Pittura intumescente

La pittura intumescente aumenta la resistenza di struttura e rivestimenti al fuoco. Esistono vari tipi adatti a vari materiali. Scoprite i costi su Edilnet!

Pittura intumescente
Pittura intumescente
User Rating: 4.9 (11 votes)

La pittura intumescente è chiamata in questo modo perché conferisce una protezione contro il fuoco e gli incendi  in quanto si gonfia a contatto con temperature alte (200°C), diventando schiuma ignifuga.
La protezione che conferisce la pittura intumescente non è totale, ma per lo meno aumenta la durata di resistenza delle finiture e della struttura.
Il più delle volte la pittura intumescente viene usata in luoghi di prevenzione incendi (vigili del fuoco,…), ma può servire anche in ambienti casalinghi a rischio. In tutti i casi non ha caratteristiche estetiche sgradevoli, anzi, si integra perfettamente con le vernici preesistenti.

“Chi combatte il fuoco col fuoco di solito finisce in cenere. ”
Abigail Van Buren

Trova il rivenditore più conveniente  e vicino a casa tua cliccando qui!

Pittura intumescente

Tipologie: La scelta della tipologia di pittura intumescente adeguata è importantissima, in effetti il dosaggio dei componenti, la preparazione della pittura e anche la sua modalità di stesura definiscono il livello di protezione ignifuga del prodotto.

Per acciaio:
Monocomponente bianca all’acqua: protegge strutture in acciaio in ambienti interni . Può essere usata all’esterno solo previa applicazione di uno strato protettivo anti umidità. Applicabile a spruzzo su vari strati, a rullo o a pennello.
Applicare troppo prodotto potrebbe formare crepe future riducendo la protezione.

Per legno:
Bicomponente trasparente all’acqua: indicata per qualsiasi tipo di legno(palchi, parquet, perline,…) da applicare  a spruzzo o a pennello su pannelli non usurati. Utile solo se con protezione anti umidità.
Bicomponente trasparente: adatta per i pavimenti in legno. Utile solo se con protezione anti umidità.
Unicomponente incolore: adatta per travi, pilastri, interni di fabbricati. Mantiene l’effetto estetico del legno.
Unicomponente bianca: adatta a tutti i tipi di legno, perline o soffitti.

Per muratura:Pittura intumescente
Monocomponente bianca: adatta a muri portanti o meno, solai e qualsiasi struttura in calcestruzzo.

Per intonaco: intonaco resistente al fuoco.
Protegge strutture metalliche, calcestruzzi, solette e solai in legno.

Ma quanto costa la pittura intumescente?

Generalmente, i barattoli per emulsioni all’acqua vengono ca. € 7/kg, mentre quelle bicomponenti possono salire fino a ca. € 15/kg.

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.

Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

Ricevete direttamente un preventivo dall’azienda più vantaggiosa compilando il modulo qui!

Pittura intumescente

.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti