Piombatura del marmo: procedimento e costi

Il vostro pavimento in marmo è rovinato? Con la piombatura del marmo tornerà come nuovo....e senza spendere un occhio della testa! Ecco come procedere...

Piombatura del marmo
Piombatura del marmo: procedimento e costi
User Rating: 5 (9 votes)

Richiedi Preventivi Gratuiti

Quando il marmo perde la lucentezza, il suo fascino tende a diminuire e per lucidarlo occorre levigarlo. Qui di seguito troverete qualche informazione sulla piombatura del marmo.

Il marmo è sicuramente una delle pietre più pregiate utilizzate in diverse opere di edilizia, sono infatti molti coloro che lo scelgono per realizzare i loro pavimenti, oppure per rivestire qualche altra tipologia di superficie. Viene creato tramite un processo metamorfico da un particolare genere di rocce sedimentarie, ed il suo colore varia secondo la presenza o meno di impurità minerali: il marmo bianco rappresenta il risultato della metamorfosi di rocce calcaree esenti da impurità.

Piombatura del marmo: come si esegue.Piombatura del marmo

Quando il marmo non brilla più, è possibile cercare una soluzione intervenendo con appositi lavaggi a base di appositi prodotti deceranti, studiati proprio per rimuovere vecchi e opachi strati di cera.

Ma a volte questo non basta! Oggi esistono ottimi e innovativi sistemi per lucidare il marmo, ma il metodo maggiormente sfruttato è ancora quello meno costoso di altri: la piombatura del marmo.

Si tratta di un genere di levigatura eseguita tramite l’impiego di abrasivi molto efficaci ma piuttosto economici, a base di carburo di silicio.

Si procede passando inizialmente sul marmo degli abrasivi a 60 (grana grossa), per poi passare poco a poco a grane più fini sino a ad arrivare alla misura 600, che è finissima.

A questo punto il pavimento risulta essere perfettamente liscio e luminoso, ma non ancora ben lucido: il passo successivo è quindi quello relativo all’utilizzo dei sali di piombo mescolandovi anche altre sostanze.

L’acido ossalico che si trova all’interno del piombo, combinandosi con il carbonato di calcio sviluppa sulla superficie l’ossalato: una sostanza insolubile lucidissima.

Piombatura del marmo

Per lucidare il marmo a piombo devono essere impiegati macchinari pesanti, e siccome le superfici da trattare devono essere allagate, è necessario che la piombatura del marmo venga effettuata in ambienti privi di mobili.

Per questo motivo tale genere di levigatura viene eseguita preferibilmente durante la costruzione degli alloggi. Ultimamente vengono comunque eseguite anche altre innovative tipologie di lucidature a base di abrasivi diamantati, ma il loro prezzo è decisamente elevato e inoltre richiedono l’utilizzo di macchinari più evoluti e costosi.

In ogni caso è doveroso precisare una piombatura del marmo eseguita a regola d’arte riesce sempre ad offrire risultati eccellenti, ma deve essere assolutamente eseguita solo da personale altamente preparato in questo particolare genere di intervento: non si deve infatti dimenticare che le sostanze utilizzate contengono il piombo, ed esse, per non risultare dannose devono essere gestite soltanto da operatori specializzati.Piombatura del marmo

Quanto costa la piombatura del marmo?

Il prezzo della piombatura del marmo viene stabilito secondo le condizioni del pavimento da trattare. Indicativamente si possono spendere dai 10 € al mq ai 18 € al mq..

Il pavimento di marmo della vostra casa non appare più brillante come un tempo?

Se avete deciso di lucidarlo intervenendo con una piombatura, non esitate a chiedere senza impegno qualche preventivo gratuito ad alcune ditte della vostra zona esperte in tale settore: potrete confrontarli e risparmiare valutando la proposta più adeguata alle vostre esigenze.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti