Rimedi naturali contro le formiche

Inizi a vedere delle formiche in casa? Scopri con noi alcuni rimedi naturali contro le formiche per evitare che infestino la tua casa.

Una guida ai rimedi naturali contro le formiche.
Rimedi naturali contro le formiche
User Rating: 4.9 (2 votes)

 

Le formiche sono degli insetti invadenti e fastidiosi che capita possano infestare la casa, soprattutto se si ha un giardino. Se riescono ad accedere alla dispensa poi è la fine, sono attratte dal cibo e dallo zucchero e creano delle vere e proprie colonie numerosissime attorno ai loro punti di interesse. Per tenerle lontane vi sono differenti metodi, vediamo alcuni dei migliori rimedi naturali.

 

Rimedi naturali contro le formiche: quando sono efficaci?

I rimedi naturali contro le formiche sono sempre efficaci e possono andare a sostituire i veleni o gli insetticidi tossici che si trovano in commercio, in modo da evitare di danneggiare la salute delle persone che vivono nella casa.

L’unico momento in cui non sono più efficaci è quando le formiche iniziano a scavare i loro nidi proprio nella parte strutturale dell’abitazione, per cui è necessario rivolgersi ad una ditta che si occupa di disinfestazioni.

Delle formiche in casa.

 

Quali rimedi naturali contro le formiche?

Diamo un elenco di alcuni dei principali rimedi naturali contro le formiche, quelli più efficaci, e come prepararli:

 

  • Lavapavimenti con acqua, aceto e olio essenziale di limone, le formiche non ne sopportano l’odore e si allontanano molto in fretta.

 

  • Alloro, basta riporne alcune foglie sui ripiani della dispensa per essere sicuri che le formiche non si avvicineranno mai alle provviste.

 

  • Origano, è necessario cospargere la casa di mucchietti di origano essiccato, negli angoli in cui si nota la presenza delle formiche per farle allontanare. L’origano va cambiato spesso.

 

  • Il the alla menta o delle foglie di menta essiccate e sbriciolate sono molto utili negli angoli in cui si vedono le formiche, per allontanarle.

 

  • Aceto, è un odore che le formiche non sopportano. Per questo motivo basta spruzzare vicino a porte e finestre una soluzione ottenuta mischiando aceto e alcune gocce di olio essenziale all’eucalipto.

 

  • Cetrioli, spargete le bucce in prossimità dei punti di accesso delle formiche in casa, i piccoli insetti provano avversione verso questi ortaggi.

 

  • Cannella, usatene dei pezzettini per tracciare una linea di confine nei punti in cui vedete delle formiche in movimento.

 

  • Caffè, i chicchi o i fondi si possono usare per tenere lontane le formiche. Basta fare delle montagnette vicino all’ingresso del formicaio per tenere lontani gli insetti e le loro uova. Per allontanarle del tutto si può spruzzare del limone sui fondi di caffè, aggiungere cannella, peperoncino, pepe, aceto e olio essenziale di menta. Un’arma potentissima per farle allontanare.

Sembra che il caffè sia utile contro le formiche.

 

Rimedi naturali contro le formiche: a cosa fare attenzione?

Nella ricerca dei rimedi naturali contro le formiche, la prima cosa da fare è capire dove si trova il formicaio. Lo stesso infatti può essere all’interno di un vaso o di un tronco oppure sottoterra e dovrai individuare i punti di accesso delle formiche alla tua casa.

Ci sono differenti rimedi per eliminare le formiche, come abbiamo visto, ma esistono anche delle accortezze da tenere presente per farle avvicinare meno possibile. La prima cosa da fare è chiudere sempre molto bene il barattolo dello zucchero e sigillare per bene quello del miele.

Dopo un pranzo o una cena, ricordati di pulire sempre i pavimenti per raccogliere tutte le briciole sparse e di non lasciare i piatti nel lavandino per troppo tempo. Fai attenzione a tutti i punti in cui le formiche possono entrare nella tua casa, solitamente in corrispondenza di finestre e porte, e quindi bloccali con uno dei rimedi naturali che abbiamo elencato sopra.

Oltretutto controlla anche il terriccio di eventuali piante che tieni nella tua abitazione, perché all’interno potrebbero nascondersi le formiche, ritrovando proprio quell’ambiente umido tipico del loro habitat naturale. Se ne trovi la presenza riponi immediatamente i vasi all’esterno.

Lavare i pavimenti con acqua, aceto e succo di limone, come abbiamo già detto, può essere uno dei rimedi naturali contro le formiche più efficace per non farle avvicinare. Se ci sono delle fessure ampie da cui potrebbero entrare i fastidiosi insetti allora sarà necessario sigillarle con dello stucco oppure con del silicone.

una infestazione di formiche.

 

Rimedi naturali contro le formiche: a chi rivolgersi quando non funzionano?

A volte i rimedi naturali contro le formiche non bastano per eliminare i fastidiosi insetti dalla tua casa. Allora servono dei mezzi drastici, ma non necessariamente tossici. Esiste il piretro, un insetticida naturale molto efficace, che viene usato in agricoltura per controllare diverse tipologie di parassiti, come anche le formiche appunto.

Quando il formicaio si trova vicino alla casa o addirittura all’interno di essa, allora è sufficiente utilizzare uno dei rimedi naturali contro le formiche che abbiamo indicato. In questo caso infatti non si deve fermare un’infestazione ma soltanto bloccare la comparsa continua di questi insetti, che si può poi trasformare in un problema più serio.

Nei casi in cui invece la situazione diventa grave e si inizia a trovare del materiale che è molto simile alla segatura sparso in alcuni angoli della casa, allora è assolutamente necessario chiamare una ditta specializzata nella disinfestazione. Quello è infatti il chiaro segnale che le formiche hanno iniziato a scavare anche nelle strutture della casa per costruire il loro nido.

Non farti prendere dal panico e quindi non usare nessuna tipologia di veleno, perché potrebbe anche succedere che le formiche si spostino immediatamente e si spargano, riorganizzandosi in altri gruppi e scavano altri nidi. In questo modo renderebbero ancora più difficile la mappatura degli stessi da parte degli esperti.

I professionisti devono infatti capire la disposizione e l’estensione della colonia, per poi usare solitamente delle esche alimentari in grado di avvelenare tutte le formiche. Le esche vengono disposte solamente nei punti specifici ben studiati, con grande parsimonia e quindi si evita lo spargimento di veleni e insetticidi tossici che possono essere pericolosi anche per la salute delle persone che vivono in quella casa.

La menta è un buon rimedio contro le formiche.

 

Eliminare le formiche in casa: come risparmiare?

La disinfestazione delle formiche è un intervento abbastanza economico, diciamo che è quello che costa meno tra tutti i lavori di questo tipo. Ci sono ovviamente differenti fattori che ne determinano il prezzo, come la tipologia delle formiche che si devono eliminare, la gravità dell’infestazione e l’ampiezza dell’area interessata, eventuali difficoltà logistiche o strutturali che si possono incontrare durante la lavorazione.

In media comunque il prezzo può essere sui di diverse decine di euro. L’unico modo per risparmiare è quello di chiedere differenti preventivi alle ditte specializzate della tua zona, per confrontarli e scegliere quello che sia più convincente e ad un prezzo accettabile.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti