Sostituzione vasca con doccia

Al giorno d'oggi molti optano per la sostituzione vasca con doccia, perché? Semplice! Il risparmio di acqua e di spazio sono solo due dei diversi vantaggi!

Bagno o doccia
Sostituzione vasca con doccia
User Rating: 4.3 (91 votes)

La sostituzione vasca con doccia è un’operazione molto diffusa al giorno d’oggi. Probabilmente, oltre ai numerosi motivi pratici, contribuisce a fare effettuare questa scelta il fatto che sono stati fatti diversi passi avanti nell’innovazione e nel confort delle docce. Infatti, oltre ad essere più economica, più ecologica e più rapida, gli ultimi modelli di doccia fanno si che essa possa essere anche sinonimo di rilassamento, nel caso in cui la colonna sia dotata di idromassaggio, noto per i suoi numerosi benefici.

Sostituzione vasca con doccia Quando si decide di sostituire la vasca da bagno con una doccia, oltre al risparmio di acqua, si ha un risparmio anche in termini di spazio, che diventa di fondamentale importanza soprattutto in un bagno che non dispone di grandi metrature, dove è indispensabile ottimizzare gli spazi.

Ad esempio nella superficie in cui si trova la vasca da bagno molto spesso, oltre ad installare la doccia, si può inserire anche la lavatrice. Molti optano per la sostituzione della vasca con doccia anche per motivi di accessibilità. Soprattutto per gli anziani rimane difficoltoso entrare nella vasca, mentre resta molto più facile accedere alla doccia.bagno o doccia

La vasca da bagno occupa uno spazio importante, qualora fosse murata, nel momento in cui si andrà a rimuoverla, rimarranno delle parti di pavimento e di muro prive del rivestimento che è presente nel resto della parete e della pavimentazione.

Di conseguenza occorre trovare una soluzione per avere un risultato ottimale. Al fine di ridurre al minimo gli interventi, l’ideale sarebbe rimpiazzare la vasca con una doccia di grandezza identica.

E’ anche possibile far costruire una doccia su misura. Qualora aveste conservato delle piastrelle avanzate dal primo lavoro di montaggio, non avreste alcun tipo di problema poiché potreste applicarle nella ristrutturazione sulle parti che ne rimangono sprovviste.

Nel caso in cui vogliate mettere una doccia di dimensioni minori rispetto alla vasca e non siete in possesso di alcuna mattonella del rivestimento esistente, avrete due opzioni:

  • cambiare il rivestimento di tutta la parete;
  • trovare soluzioni alternative, come l’utilizzo del mosaico sulle parti che rimangono scoperte. Questo potrebbe alla fine dare un tocco di design al vostro bagno. In alternativa è possibile applicare uno stesso materiale o uno addirittura diverso, cercando un contrasto, giocando proprio su questa differenza. Insomma è possibile creare delle soluzioni davvero originali e la sostituzione vasca con doccia diventerà l’occasione per migliorare e personalizzare il vostro bagno!

Ovviamente è consigliato chiedere aiuto ad esperti nella sostituzione vasca con doccia della vostra zona che vi proporranno la loro idea, potrete ricevere preventivi gratuiti e scegliere la soluzione che più vi piace, al prezzo più conveniente!

Per evitare di ristrutturare completamente il bagno, visto il numero crescente di persone che al giorno d’oggi stanno effettuando la sostituzione vasca con doccia, esistono in commercio dei pannelli murali, che abbelliscono perfettamente il vuoto lasciato dalla vasca, senza occupare ovviamente lo spazio necessario per il passaggio del rifornimento idrico e di scarica dell’acqua, assicurando che la doccia sia sigillata.

sostituzione-vasca-con-doccia

Riassumendo, possiamo individuare alcune fasi per completare la sostituzione vasca con doccia:

  • Sopralluogo, necessario per visionare attentamente la situazione e controllare se ci siano eventuali impedimenti o difficoltà. Fondamentale per far si che le aziende possano proporre il loro preventivo dettagliatamente.
  • Rimozione della vasca da bagno.
  • Preparazione della superficie che ospiterà la doccia con una verifica del passaggio degli scarichi.
  • Installazione del piatto doccia.
  • Rivestimento della parete nelle parti che rimangono scoperte, a seconda della scelta che avete compiuto preventivamente.
  • Installazione di box doccia, rubinetteria e tutti gli accessori scelti.
  • Pulizia del bagno.

Sostituzione vasca con doccia

 

bagno o doccia

Prima di fare la scelta su quale soluzione adottare, fatevi fare dei preventivi che tengano conto di ogni aspetto e di che lavori precisamente si andranno a compiere, così da non avere brutte sorprese alla fine, sia in termini di costi che di tempistiche per ultimare i lavori.

Per quanto riguarda i costi per la sostituzione vasca con doccia ovviamente questi dipenderanno dalla qualità dei materiali e dal tipo di doccia che si andrà a scegliere. In linea di massima possiamo dire che la spesa comprensiva di rimozione della vasca, montaggio della doccia e tutto il materiale di cui si ha bisogno parte da un minimo di 1500 €.

Quale doccia scegliere?

Quando si va a sostituire la vasca con la doccia è bene che la doccia sia di qualità, per ottenere un risultato ottimale ed avere un elemento che duri nel tempo.doccia grandform

In Italia in questo campo siamo davvero un’eccellenza, vantiamo dei prodotti davvero invidiabili, che molto spesso vengono richiesti ed esportati all’estero.

Un’ottima realtà nel settore è sicuramente l’azienda Grandform. E’ presente sul mercato italiano da più di trant’anni ed offre dei prodotti davvero all’avanguardia ed innovativi.

Ad esempio presenta una sezione dedicata alle docce multifunzionali per il benessere che permettono di effettuare bagno di vapore, aromaterapia, cromoterapia e musicoterapia.  Solitamente questa tipologia di funzioni è propria di vasche idromassaggio, ma in questo caso si ha la possibilità di unire la praticità della doccia al confort della vasca!

Altra realtà imponente nel mercato nel campo delle docce e degli altri elementi per il bagno è senza dubbio Leroy Merlin. Presenta un’immensa serie di box doccia, dalle più semplici alle cabine idromassaggio, munite di moltissime funzioni. I prezzi sono parecchio variabili e si va dalla doccia davvero semplice ed economica, a quella che viene a costare cifre più impegnative.

Queste ditte godono di ottima fama, ma come per quasi tutte le aziende, le opinioni sono spesso contrastanti, con clienti soddisfatti, la maggior parte, ed altri un po’ meno contenti, la minoranza. Noi riteniamo che la scelta migliore in ogni caso, sia sempre quella di richiedere più preventivi gratuiti e senza impegno e prendersi tutto il tempo necessario per riflettere. Confrontando più offerte si riesce sempre ad effettuare una scelta più consapevole, quindi è bene non fermarsi mai al primo preventivo.

 

 

Sostituzione vasca con doccia: è possibile beneficiare delle agevolazioni fiscali?

Con la Circolare 3/E del 2 marzo 2016 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, nonostante quanto venga detto in molti spot televisivi di aziende che si occupano di sostituzioni o trasformazioni di vasche con docce, la sola sostituzione di una vasca con una doccia non può essere considerata come un intervento agevolabile.

Questo perchè sostituire una vasca da bagno con una doccia, equivalendo a una semplice sostituzione dei sanitari, è un’operazione di manutenzione ordinaria della propria abitazione e, pertanto, non andrebbe a ricadere fra quegli interventi ammessi al beneficio della detrazione del 50% ai fini Irpef.

Inoltre, a rigor di legge, questo intervento non si può nemmeno pienamente configurare come un’opera volta all’abbattimento delle barriere architettoniche, almeno stando a quanto disposto dalla Legge n.13/1989 e dal D.M. 236/1989.

Tuttavia, sempre con la Circolare 3/E del marzo 2016, è la stessa Agenzia delle Entrate a suggerire come poter rendere agevolabile la sostituzione vasca con doccia. Infatti, nel caso si pianificasse un intervento di rinnovamento più profondo del bagno che preveda anche cambiamenti strutturali o modifiche all’impianto idrico, la sostituzione della vasca con una doccia verrà effettuata nel quadro di un intervento di manutenzione straordinaria e, pertanto, sarà pienamente e legittimamente agevolabile dal momento che, in edilizia, le opere di categoria superiore inglobano quelle di categoria inferiore.

Quindi, alla domanda se sia possibile beneficiare del 50% di detrazione Irpef, qualora si voglia trasformare la propria vasca in una più comoda e pratica doccia la risposta è sì, a patto che tale opera rientri nel quadro di una più ampia ristrutturazione del proprio bagno.

sostituzione vasca con doccia

Quali sono i costi per la sostituzione vasca con doccia?

Quando si parla di costi per effettuare un lavoro, è importante capire quali essi siano e a cosa sono dovuti. Per sostituire la vasca con doccia occorre procedere tramite alcune fasi: vediamo ora di attribuire indicativamente a queste ultime i relativi costi per la loro esecuzione. Ecco le principali fasi e i relativi costi per sostituire una vasca con una doccia:

fase n.1) – La vecchia vasca viene incisa e tagliata

In questa prima fase si incide il bordo della vecchia vasca e vengono tolte le piastrelle poste sulla parete che la contornano. Costo presunto per l’operazione di incisione e taglio della vecchia vasca: 200€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

fase n.2) – La vecchia vasca viene eliminata

Nella seconda fase la vasca viene rimossa dalla sua posizione, in maniera tale da poter essere smaltita con le piastrelle precedentemente eliminate e ulteriori detriti: devono infatti essere abbattuti anche i mattoni relativi al basamento della vasca rimossa. Costo presunto per l’operazione di eliminazione della vecchia vasca230€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

fase n.3) – I detriti vengono smaltiti

Giunti sin qui occorre smaltire i detriti, quindi il personale incaricato di eseguire l’opera provvede a raccogliere il materiale da smaltire (secondo le procedure previste dalla legge) per poi pulire l’area sulla quale dovrà essere posizionato il nuovo piatto doccia: si inizia poi a preparare l’occorrente per l’installazione. Costo presunto per l’operazione di smaltimento detriti: 160€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

sostituzione vasca con doccia, la doccia

fase n.4) – Viene creata la platea e si posiziona il nuovo scarico

La parte di pavimento su cui prima poggiava la vecchia vasca da bagno viene totalmente rivestita usando un prodotto sigillante: con esso viene così ottenuto un adeguato piano d’appoggio su cui installare il nuovo piatto doccia. Si procede poi sostituendo lo scarico obsoleto con quello nuovo. Costo presunto per l’operazione di creazione platea e posizionamento del nuovo scarico: 130€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

fase n.5) – Posizionamento del nuovo piatto doccia

Nel corso della fase n.5 si istalla il nuovo piatto doccia calandolo sulla platea preparata nella fase precedente. Si eliminano  le tubature ormai inutili e si collega il nuovo scarico con il vecchio, quindi viene steso uno strato di elemento sigillante per impedire che possano verificarsi  perdite d’acqua. Costo presunto per l’operazione di posizionamento del nuovo piatto doccia: 210€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

fase n.6) – Il nuovo scarico viene collegato con il piatto doccia

Ora il personale porta a termine l’opera di installazione del piatto doccia: allaccia l’ultima parte di scarico della doccia con le tubature della ex vasca: questo permette ottenere uno scarico nuovo e altamente efficiente. Costo presunto per l’operazione di collegamento dello scarico con il nuovo piatto doccia: 140€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

fase n.7) – Viene rivestita la parete

Dopo aver collocato il piatto doccia, occorre rivestire e quindi rifinire la parete circostante, isolando così il muro da infiltrazioni d’acqua; le bellissime e moderne coperture utilizzate contribuiscono inoltre a rendere particolarmente elegante il bagno. Costo presunto per l’operazione di rivestimento della parete: 220€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

fase n.8) – Inserimento di box doccia e accessori

Si termina l’opera inserendo il box doccia e montando i vari accessori scelti dal cliente. In alcuni casi vengono installate apposite colonne-idromassaggio, elementi per persone con problemi motori ecc.. Costo presunto per l’operazione di montaggio ed inserimento del box doccia e i suoi accessori: 160€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

fase n.9) – Pulizia finale

In questa ultimissima fase viene eseguita la pulizia dell’area sulla quale è stata installata la nuova doccia, eliminando eventuali residui di detriti, asportando possibili schizzi di materiale sigillante e pulendo accuratamente ogni traccia di sporco derivato dalla lavorazione. Costo presunto per l’operazione di pulizia finale: 50€ da definire con esattezza con la ditta specializzata.

Prima e dopo sostituzione vasca con doccia

sostituzione vasca con doccia Brescia

Sostituzione vasca con doccia per anziani e disabili Brescia € 1500

sostituzione vasca con doccia Firenze

Sostituzione vasca con doccia Firenze € 1700

sostituzione vasca con doccia Como

Sostituzione vasca con doccia Como € 1750

sostituzione vasca con doccia Torino

Sostituzione vasca con doccia Torino € 3000

sostituzione vasca con doccia Milano

Sostituzione vasca con doccia per anziani Milano 2500

 

sostituzione vasca con doccia Bari

Sostituzione vasca con doccia per anziani e disabili Bari € 2000

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo. Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

Ecco una testimonianza ricevuta da un lettore del blog per la “sostituzione vasca con doccia” :

Mi chiamo Angela F….. e vi scrivo da Imperia. Ho deciso di raccontarvi quanto mi è accaduto e vi sarei sarei grata se voleste esporre la mia storia, così chi mi leggerà potrà forse riflettere molto bene prima di optare per determinate scelte! Ma veniamo al fatto: siccome già da tempo io e mio marito avevamo intenzione di far sostituire la nostra vasca da bagno con una doccia, circa 6 mesi fa abbiamo approfittato di una proposta particolarmente vantaggiosa della ditta Sc……..i presente nella nostra città, che ci ha eseguito il lavoro ad un costo particolarmente basso, ma purtroppo con risultati pessimi! Quando ci siamo accorti che il lavoro era stato fatto male, ormai era tardi: si sono infatti verificate abbondanti perdite d’acqua che hanno provocato danni sul soffitto dell’inquilino dell’appartamento sottostante, che ci ha fatto subito scrivere una lettera da un legale. Abbiamo chiesto un rimborso alla ditta che ha creato tale guaio, la quale voleva intervenire per correggere il danno, ma noi non ci siamo più fidati visto che non ci ha voluto restituire il denaro speso, ora siamo in causa. Comunque, siccome nel frattempo era necessario intervenire per porre rimedio alle perdite, ci siamo serviti del vostro sito chiedendo dei preventivi. Abbiamo poi affidato il lavoro ad una ditta che con 1900 euro ha eseguito un lavoro perfetto e ci ha installato una Jacuzzi. Quel che io e mio marito volevamo esporre è questo: proposte con cifre particolarmente basse rispetto alla media, possono a volte offrire risultati spiacevoli, con opere eseguite in eccessiva fretta e utilizzo di materiali scadenti. E’ dunque sempre bene procurasi diversi preventivi, optando sicuramente per una proposta conveniente e adatta alle proprie esigenze, ma cercando sempre di informarsi sulla qualità del materiale impiegato, sulle fasi di lavorazione e prestando la massima attenzione ai prezzi particolarmente stracciati: a conti fatti, spesso invece di risparmiare si rischia di spendere moltissimo! 2-12-2015 Grazie Angela F. e Mauro C.

Esperienza ricevuta da Amedeo di Pisa il giorno 08-02-16 da un lettore del blog per la “sostituzione vasca con doccia” :

Ciao, io vi sto scrivendo da Pisa e mi chiamo Amedeo. Ieri sera navigavo in internet  e così vi ho trovato. Mi è piaciuto molto il vostro sito e ho curiosato un po’ qua e là leggendo con piacere i vostri consigli. Però a dire il vero mi sono soffermato in modo particolare sulla guida riferita alla sostituzione della vasca con la doccia e sapete perché? Perchè è esattamente quello che ho intenzione di fare nell’appartamentino che i miei genitori mi hanno acquistato qualche mese fa, visto che io e la mia fidanzata abbiamo deciso di sposarci tra un annetto. Il bagno è in buono ottimo stato, però non è molto grande e purtroppo c’è una vasca che porta via un bel po’ di posto! Invece una doccia sarà molto più moderna e si ricaverà spazio per inserire anche un armadio da bagno per biancheria, prodotti eccetera! Il fatto è che leggendo su  diverse vostre guide i consigli che date ai lettori, mi sono reso conto che stavo proprio facendo lo sbaglio che voi raccomandate di non fare: mi stavo accontentando del solo preventivo fatto da un operaio che sta già facendo diversi lavori nella casa di mio cognato, sperando di risparmiare facendomi fare un buon prezzo. A dire la verità è stato anche un po’ vago sui costi dei materiali, ma lì per lì non ci ho nemmeno dato peso. Il fatto è che a volte non ci si pensa e magari si crede che i prezzi siano più o  meno gli stessi, invece riflettendo su quello che voi scrivete è proprio vero… è molto meglio poter confrontare più preventivi per capire se è possibile spendere di meno e per capire bene quali sono realmente i costi  lavoro per lavoro! Domani voglio parlare di tutto questo con la mia fidanzata così chiederemo assieme dei preventivi online a più ditte della nostra città e oltretutto ho letto che i preventivi sono  gratuiti e senza impegno. Bene, allora vi farò sapere come sono andati i lavori! A presto. 08-02-16 Amedeo

Nuova Esperienza ricevuta per la “sostituzione vasca con doccia” :

Salve, da quel che ho letto in quello che vi ha scritto una lettrice capisco che non sono solo io lo sfortunato in queste cose. L’anno scorso mia madre che ormai è anziana mi ha detto che se i costi non erano troppo alti non voleva più la vasca nel bagno perchè faceva fatica a entrarci dentro per via del suo problema all’anca così mi ha detto di occuparmene io per far venire qualcuno a fare il lavoro. Allora io ho chiesto al proprietario di un negozio di ferramenta che abita nel mio palazzo se conosceva qualche persona capace di fare questa sostituzione e lui mi ha dato il numero di un suo conoscente e mi ha detto di provare a chiederlo a lui  che forse  mi faceva  anche risparmiare. Bene, alla fine da mia madre è stato messo il piatto doccia al posto della vasca, ma poche settimane dopo da un lato del piatto doccia usciva l’acqua di sotto e oltretutto la cabina non si chiudeva bene e si bagnava il pavimento. Così ho dovuto spendere altri soldi per far aggiustare tutto da una ditta qui di Parma che mi ha consigliato il mio datore di lavoro ma ho dovuto spendere altri 400 euro oltre ai 2150 già spesi! Altro che risparmiare! Uno a volte pensa di trovare la persona che gli fa spendere meno e poi si rischia di spendere ancora di più per riparare i danni! Vabè l’importante è capire la lezione e non fare più gli stessi sbagli quindi se mi dovesse capitare di fare dei lavori starò a sentire i vostri suggerimenti e chiederò dei preventivi e poi deciderò con molta calma. Vi porgo i miei saluti Enrico

Nuovo commento ricevuto per ‘sostituzione vasca con doccia':

Un anno fa ho comprato casa insieme alla mia ragazza e, tra i tanti lavori di ristrutturazione, abbiamo deciso di sostituire la vecchia vasca presente con una più pratica doccia, come tanti altri ragazzi che prima di noi hanno acquistato una casa.
Questa scelta è dovuta soprattutto a ragioni di comodità e confort, ma anche per ragioni estetiche.
Disponendo anche di un locale lavanderia non ci siamo posti il problema per dei futuri bambini o per il lavaggio a mano di alcuni vestiti.
Ovviamente prima di scegliere ci siamo informati e abbiamo chiesto vari consigli e preventivi gratuiti ( almeno 3 ), oltre ad aver spulciato molti siti online, in modo da poter fare un confronto. Abbiamo anche visitato diversi punti vendita per analizzare insieme a dei professionisti, i vantaggi e gli svantaggi dei vari modelli proposti.
Devo dire che armandoci di un pò di buona volontà siamo riusciti a trovare un modello definito walk in, ovvero quello che si presenta con una lastra di cristallo aperta e molto elegante, ed un grande piatto doccia in finta pietra. Sempre in finta pietra resistente all’acqua abbiamo scelto le piastrelle del muro, avremmo voluto mettere la pietra vera, ma ci è stata sconsigliata perchè si sarebbe rovinata con l´umidità ed il calcare. La scelta degli altri accessori è stata piuttosto semplice e anche divertente, grazie ai consigli dei consulenti di vendita. Tutto questo ad un prezzo inferiore di quello che ci aspettavamo.
Inoltre, cosa molto importante, abbiamo potuto usufruire dell’IVA al 10% per acquistare i vari materiali e, soprattutto delle detrazioni fiscali del 50%, questo subordinato al fatto che sono stati fatti altri lavori straordinari.
L´intervento è stato poco invasivo, una volta posizionato il piatto doccia infatti, il montaggio degli altri materiali ha impiegato non più i mezza giornata con un risultato finale davvero soddisfacente. Gli operai e gli idraulici hanno lavorato in maniera competente e rapida. Certo, questo cambiamento ha causato non poco rumore per i vicini e polveri, per questo ci siamo assicurati di esporre avvisi prima dell´inizio dei lavori e di rispettare scrupolosamente gli orari previsti dal regolamento condominiale. Eravamo preoccupati per il fatto che il cristallo va pulito dopo ogni doccia, ma si è rivelato comodo e facile da pulire.
Siamo stati molto contenti del risultato finale e del nuovo look del bagno, ottenendo una doccia molto bella esteticamente ma al tempo stesso grande e comoda, abbastanza da poterci fare la doccia contemporaneamente.

Se vuoi raccontare la tua storia sui lavori svolti per trasformare la vasca da bagno con la doccia, contattaci ed inviacela, la pubblicheremo on-line dopo un controllo senza riferimenti personali.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

  • Riccardo

    Ho visto tramite il canale youtube un video sul COSTO PER TRASFORMARE LA VASCA DA BAGNO IN DOCCIA:https://www.youtube.com/watch?v=DXYIxlSGZOQ , dovro’ fare questi lavori a breve su una casa che sto acquistando e avrei bisogno di consigli

  • Maria Mia

    Ho rimesso a nuovo il bagno, la doccia è tutta un’altra cosa, facile da pulire e 10o volte meglio come bellezza anche nel bagno stesso

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti