Obbligo estintori nei condomini: cosa dice la normativa

Obbligo estintori in condominio: scopriamo insieme cosa dice la normativa, anche per quanto riguarda la loro manutenzione.

obbligo estintori nei condomini
Obbligo estintori nei condomini: cosa dice la normativa
User Rating: 5 (3 votes)

La normativa antincendio prescrive l’obbligo di avere estintori nei condomini in alcune situazioni specifiche. In riferimento ai condomini e agli edifici in generale, è preso spesso in considerazione il d.p.r. 151/2011, che ha definito alcune modifiche per il metodo di rilascio dei certificati di prevenzione incendi.

 

Questa norma prescrive procedure differenti in base alla tipologia di edificio e dalle attività esercitate in questo; in linea di massima, l’obbligo di avere un impianto antincendio riguarda i condomini che:

  • hanno un’altezza superiore ai 24 metri in gronda;
  • sono dotati di autorimesse, caldaie, centrali termiche o depositi GPL.

In queste situazioni particolari è dunque obbligatorio ricorrere ad un sistema antincendio e presentare un progetto ai Vigili del Fuoco che deve essere, ovviamente, approvato. Cipierre, azienda leader del settore antincendio, è in grado di fornire assistenza completa sull’obbligo degli estintori nei condomini ed, in generale, sulla realizzazione di impianti antincendio in tutte le tipologie di edificio.

 

Obbligo estintori negli edifici con autorimesse e centrali termiche

La norma prevede la presenza obbligatoria degli estintori nelle autorimesse; qui devono essere installati estintori per fuochi di classi A, B e C, aventi capacità estinguente non inferiore a 21 A e 89 B. La normativa dice che i dispositivi devono essere disposti presso gli ingressi o comunque in posti dove possono essere ben visibili; il rapporto fra estintori ed autoveicoli deve essere di uno a cinque.

La presenza obbligatoria di estintori riguarda anche le centrali termiche; l’estintore deve essere di classe 21A 89BC ed essere idoneo alle lavorazioni ed ai materiali che sono depositati nei locali.

Per quanto concerne gli edifici generici, la norma non prevede alcuna obbligatorietà. L’unica prescrizione, contenuta nel Decreto Ministeriale numero 246 del 16 maggio 1987, riguarda gli edifici con altezza superiore a 24 metri, che devono essere dotati di impianti idrici di antincendio fissi.

 

Obbligo estintori nei condomini

Il Decreto Ministeriale n. 246 prevede l’obbligo degli estintori solo in presenza nel locale di caldaie o autorimesse. Nei condomini dunque è obbligatoria la presenza degli idranti. Tuttavia, è consigliabile prendere in considerazione l’installazione di estintori, dal momento che il condominio può essere considerato a tutti gli effetti come luogo di lavoro, data la presenza di portinai, giardinieri o manutentori di vario genere, oltre che eventuali colf, badanti, ditte di pulizia. In tal caso, è buona norma installare un estintore ad ogni piano; è bene che questo venga disposto su una parete, in un posto ben visibile ed in prossimità delle vie di fuga.

Purtroppo, non esiste una normativa precisa che regola l’installazione dei dispositivi antincendio nei condomini. Negli edifici con centrale termica o un’autorimessa, gli estintori dovrebbero essere già presenti. Negli edifici dove non sono presenti, non esiste un riferimento normativo che indica la persona che ne deve decidere l’eventuale installazione. In ogni caso, se non si tratta di una spesa consistente, l’amministratore può ordinare il montaggio degli estintori senza incorrere in problematiche.

Per quanto riguarda la successiva manutenzione, secondo l’attuale norma UNI 9994-2013, deve essere effettuata con cadenza semestrale. L’amministratore potrà inserire l’eventuale costo nel preventivo annuale di gestione del condominio, oppure ordinarla nell’ambito dell’ordinaria gestione dell’edificio stesso. La figura dell’amministratore di condominio deve chiaramente garantire il rispetto della normativa antincendio per quel che concerne gli estintori. Il rispetto della norma può essere anche richiesta dai singoli condomini, i quali possono inoltre imporre all’amministratore stesso l’installazione degli estintori.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti