Rinfrescare la casa in estate: consigli per la scelta del condizionatore

Il caldo estivo ti sta rendendo la vita un inferno? Il condizionatore è l'unica soluzione! Esistono tanti modelli dotati di varie funzioni, quale scegliere?

scelta del condizionatore
Rinfrescare la casa in estate: consigli per la scelta del condizionatore
User Rating: 4.8 (6 votes)

L’estate sulla nostra penisola porta spesso con sé alte temperature e afa soffocante, soprattutto nelle città, dove complice lo smog e l’inquinamento la percezione delle alte temperature si acuisce. Ecco quindi che creare un ambiente casalingo accogliente e fresco può aiutarci a superare le giornate più afose migliorando la qualità della vita, nostra e di chi ci sta accanto.

scelta del condizionatoreL’offerta di condizionatori disponibile sul mercato è vasta e offre una soluzione per qualsiasi esigenza: condizionatori portatili o fissi, monosplit o multisplit, con filtri di vario tipo – da quelli comuni per purificare l’aria in ingresso a quelli più ricercati e con funzioni specifiche per neutralizzare batteri potenzialmente dannosi – e un ampio range di potenze. Come orientarsi?

Vi lasciamo di seguito una piccola guida realizzata in collaborazione con Climatec Store, l’ecommerce specializzato nella vendita di sistemi di climatizzazione, riscaldamento, accessori di termoidraulica e dispositivi di termotecnica, sia per uso civile che industriale.

Fisso o portatile?scelta del condizionatore

Questa scelta è mediata soprattutto dal fattore economico: un condizionatore portatile rappresenta infatti l’opzione più economica dal punto di vista dei costi, e sarà quindi la scelta di chi, per svariate ragioni, non vuole o non può permettersi di investire su un impianto di climatizzazione fisso.

Oltre al costo inferiore, il condizionatore portatile ha come vantaggio anche l’immediatezza di utilizzo: niente lavori di installazione, nessun foro da praticare sul muro, nessuna unità esterna da posizionare sul terrazzo o sule pareti esterne.

Il condizionatore portatile è l’ideale anche per chi ha spazi molto piccoli da raffrescare, o per chi non ha bisogno di climatizzare tutta la casa ma solo alcuni ambienti o le stanze in cui si passa più tempo.

La comodità di questo tipo di impianto è sicuramente quella di poter spostare il dispositivo da una stanza all’altra in modo semplice e veloce.

Monosplit o multisplit?

Mentre il condizionatore monosplit si compone di una singola unità refrigerante collegata ad una singola unità esterna, i multisplit contano su più unità interne collegate ad una sola unità esterna.

La prima differenza tra le due tipologie è data dai costi di installazione, di manutenzione e da quelli del consumo energetico, inferiori per il multisplit in quanto richiede materiali e tempi di manodopera inferiori, oltre a consumare un po’ meno.

La scelta migliore? Dipende dalle proprie esigenze: se si vive in una piccola abitazione, in un monolocale, o se si adopera principalmente solo una stanza della casa, conviene un monosplit. Se invece si ha una casa più grande, con più stanze e ambienti tutti vissuti in egual misura, la soluzione multisplit potrebbe essere quella più adatta. Solo rivolgendovi ad un installatore qualificato potrete avere una valutazione certa sulla quale poter fare la vostra scelta.

La tecnologia Inverter

scelta del condizionatoreUn climatizzatore con tecnologia on/off regola la temperatura dell’ambiente assorbendo energia dalla rete elettrica e lavorando in modo costante; al raggiungimento della temperatura desiderata, il compressore si spegne. Quando la temperatura all’interno della stanza torna a salire, il compressore si riavvia.

Un compressore basato su tecnologia inverter lavora invece erogando la potenza in modo variabile a seconda della reale esigenza di raffrescamento della stanza.

In questo modo sarà più facile raggiungere la temperatura desiderata ottimizzando i consumi. Il costo di un climatizzatore con tecnologia Inverter richiede senz’altro un investimento iniziale lievemente maggiore, ma non per questo proibitivo come poteva esserlo un tempo; il vero vantaggio però è sul lungo periodo, poiché questa soluzione permette un successivo risparmio in bolletta, grazie alla capacità del controllo inverter di regolare costantemente la velocità di rotazione del compressore.

scelta del condizionatore

La potenza giusta è questione di misure

Per scegliere la potenza giusta del climatizzatore è necessario conoscere la grandezza dei locali da climatizzare. Dopodiché si dovrà fare un semplice calcolo matematico:

340 BTU/h x mq

Volendo essere ancora più precisi, nella scelta della potenza dovrebbero essere tenuti in considerazione anche altri fattori come: esposizione al sole del locale da climatizzare, il numero di persone che vi soggiornano, l’altezza del soffitto, numero di finestre, stato e tipologia degli infissi (responsabili principali della dispersione del calore/del fresco).

La classe energetica: risparmiare sui consumi si può

Più elevata è la capacità di raffreddamento, maggiori saranno i consumi. È quindi consigliabile scegliere un dispositivo dotato di un’alta classe di consumi energetici (la scala va da AA a G, laddove AA è la classe più alta), sia per contenere i costi che per climatizzare rispettando l’ambiente.

scelta del condizionatore

Timer digitale e funzionalità WiFi per il controllo da remoto

scelta del condizionatoreMolti dei più moderni dispositivi di climatizzazione sono dotati di controllo WiFi per impostare e regolare la temperatura da remoto. Un vantaggio aggiuntivo che permette di ottimizzare ulteriormente i consumi, regolando accensione/spegnimento e altri parametri in modo che il climatizzatore consumi in modo “intelligente”, evitando di rinfrescare la casa quando non strettamente necessario.

Questi sono solo alcuni dei consigli utili per la scelta del condizionatore, ma che vi permetteranno già di restringere la vostra ricerca nelle vaste offerte del mercato.

Climatec Store, nel suo shop online di prodotti per la termotecnica, propone in vendita climatizzatori delle migliori marche a prezzi davvero competitivi.

L’azienda mette a disposizione dei suoi clienti un efficiente servizio di progettazione di sistemi sia civili che industriali, avvalendosi di un base operativa con un magazzino sempre fornito e risorse tecnico – strumentali all’avanguardia.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti