evitare di rovinare i panni poi, cosa da non sottovalutare, è essenziale per facilitare la successiva fase, ben più lunga e spesso seccante, di stiratura.

 

Conoscere il metodo corretto di stendere i panni è fondamentale, ma avere a disposizione uno stendibiancheria di qualità vi aiuterà enormemente a rendere più agevole questo obbligo domestico.

stendino apribile

 

Quale stendibiancheria acquistare e come sceglierlo?

Non avremmo mai pensato che esistessero così tanti tipi di stendibiancheria: materiali, modelli e funzioni diverse li caratterizzano ognuno nella loro specificità per soddisfare anche le esigenze più particolari.

Gli stendini in restendibiancheria verticalesina sono i più comuni ed economici: la leggerezza è sicuramente una delle loro caratteristiche più rilevanti e l’essere pieghevoli li rende facilmente trasportabili. Sono i classici stendini che ogni famiglia possiede. Ovunque abbiate spazio potrete aprilo, dal momento che il materiale lo rende adatto anche ad un uso esterno.

Anche gli stendibiancheria in alluminio sono molto diffusi: particolarmente leggeri e maneggevoli, una volta chiusi occupano uno spazio davvero limitato e sono estremamente utili da aprire in balcone o in casa. Altrimenti potrete comodamente tenerlo chiuso e posizionato in verticale, magari dietro una porta o nel ripostiglio.

Quelli in acciaio inox sono più pesanti rispetto ai precedenti, ma questo conferisce loro una maggiore resistenza e solidità. Sono l’ideale per chi può lasciarli sempre aperti e posizionati in un unico luogo.

La mancanza di ampi spazi domestici da destinare all’asciugatura dei panni può presentare un problema non trascurabile: esistono degli stendibiancheria a soffitto che, solo all’occorrenza, possono essere allungati verso il basso. Potreste posizionare il modello saliscendi nel vostro bagno o all’esterno: lo vedrete solo quando è pieno di panni in asciugatura, altrimenti, se inutilizzato, scomparirà ai vostri occhi.

Lo stendibiancheria a soffitto può essere anche a scorrimento elettrico, qualora la parete a cui è fissato sia molto alta e, dunque, un po’ scomoda. Grazie al meccanismo elettrico incorporato sarà possibile, premendo un solo pulsante, farlo scendere verso il basso e stendere comodamente i vostri panni.

Anche gli stendini a torre sono una soluzione salvaspazio efficiente poiché, grazie alle loro ali apribili e strutturate, permettono di ampliarsi in senso verticale e non essere di eccessivo ingombro laddove li posizionerete.

Gli stendibiancheria da parete sono comodi poichè spesso vanno a rendere efficienti degli spazi inutilizzati delle nostre case: piccoli angoli esterni o ringhiere di balconi diventano estremamente funzionali grazie a questi accessori.stendino a muro

Il miglior metodo di asciugatura dei panni è sicuramente quello di stendere il bucato all’esterno: spesso, purtroppo, non si ha uno spazio adatto per soddisfare questa necessità. Tuttavia, qualora potessimo possedere uno stendibiancheria da esterno è estremamente importante che esso abbia uno struttura solida e resistente al vento. Ad esempio uno stendibiancheria per lenzuola è molto comodo poichè vi permette di stendere i panni di maggiore lunghezza con estrema facilità, permettendovi di eliminare la difficoltosa e poco pratica operazione della stiratura della biancheria da letto grazie all’altezza da cui stendere che garantisce panni siano ben tesi.

Tanto per darvi un’idea della varietà di modelli di stendibiancheria disponibili sul mercato, vi forniamo un elenco degli stendini più ricercati e acquistati sul web.
Lo stendibiancheria Gulliver, pieghevole e in legno massiccio è solido e stabile. Si sposta facilmente grazie alle piccole rotelle di supporto. Ha un’ampia capienza ed è possibile scegliere di aprire sono alcuni moduli, in base alla quantità di panni che dovete stendere. All’occorrenza si chiude in modo compatto, occupando uno spazio di circa 15 cm: davvero pratico e maneggevole. 

Inoltre, con la struttura centrale Gulliver C/Aelette, qualsiasi stendibiancheria Gulliver può tornare come nuovo. La parte centrale si integra perfettamente e sembra di aver acquistato un nuovo stendino ad un prezzo nettamente inferiore. Il montaggio è molto semplice e veloce. 

Il Brabantia Lift-o-Matic è molto facile da montare grazie al tubo di fissaggio al pavimento. E’ ottimo per stendere lenzuola, coperte o qualsiasi tessuto di maggiore lunghezza. Si può chiudere e mantenere comodamente all’interno della sua custodia quando non lo si utilizza. I bracci girevoli sono davvero comodi ed è possibile anche scegliere l’altezza desiderata, che può variare in base alla tipologia dei vostri panni.

Il Foppapedretti Ursus Stendibiancheria è davvero un ottimo acquisto perchè è molto pratico: si chiude perfettamente occupando pochissimo spazio e, se volete, anche da chiuso potete usarlo per stendere pochi capi da asciugare. Aperto è estremamente capiente: la struttura è in legno in una tonalità molto delicata. Le ali laterali apribili in base alle proprie esigenze risultano molto capienti. Robusto, ma al tempo stesso maneggevole grazie alle rotelle posizionate in basso.

Questo stendibiancheria da soffitto sali scendi ultraresistente con 5 aste è davvero comodo per chi ha problemi di spazio in casa. Si può posizionare sopra la vasca da bagno o in qualsiasi punto preferiate. Anche in balcone è un’ottima soluzione. La struttura in alluminio è molto resistente, ma al tempo stesso leggera. Lo stendino è estraibile verso il basso con estrema facilità. Il materiale di cui è fatto lo rende adatto all’esterno senza problemi.

Il Leifheit 83201 Telefix 70 Plus Asciuga Biancheria da Muro è comodissimo per chi non ha spazio in casa per far asciugare i panni e non ha un balcone. Si installa con facilità fissandolo al muro con delle viti.

Lo stendibiancheria Arredamenti Italia 608 si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Chiuso è comodo per appendere asciugamani o abiti, mentre aperto è estremamente capiente. Non dovrete fare nulla poichè arriva già montato e si adatta facilmente al qualsiasi termoarredo.

Gimi Ghibli Stendibiancheria da Balcone in Resina è molto robusto nella parte di fissaggio: i due ganci che servono a fissarlo al balcone sono mobili quindi potete scegliere voi la distanza che preferite. Si chiude facilmente occupando poco spazio, quindi in inverno potrete comodamente tenerlo in ripostiglio o in un armadio.

Gimi Brio Super 120 Stendibiancheria da Parete si fissa comodamente alla parete e in base alle vostre necessità si apre a fisarmonica risultando molto capiente. Si può posizionare ovunque, in casa o all’esterno. Ottimo rapporto qualità-prezzo.

Brabantia WallFix Stendibiancheria da Parete con Storage Box, nonostante le apparenze, è molto facile da montare: basta premere un pulsante. Nella parte più esterna è l’ideale per panni lunghi, come lenzuoli o coperte. Comoda anche la custodia con cui coprirlo.

Lo stendino Aluquick stendibiancheria di Alustar, è davvero un acquisto soddisfacente per chi come me era alla ricerca di uno stendino alto per la biancheria più ingombrante. Facile da montare, diventa un oggetto di design per il vostro giardino.

Stendibiancheria da soffitto Foxydry Mini 150, stendino verticale richiudibile , si monta facilmente e a differenza degli altri stendini si espande in senso verticale. Se si hanno stanze con un soffitto alto, ma poco spazio in casa è utilissimo.

Hangerworld – Stendibiancheria in alluminio è molto resistente e funzionale inoltre ha un bell’aspetto, il che non guasta mai. La biancheria di piccole dimensioni viene stesa con estrema facilità e, finalmente, non perderemo più i nostri calzini.

Leifheit Stendibiancheria Quartett Duo è molto utile perchè si può agganciare a termosifoni, porte e balconi. Non è grande, ma risulta capiente e adatto soprattutto per i pezzi più piccoli del bucato.

Leifheit Teleclip 60 si fissa al muro con viti ed è estendibile grazie alla comoda apertura a fisarmonica. E’ l’ideale per un bucato di panni di piccole dimensioni o non eccessivamente abbondante.

Stendibiancheria da parete e soffitto elettrico Foxydry Air 150. Molto comodo e pratico grazie al telecomando. Si può scegliere l’altezza a cui stendere i panni e, una volta terminata l’asciugatura, si può ritrarlo e farlo sparire dalla vista. Comodo per chi ha soffitti molto alti.

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti