Riduzione del rumore da calpestio

Non riuscite più a riposare bene poiché i vostri vicini sono rumorosi? Ciò di cui avete bisogno è effettuare la riduzione del rumore da calpestio! Ecco come

Riduzione rumore da calpestio
Riduzione del rumore da calpestio
User Rating: 4.9 (6 votes)

Richiedi Preventivi Gratuiti

Sono molte le persone che decidono di optare per la riduzione del rumore da calpestio, e coloro che vivono in condominio sanno bene quanto possano essere fastidiosi i rumori provenienti da altre abitazioni: il disagio che ne consegue in alcuni casi è notevole, in particolar modo quando i rumori sono frequenti e ripetuti! Ecco come ridurre il rumore da calpestio!

La riduzione del rumore di calpestio è una valida operazione per poter finalmente disporre di maggiore tranquillità all’interno della propria casa. D’altra parte, gli elettrodomestici in funzione, lo spostamento di sedie o mobili, la presenza di bambini che scorrazzano per le stanze o il semplice camminamento con zoccoli o scarpe con i tacchi, possono consistere in elementi di pesante disturbo.

Esistono però sistemi appositamente progettati per proprio per risolvere questo spiacevole inconveniente, avendo così la possibilità di non subire disagio. I costi non sono eccessivi, ma per conoscerli è sempre bene consultare personale specializzato per ottenere un preventivo di spesa.


Riduzione del rumore da calpestio: una maggiore tranquillità in casa Riduzione rumore da calpestio

L’importanza che assume la riduzione del rumore di calpestio, si può intuire senza neppure troppe spiegazioni: non è certo gradevole dover continuamente subire i rumori provenienti dall’abitazione soprastante, che a volte si ripetono quotidianamente magari mentre si studia oppure durante i momenti di riposo.

Allo stesso tempo, non è ovviamente corretto provocarli ad altri: a volte non si pensa al fastidio causato camminando da una stanza all’altra indossando calzature inadatte, oppure quando si ascolta musica a volume alto o magari si permette ai bambini di vagare per la casa con i pattini: la riduzione di questi rumori è utile proprio per evitare di sentirsi quasi  ‘aggrediti’ nella propria abitazione.


Riduzione del rumore da calpestio: cosa si intende

Riduzione rumore da calpestioLe nostre case generano abitualmente rumori: si tratta di rumori creati da noi stessi, spesso fastidiosi per chi abita al piano sottostante…oppure generati da chi abita al piano soprastante, quindi seccanti per chi abita sotto!
Proprio per questo motivo le persone dovrebbero sempre optare per gli opportuni accorgimenti adottando validi sistemi di isolamento acustico. Esistono a tale scopo appositi materiali che permettono una elevata riduzione del rumore da calpestio e si tratta di prodotti efficienti ma non eccessivamente costosi: i risultati ottenuti sono sempre notevoli. Abbiamo quindi sottolineato l’importanza della riduzione del rumore di calpestio, ma cosa significa esattamente? Consiste appunto nell’isolare adeguatamente con materiali adatti, le superfici da cui possono passare i rumori.

Riduzione rumore da calpestio: già prevista nelle nuove costruzioni

A volte la riduzione del rumore da calpestio non rappresenta un’esigenza a cui dover provvedere in un secondo tempo: nelle nuove costruzioni oppure in caso di importanti ristrutturazioni, vengono infatti ormai impiegati materiali che non solo garantiscono un buon isolamento termico ma anche acustico.

Comunque, siccome si sta parlando di riduzione di rumore da calpestio, è bene sottolineare che un preciso Decreto del 5-12-’97 del Presidente del Consiglio dei Ministri, nella costruzione di una struttura stabilisce determinati limiti da rispettare: non solo per garantire l’isolamento acustico delle facciate e delle pareti tra le unità immobiliari, ma anche per stabilire limiti del rumore da calpestio.

Riduzione rumore da calpestio: come intervenire

Riduzione rumore da calpestioCome abbiamo precedentemente affermato, nei nuovi edifici o comunque in quelli realizzati nei periodi più recenti,  l’utilizzo di sistemi che garantiscano la riduzione del rumore da calpestio viene già previsto durante i lavori relativi alle opere di costruzione, mentre in altri edifici occorre operare con i metodi più opportuni. Va comunque ricordato che che sfruttando scelte tecniche piuttosto semplici e caratterizzate da costi contenuti, è possibile realizzare importanti interventi che possono garantire all’alloggio un elevato valore aggiunto, trasformando una semplice abitazione in una casa di qualità.

Riduzione rumore da calpestio: i  vari elementi e materiali fonoassorbenti

Coloro che decidono di ottenere la riduzione del rumore di calpestio senza effettuare interventi eccessivamente pesanti, possono scegliere l’applicazione di contropareti in cartongesso in cui inserire appositi materiali isolanti.
Va inoltre sottolineato che si possono trovare sul mercato anche particolari tipologie di lastre in cartongesso rinforzate con fibra di vetro, perfette non solo per isolare ma anche per creare ottime rifiniture.

E’ inoltre possibile adottare svariati generi di feltri e pannelli fonoisolanti/fonoassorbenti con lamine di piombo, ma sono altrettanto validi i pannelli fonoassorbenti polimerici, in legno, in fibra minerale oppure in materiale sintetico.

Chi invece decide di provvedere alla riduzione del rumore da calpestio in maniera poco impattante e non troppo invasiva, una valida soluzione può essere rappresentata dalla posa di un genere intonaco fonoassorbente solitamente utilizzato per minimizzare i rumori causati dal passaggio degli aerei.


Riduzione rumore da calpestio: i costi

Riduzione rumore da calpestio

Quanto può costare l’intervento per la riduzione di rumore da calpestio? Per quantificare le cifre dovute per questo genere di opera occorre tenere conto di diversi aspetti.

I costi dipendono infatti dall’ampiezza della casa in cui effettuare i lavori, dal costo della manodopera e da quello dei materiali impiegati. Volendo comunque indicare qualche prezzo relativo ai materiali, riportiamo il costo indicativo di alcuni tra gli elementi fonoisolanti/fonoassorbenti ampiamente utilizzati:

– costo lastra semplice di cartongesso 120 x 200 mm: circa 4,50 €
– costo per 1 rotolo di lana di vetro fono/termoisolante (9 mq): da circa 26€ a circa 30€
– costo per un  pannello in cartongesso  fono-isolante  e resistente all’umidità dotato di  strato gommato: da circa 32€ (x 21  lastra di 1,2 mq.) a circa 78 € (x 1 lastra di 2,40 mq.)
– costo intonaco per  rivestimenti fonoassorbenti: da circa € 4,90 al Kg/mq a € 6,90 al kg/mq

Dovete provvedere alla riduzione del rumore da calpestio nella vostra abitazione? Saggia decisione! Allora non esitate a contattare qualche ditta specializzata in lavori di edilizia presente nella vostra  zona, chiedendo senza impegno sopralluoghi e preventivi: potrete così confrontare i vari prezzi per cercare di risparmiare.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti