Riparazione persiane in legno

La riparazione persiane in legno può sembrare un lavoretto semplice, ma in realtà non lo è! Ecco dei consigli sul da farsi e su come riuscire a risparmiare!

riparazione persiane in legno
Riparazione persiane in legno
User Rating: 5 (4 votes)

 

Le persiane, specie se in legno, sono uno degli elementi più caratteristici delle vecchie case. Tuttavia, se nel corso degli anni non hanno ricevuto una corretta manutenzione, agenti atmosferici e  inquinamento possono averle rovinate. Di seguito potrai trovare qualche piccolo suggerimento, che spero possa esserti utile, su come effettuare da solo la riparazione persiane in legno. 

riparazione persiane in legno

Restauro persiane: mettere i fermaimposte

Un aspetto poco considerato nel restauro delle persiane è quello relativo al fissaggio dei fermaimposte. Questi elementi, solitamente fatti di metallo, hanno lo scopo di bloccare le ante delle persiane in legno in modo che vento e correnti d’aria non le facciano sbattere quando sono aperte.

riparazione persiane in legno

1 Posizionare i  fermaimposte delle persiane

Chiudi le persiane in legno e, aiutandoti con un martello e uno scalpello, rimuovi  dalla parete i fermaimposte esistenti. Quindi ripulisci i fori del fissaggio dalla malta residua. Ora apri nuovamente le persiane di legno e misura a che profondità devi murare le zanche dei fermaimposte. Quindi fai dei segni (una matita o un pennarello ti saranno sufficienti) sulle zanche dei fermaimposte all’altezza delle misure che hai riscontrato.

Nel caso in cui i fermaimposte non avessero i perni di arresto li potete mettere in modo che tengano le persiane attaccate alla parete, facendo in modo di lasciare uno spazio di “gioco” di circa 1 cm: così, anche se il legno delle persiane dovesse muoversi e farle svergolare, non sarà necessario spostarli.

 

2 Fissare i  fermaimposte delle persiane 

Per fissare i nuovi fermaimposte delle tue persiane in legno chiudi  le ante e prepara un po’ di cemento a presa rapida. Aiutandoti con un pennello, inumidisci bene a fondo i fori per il fissaggio. Riempi gli spazi intorno alle zanche dei fermaimposte con il cemento a presa rapida e compattate bene il tutto. Se poi vuoi fare un lavoro di fino puoi lisciare il cemento ancora umido con una cazzuola a punta fino a tirarlo a raso della parete.

Restauro persiane in legno: Sostituzione delle lame delle persiane

Per restaurare le tue persiane in legno potresti dover sostituire qualcuna delle sue lame e, se questo fosse il tuo caso, puoi seguire questi semplici passaggi.

1 Realizzare una nuova lama.riparazione persiane in legno

Stacca la persiana e togli le due parti della lama spezzata dal loro alloggiamento. Quindi sfila i chiodi che la fissavano con una pinza. Taglia la nuova lama da una tavola di legno avente lo stesso spessore di quella rotta lasciando 1 cm in più di larghezza. Usando come modello la vecchia lama rotta riportane il profilo inclinato sulle teste e sulle facce della tavoletta che hai preparato. Ora collega le estremità corrispondenti del profilo con una linea. Ferma la tavoletta in una morsa e sega subito all’esterno delle linee. Rifinisci i tagli con una pialla.

2 Fissare la nuova lama.

Per completare questa fase del restauro delle persiane in legno non ti rimane che fissare al battente la nuova lama che hai appena realizzato. Controlla con attenzione che questa scivoli bene nei suoi alloggiamenti; se dovesse ancora forzare limatene leggermente le estremità piallando sul versante interno. Sempre su questo lato interno stendi della colla impermeabile e, quindi,  metti in posizione la lama nella sua sede. Per rinforzare la tenuta della colla puoi usare dei chiodi senza testa da 25 mm: piantali in diagonale partendo dal montante per arrivare alla lama.

riparazione persiane in legno

Restauro delle persiane in legno: come proteggere il bordo superiore delle persiane

Durante il restauro delle tue persiane in legno potrebbe essere il caso di prevedere l’inserimento di una protezione dei bordi superiori delle ante, in modo da rallentare gli effetti nocivi di acqua e intemperie. Ecco qui una piccola idea su come poter proteggere le tue persiane ormai restaurate.

  1. Taglia un pezzo di lamiera di zinco in modo che sia lunga quanto la larghezza delle persiane e che sia larga quanto lo spessore di questa aumentato di circa 7 cm.
  2. Grazie a dei morsetti fissa la lamiera tra due tavole, lasciando sporgere di mezzo centimetro un lato lungo.
  3. Quindi prendi un mazzuolo e piega questa sporgenza ad angolo retto sulla tavola, poi ripiega il metallo su se stesso in modo da formare una sorta di orlo piatto.
  4. Ripeti questa operazione anche sull’altro lato della lamiera.
  5. Aiutandoti con il mazzuolo e appoggiandoti a una tavola dello stesso spessore della persiana sagoma la lamiera a U, inizia a piegare il metallo con delle pinze.
  6. A questo punto realizza con un trapano dei fori sulle ali del profilato e fissalo sul bordo superiore delle persiane con viti zincate o ottonate.

riparazione persiane in legno

Per riparare le persiane in legno in maniera ottimale sarebbe preferibile contattare un professionista. Il fai da te, qualora non sia un esperto in materia, potrebbe causare danni anche maggiori e farti spendere poi una cifra  più onerosa di quella che avresti sborsato senza averci messo le mani! insomma non è questo il modo per risparmiare! Ti conviene invece richiedere più preventivi per riparazione e manutenzione infissi dalle ditte della tua zona. Solo scegliendo la migliore offerta avrai un reale risparmio!

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

Tags:
OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti