Porte a soffietto in legno, vantaggi e prezzi

Le porte a soffietto in legno presentano moltissimi vantaggi e, in linea di massima, hanno prezzi compresi fra i 160,00 € e i 220,00 € al mq.

porte a soffietto in legno vantaggi e prezzi
Porte a soffietto in legno, vantaggi e prezzi
User Rating: 2.7 (6 votes)

Se si vuol parlare di casa, tra gli elementi fondamentali per distinguerla da una caverna, ci sono le porte. A cosa servono questi oggetti? Hanno più funzioni e scopi dal momento che permettono sia la divisione che l’accesso ai vari spazi (come lo spazio interno alla casa da quello esterno) oppure separano i vari ambienti che ci sono dentro un’abitazione come, ad esempio, la zona giorno dalla zona notte.

 

 

Hanno anche una funzione decorativa, perché infatti si adattano e completano lo stile dell’ambiente in cui vengono installate. Infine sono degli strumenti essenziali per proteggere la propria privacy.

Le porte si possono classificare, oltre che in base alle loro funzioni, anche in virtù delle loro caratteristiche, della loro struttura e tipologia di apertura.

 

I tipi di porte

 

Un’utile classificazione delle tipologie di porte è quella basata sui sistemi di apertura. Seguendo questo schema si possono individuare i seguenti tipi:

Porta a battente
Si tratta della porta più comune al mondo, costituita da una o più ante che girano su cerniere fissate su un lato e aventi la chiusura sul lato opposto.

Porta scorrevole
Questo genere di porta a sua volta può essere di due tipi:
– a scorrimento interno (a scomparsa)
– a scorrimento esterno, cioè la porta scorre su di un binario fissato in alto o in basso sul muro di appoggio.

Porte pieghevoli
Suddivise anche queste in due sotto-categorie:
– a libro, cioè composte da due o più pannelli che si aprono e si chiudono scorrendo su un binario.
– a soffietto. Queste ultime sono composte da più listelli uniti fra loro che scorrono su un binario richiudendosi a pacchetto su di un lato.

 

 

I vantaggi delle porte a soffietto

 

Oggi, nel mondo dell’edilizia e dell’arredamento, l’imperativo è razionalizzare gli spazi. C’è bisogno di sfruttare al massimo e con gusto gli ambienti sempre più ristretti, per le ovvie necessità delle abitazioni moderne. porta soffietto legno

Per chiudere un’apertura, la scelta della porta a soffietto soddisfa queste esigenze sicuramente meglio di una classica porta a battente, visto il ridotto spazio di ingombro nell’apertura.

Inoltre, non ha esigenze particolari di montaggio, come la porta scorrevole a scomparsa che necessita di un muro di un certo spessore. Anche rispetto alla porta a libro, lo spazio che si va a recuperare è maggiore perché i listelli, una volta chiusi, occupano uno spazio di poco superiore allo dimensioni dell’infisso.

Infine, la porta a soffietto si può montare facilmente ovunque e si può sfruttare per situazioni in cui altri tipi di porta sarebbero troppo ingombranti, come la chiusura di ripostigli o sottoscala.

 

 

Perchè scegliere il legno

 

porte soffietto legno masselloLa società contemporanea impone un’attenzione particolare ai problemi ambientali. Anche nella scelta dei vari componenti di arredo, si sente l’esigenza di acquistare prodotti a basso impatto ambientale, ecologici e riciclabili. Quando parliamo del legno trattiamo di uno dei materiali che maggiormente soddisfa queste esigenze. Quindi l’acquisto di una porta a soffietto in legno è sicuramente adatta a chi vuole abitare in una casa ecologica.

Questo non è comunque il solo motivo per scegliere materiale. Le porte in legno, infatti, donano una sensazione di calore e di raffinatezza perchè si adattano ad ogni stile. Il design, le tonalità, i colori del legno sono ineguagliabili. Anche le chiusure, le cerniere e gli altri componenti sono di maggior pregio, se paragonati alle porte in materiali. Questi particolari, uniti alla materia prima di qualità, conferiscono robustezza e solidità assicurando una maggior durata nel tempo e un isolamento termo-acustico ottimale.

 

Quanto costano le porte a soffietto in legno?

 

Sulla base di quanto detto finora, si può ben intuire che il prezzo finale di una porta a soffietto in legno differisce sensibilmente da quello di una porta simile realizzata con un altro materiale. I costi comunque, variano molto da un modello all’altro perché ci sono diversi fattori che influiscono.

Il tipo di legno, può essere più o meno pregiato; la lavorazione dello stesso, più o meno costosa (si va dall’elevata qualità del massello o finto massello a quelle più economiche del listellare e del tamburato).

Le rifiniture, poi, incidono molto sul totale perché da una semplice porta a soffietto in legno si può arrivare ad un vero e proprio oggetto di design, quando si arricchisce con decorazioni personalizzate o intarsi in vetro. Altro fattore determinante ovviamente, è la dimensione, che nel caso non sia standard, richiederà un supplemento di costo.

Tanto per avere un’idea di massima del costo di una porta a soffietto in legno, si può fare riferimento a questi prezzi indicativi.

-Porta a soffietto in legno massello 80 x 210 cm: circa 160,00 € al mq.
-Porta a soffietto in legno massello laccato bianco 80 x 210 cm: circa 200,00 € al mq.
-Porta a soffietto in legno massello con vetri 80 x 210 cm: circa 220,00 € al mq
-Porta a soffietto in legno massello fuori misura : si aggiungono circa 60,00 €70,00 € al mq sul prezzo di listino.

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti