Riparare o rifare il tetto…che fare?

Riparare o rifare il tetto? A volte serve una riparazione, ma quando questa non basta occorre il rifacimento.. spesa necessaria...tanto vale approfittarne..

Riparare o rifare il tetto
Riparare o rifare il tetto…che fare?
User Rating: 5 (12 votes)

 

Quando ci si accorge che il tetto è danneggiato ci si domanda se dovremo riparare o rifare il tetto. Le cause del danneggiamento possono essere molteplici, tra le più frequenti:

  • presenza di infiltrazioni di acqua, con conseguente formazione di muffa;
  • le grondaie sono ostruite;
  • un forte vento ha danneggiato le tegole;
  • una nevicata, con il forte peso, ha provocato la rottura della copertura in alcuni punti.

 

Qualunque sia la causa, salire sul tetto è davvero pericoloso e per farlo occorre rispettare delle regole tecniche, dunque è necessario l’intervento di uno specialista, che possa valutare il problema e consigliarvi se riparare o rifare il tetto. Ovviamente il rifacimento del tetto sarà molto più dispendioso, dunque sarebbe sempre preferibile la semplice riparazione, qualora però fosse possibile. Il tetto è una parte fondamentale della casa e per questo deve essere costruito con i migliori materiali e installato a regola d’arte. Esso deve avere una buona ventilazione ed un buon isolamento. 

Riparare o rifare il tetto?

Riparare il tetto

Riparare o rifare il tetto Qualora ci si appresti ad effettuare una riparazione è importante preservare l’estetica del tetto e non modificarla. Qualora la copertura sia fatta da tegole di terracotta si possono cercare delle tegole simili, ma non sempre è la scelta migliore poiché si rischia di sbagliare, bisogna stare attenti che sia esattamente lo stesso tipo di tegola. Le nuove tegole però, essendo nuove, saranno differenti esteticamente dalle altre sul tetto. Si può optare per l’acquisto di tegole  in stile invecchiato. Queste risulteranno più simili a quelle già invecchiate dal passare del tempo. Se la copertura è in ardesia naturale sarà difficile recuperare tegole usate poiché sopportano male lo smontaggio. Se siete in difficoltà fatevi aiutare da un esperto, è sempre la cosa migliore.

Rifare il tetto

Qualora la scelta tra riparare o rifare il tetto sia obbligata ed il rifacimento sia indispensabile, sicuramente la spesa sarà superiore, ma non c’è alternativa. La prima cosa da fare è far ispezionare la struttura da un esperto per garantire la solidità e per sapere quale peso esso può sopportare. Questo è importante perché i materiali per la copertura hanno pesi differenti. Il secondo passo è informarsi  sulle normative locali in comune, per assicurarvi che non esistano degli obblighi riguardanti l’estetica (colore, forma, formato) per quella zona. Per decidere quale sia la copertura adatta, occorre tenere conto della pendenza del tetto e controllare l’efficacia della ventilazione, per intraprendere eventualmente delle modifiche necessarie in tal senso. Rifare il tetto non è sicuramente spesa da nulla, ma si può comunque riuscire a risparmiare. Chiedete dei preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona, un esperto effettuerà un sopralluogo e vi consiglierà su come è meglio rifare il tetto ed inoltre, confrontando le offerte potrete scegliere la più vantaggiosa. 

Riparare o rifare il tetto

  • Quando si è costretti a rifare il tetto in un certo senso si può approfittare della situazione. Avreste sempre voluto fare dei lavoretti, ma non ve la siete sentita di spendere soldi poiché non era necessario? Beh ora c’è da prendere la palla al balzo…come si dice, avete fatto trenta? A questo punto fate 31!! Rifare il tetto è l’occasione ideale per fare dei lavori annessi.
  • Aggiungere uno schermo per sottotetto. Lo schermo, altamente permeabile al vapore acqueo, contribuisce ad impermeabilizzare il tetto alle intemperie, lasciando evacuare il vapore acqueo. Esso riduce i fenomeni di pressione e depressione del tetto ed inoltre evita la penetrazione di polvere, polline e neve. Per la scelta dello schermo occorre analizzare la struttura, il tipo di copertura e dipende anche dal fatto che ci sia o meno la soffitta. Soltanto un esperto può consigliarvi il da farsi. Comunque si consiglia sempre di scegliere un prodotto di qualità, abbastanza spesso, in modo che possa durare.
  • Installare delle finestre da tetto. Si può decidere di aggiungere delle finestre, in questo caso è bene scegliere finestre isolanti di qualità, di buona performance sia acustica che termica, davvero importanti per la soffitta. Esistono dei modelli fatti apposta.

Riparare o rifare il tetto

  • Mettere piastrelle fotovoltaiche sul tetto. Esteticamente più belle, ma più costose rispetto ai pannelli grandi. Il tetto deve essere ben ventilato perché i pannelli generano surriscaldamento, spesso trascurato. Questo surriscaldamento sarebbe dannoso anche per la prestazione del pannello fotovoltaico. Le tegole fotovoltaiche svolgono le stesse funzioni delle tegole, d’impermeabilizzazione del tetto quindi, ma in più hanno la funzione dei pannelli fotovoltaici, cioè trasformano la luce solare in energia. Esistono diversi modelli di tegole fotovoltaiche ed hanno anche diversa resa, alcuni maggiore altri minore. Per questo i costi variano da modello a modello. In media possiamo dire che il costo di una tegola va dalle 50 alle 100 €. Poi ovviamente c’è da aggiungere anche il costo dell’installazione.
  • Impiantare un tetto verde, con il quale aiutare l’ambiente e dare maggiore valore all’immobile. Esso ha numerosi vantaggi, dal punto di vista ecologico e di risparmio energetico. Non ha un costo eccessivamente alto e non necessita di grande manutenzione.

Se il vostro tetto è danneggiato, sia che debba essere riparato o completamente rifatto, richiedete più preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona, innanzitutto è sempre meglio ascoltare più pareri e poi scegliendo l’offerta migliore potrete risparmiare. Non prendete per buono il primo parere, sempre meglio confrontare, fidarsi è bene….

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.
Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti