Quali grondaie scegliere?

Le grondaie sono fondamentali per evacuare l'acqua piovana dal tetto....ma non sono tutte uguali! Ecco alcuni consigli per capire quali grondaie scegliere!

Quali grondaie
Quali grondaie scegliere?
User Rating: 4.5 (28 votes)

Le grondaie sono dei piccoli canali posti intorno al perimetro del tetto, esse sono importantissime poiché raccolgono l’acqua piovana, che poi andrà a defluire nella rete fognaria, passando per i pluviali, che sono quei tubi che appunto collegano le grondaie alle fognature. E’ fondamentale che le grondaie siano ben installate e non siano danneggiate, per evitare numerosi problemi per la costruzione, il maggiore dei quali, sono le infiltrazioni. Ma quali grondaie scegliere?

La scelta delle grondaie dipende da numerosi fattori, due i principali:

  • la grandezza ed il tipo di tetto;
  • il luogo in cui è costruita l’abitazione, quali sono generalmente le condizioni climatiche del posto, per capire la quantità di acque da evacuare.

In commercio le grondaie sono disponibili in diversi materiali, ma quali grondaie scegliere?

  • PVC. Leggero e facile da installare. Molto resistente alle intemperie, è il materiale più economico. Esteticamente non è il massimo.
  • RAME. Il rame è un materiale nobile e resistente, utilizzato tradizionalmente per le sue proprietà. Non teme l’ossidazione. E’ un po’ caro all’acquisto, ma la sua durata è di circa 30 anni e può aggiungere anche i 50, con una buona manutenzione.
  • ALLUMINIO. L’alluminio si dimostra molto leggero, esteticamente piacevole e ideale per le grandi lunghezze, poiché molto resistente. Il materiale permette numerosi profili e grande scelta di colori.
  • ZINCO. E’ molto resistente contro la corrosione e il freddo. Può durare più di 50 anni, ma il suo costo e la difficoltà di messa in opera lo rendono poco accessibile.

Esistono anche altri materiali come l’acciaio zincato, molto solido e longevo e il legno, resistente alle intemperie ed alle variazioni di temperatura, ma un po’ pesante, dunque difficile da maneggiare. Se siete in difficoltà e avete bisogno del parere di un esperto, vi basta contattare le aziende della vostra zona, che sapranno indirizzarvi verso la soluzione migliore.

Grondaie

A seconda del clima della vostra regione, del materiale scelto e dell’inclinazione del tetto, ci sono in commercio diverse tipologie, ma quali grondaie sono da preferire?

  • GRONDAIE SEMITONDE. Sono sicuramente le più diffuse. Si presentano di profilo come un arco non chiuso. E’ la forma più utilizzata poiché è la più semplice da posare, con l’utilizzo di ganci per installarla bene al tetto.

Grondaia

  • GRONDAIE QUADRATE. Sono quelle grondaie che hanno il profilo quadrato. Presenti soprattutto nei rustici.

Grondaia quadrata

  • GRONDAIE ‘ONDULATE’. Quadrate alla base, con delle ondulazioni sul lato esposto. Si trovano soprattutto nelle dimore antiche e in stile classico.

Grondaia

L’installazione delle grondaie è importantissima e deve essere eseguita a regola d’arte. Indipendentemente da quali grondaie scegliate, esse devono avere una certa pendenza per far si che l’acqua possa defluire correttamente. Per decidere quali grondaie installare è bene informarsi non su quali siano le precipitazioni medie della zona, ma più che altro quale sia stata negli anni quella massima, così da evitare di farsi trovare impreparati ed essere pronti ad affrontare il peggio! La scelta dipende anche dalla forma del tetto, se questo non ha interruzioni si ha maggiore libertà di decisione e la posa risulterà più semplice, qualora al contrario avesse dislivelli e complicanze, si avrà un sistema più complesso ed anche al livello estetico l’aspetto non sarà dei migliori. 

grondaie esperto

Ma quali grondaie sono più economiche? I costi

Il prezzo delle grondaie dunque varia molto in base al materiale utilizzato. Mediamente possiamo dare alcuni dati in linea di massima, giusto per farsi un’idea della spesa al metro:

  • PVC: 7/10 €;
  • rame 15/20 €;
  • alluminio 8/10 €;
  • zinco 35/40 €.

E’ importante quindi valutare le caratteristiche dei materiali, la copertura della vostra abitazione e ovviamente il budget che avete a disposizione per capire quali grondaie scegliere. Vi consigliamo di richiedere più preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona. Essendo le aziende in concorrenza tra loro vi basterà scegliere la migliore offerta per riuscire a risparmiare. Inoltre può capitare che il produttore abbia delle rimanenze, che magari facciano proprio al caso vostro e potrete così aggiudicarvele ad un prezzo stracciato..tentare non costa nulla!!

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.
Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

Ecco una testimonianza ricevuta da un lettore del blog per la “Quali grondaie scegliere?” :

Buongiorno, sul vostro blog ho letto la parte che parla di grondaie con la descrizione di tutte le varianti e direi proprio che si tratta di un argomento molto interessante per chi ha bisogno di mettere o cambiare la grondaia della sua casa. I miei genitori ad esempio, nella casa che hanno nella campagna senese che usiamo per le vacanze anche io e la mia fidanzata, l’aveva fatta cambiare qualche anno fa da un signore che fa diversi lavoretti lì in campagna, ma il mese scorso abbiamo notato che in un punto c’è già una perdita che ha macchiato un angolo della facciata e adesso abbiamo paura che possano accadere altri inconvenienti e che entri magari anche l’umidità in casa.
Del resto noi non siamo sempre lì a controllare perché si tratta della casa delle vacanze, però ci piacerebbe essere sicuri che non succedano altri guai e se stavolta si rifà il lavoro dobbiamo evitare di farlo fare a chi magari ci fa spendere di meno ma poi fa le cose un po’ come capita!

Al momento non abbiamo ancora avuto il tempo che serve per chiedere un po’ in giro i costi per far riparare il danno da operai competenti, o magari anche per cambiare la grondaia con un’altra fatta con materiale migliore, ma adesso che  ho trovato il vostro sito voglio parlarne con mio padre così magari tramite voi vediamo di contattare gratuitamente qualche azienda del posto per avere dei preventivi gratis, come suggerite voi, giusto per capire qual è il costo per le riparazioni e il prezzo dei diversi materiali, o quanto costa il lavoro se decidiamo di cambiare la grondaia.

Anzi, se magari qualcuno volesse fare un sopralluogo per vedere cosa dare sarebbe la cosa migliore! Se poi si può anche risparmiare tenendo conto di tutti i prezzi e i costi che ci verranno elencati, bene, tanto meglio! Grazie per il servizio che offrite, vi mando un cordiale saluto e vi dirò in seguito come è andata!
Edoardo L.
Siena 22-02-16

Se vuoi raccontarci la tua storia sui lavori svolti, contattaci ed inviacela, la pubblicheremo on-line dopo un controllo senza riferimenti personali.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti