Parete di cartongesso

Le pareti divisorie permettono di creare spazi nuovi in casa. La parete di cartongesso è uno dei sistemi più facili da installare, convenienti e creativi.

Parete di cartongesso
Parete di cartongesso
User Rating: 4.6 (21 votes)

parete di cartongesso

Gli ambienti in casa sono spesso già predefiniti e tante volte si preferirebbe avere una disposizione diversa delle pareti. Buttarne giù una non è sempre possibile, mentre invece può essere una soluzione realizzare una parete divisoria. I materiali consigliati possono essere vari, di sicuro quella più semplice da realizzare è la parete di cartongesso.

Le lastre di cartongesso sono dei pannelli divisori composti da uno strato di cartongesso chiuso fra due fogli di cartone rigido e resistente. Ce ne sono di vari tipi in commercio: flessibili, ignifughi, impermeabili, fonoassorbenti

Non solo una parete di cartongesso è facile da installare, ma in più può essere posizionata ovunque e può anche facilmente incorporare materiale isolante (termico e/o acustico).

Avete bisogno dell’intervento di un professionista? Richiedete un preventivo all’impresa più vicina CLICCANDO QUI.

La parete di cartongesso, come le pareti di altri materiali, richiede il rispetto di alcune accortezze per garantire un risultato ottimale.

Prima di tutto, c’è da sapere che la parete di cartongesso necessita di una struttura sottostante con guide e montanti che possa sorreggerla. Generalmente si usano lamiere zincate di 00,6 mm di spessore.

Come realizzare una parete di cartongesso?

  • Cominciate applicando l’armatura. Tracciare e fissare delle linee guida per il telaio sia al soffitto che a terra e ancoratevi le guide con dei tasselli a espansione ogni 60 cm . Verificate sempre la precisione con una livella. Anche i montanti vanno incastrati ogni 60 cm nelle guide.
  • Il primo montante e l’ultimo dovranno essere ancorati alle rispettive pareti laterali già esistenti come sostegno. Per garantire una buona stabilità, applicate dei tasselli in 4 punti tra il pavimento e il soffitto.
  • Potete cominciare a montare le lastre di cartongesso, prima da una parte, poi al lato opposto della struttura. È a questo punto che dovrete prevedere il montaggio dei metodi di isolamento termo acustico che dovranno trovarsi in mezzo. Fate attenzione a rispettare le distanze delle viti: 60 cm.
  • Realizzate una giuntura a tenuta stagna alla base della parete. Esistono dei particolari nastri autoadesivi da applicare sulle giunture a questo effetto. Usare stucco plastico serve a nascondere la striscia per bene.

Una volta completata la struttura la si può rifinire come più piace, e più creatività si ha, più si possono ottenere risultati mozzafiato. La parete di cartongesso può essere completa e semplice, oppure a mezza parete e magari con dei vani appositamente pensati per rispettare una simmetria particolare, donare maggiore funzionalità alla stanza facendone una parete attrezzata. Può essere anche usata per un controsoffitto che cela faretti o altri elementi decorativi, altre volte può servire a recuperare uno spazio supplementare come un sottoscala.

Ma quanto costa realizzare una parete di cartongesso?

Il prezzo di certi lavori dipenderà soprattutto dalla metratura quadrata; si calcola generalmente che, materiale compreso, la realizzazione di una parete di cartongesso costi intorno ai € 30,00 / mq.

 

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.

Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti