Letto contenitore: idee e prezzi

Letto contenitore: una vasta gamma di stili e modelli ai quali ispirarsi. Prezzi, idee e consigli pratici per una soluzione funzionale e salva spazio.

letto contenitore idee e prezzi
Letto contenitore: idee e prezzi
User Rating: 5 (1 votes)

Letto contenitore: Per quali ambienti è più indicato? Si tratta di una soluzione salva spazio sempre più ricercata e apprezzata dalle famiglie italiane. Adatta soprattutto a chi, senza rinunciare all’estetica, punta a sfruttare ogni angolo della propria casa. Ideale per i piccoli ambienti ma non solo. Pratico e funzionale, infatti, riesce ad andare incontro alle esigenze di tutti.

 

 

Letto contenitore: cosa è

Funzionalità, praticità: questo il segreto del suo successo. Il letto contenitore esteriormente poco si differenzia da un qualsiasi altro tipo di letto classico presente in commercio. Ciò che lo rende diverso da quest’ultimo, però, è il raccoglitore  presente al suo interno. Per capienza e dimensioni, infatti, questo riesce ad accogliere al proprio interno tutto quello che, altrimenti, andrebbe ad ingombrare inutilmente armadi e scaffali domestici.

Questa sua peculiarità ne ha permesso la rapida diffusione in commercio, facendolo diventare ufficialmente uno dei complementi di arredo più venduti degli ultimi anni. Il letto contenitore è di fatto un letto come tutti gli altri che, però, presenta una struttura particolare, ovvero (come si evince dal nome stesso): è formato da un grande contenitore dove è possibile riporvi dentro qualsiasi tipo di oggetto. Il letto contenitore può essere matrimoniale, di una piazza e mezzo o singolo e, solitamente, si contraddistingue per le sue linee essenziali ed uno stile semplice e moderno.

letto contenitore matrimoniale

 

Perché un letto contenitore

Quando è utile un letto contenitore? Perché sceglierlo? Come accennato sopra, il letto contenitore nasce come salva spazio e, proprio per questo motivo, è sicuramente consigliato a chi, per esigenze e necessità personali, ha bisogno di sfruttare a pieno ogni angolo della propria casa.

Piccoli appartamenti, monolocali, ma non solo, questa tipologia di letto è consigliato anche a chi mira alla praticità e al comfort. Pensate, per esempio, ad una famiglia numerosa. Per quanto possa essere grande l’abitazione in cui i membri della stessa vivono, a volte riuscire a mantenere l’ordine può essere difficile. La stessa cosa, inoltre, vale per le coppie con figli piccoli. Con un nuovo arrivato in casa, infatti, indumenti, corredo, oggetti, borse e accessori di ausilio aumentano a dismisura e, spesso, trovare un posto dove riporre tutto diventa sempre più difficile.

Un letto contenitore è anche una soluzione molto consigliata per le stanze degli ospiti. Valigie, abiti, scarpe di questi ultimi potrebbero essere riposti all’interno del letto invece che appoggiati in angoli della casa visibili dove, di fatto, finirebbe col regnare il disordine e il caos. Avere a portata di mano un vano dopo poter riporre tutto, in tutti questi casi, può essere una salvezza. Il letto contenitore, dunque, è sicuramente in grado di rispondere a più pretese contemporaneamente senza mai risultare (cosa più importante) esteticamente ingombrante o difficilmente abbinabile al resto dell’arredo.

 

Letto contenitore: le possibili soluzioni

Il mobile recipiente, proprio per i motivi sopra esposti, svolge di fatto la stessa funzione di un armadio o di una grande cassettiera. Dimensioni, materiali e struttura dello stesso possono variare di volta in volta e, proprio per questo motivo, riescono ad adattarsi benissimo ad ogni stile e arredamento.

Se non lo sapevate, inoltre, vi è la possibilità di personalizzare il proprio acquisto. Come? Molti i rivenditori che permettono di scegliere a proprio piacimento la grandezza e il modello di un letto contenitore. Adattare il proprio letto alle proprie esigenze, dunque, sarà un gioco da ragazzi. Più facile a farsi che a dirsi.

 

Letto contenitore: a chi rivolgersi

I negozi fisici e online a cui potete rivolgervi per l’acquisto del vostro letto contenitore sono numerosissimi. Riuscire ad orientarsi in un mercato così vasto, dunque, non sempre può essere facile come sembra. I principali rivenditori sono sicuramente i classici mobilifici (di piccole, medie e gradi dimensioni), ovvero tutte quelle attività commerciali dove è possibile trovare mobili e complementi d’arredo vari.

letto contenitore con cassettiera

I letti contenitore, come già accennato, possono essere anche realizzati e personalizzati a proprio piacimento. Potete essere voi dunque a scegliere dimensione, materiali e struttura. In questi casi, qualora siate interessati a questo tipo di articolo, vi basterà rivolgervi a chi all’interno del proprio team vanta artigiani professionisti in grado di fare questi lavori o a tutte quelle grandi catene che garantiscono la fabbricazione di mobili e pezzi d’arredo su misura.

 

Letto contenitore: quali i prezzi

Tanti i modelli e le tipologie di letto contenitore presenti in commercio. Materiali, modelli e struttura, ovviamente, sono i fattori che più andranno ad incidere sul prezzo finale. Questo tipo di articolo, tuttavia, si contraddistingue per essere un prodotto che, in linea di massima, riesce ad andare incontro a tutte le tasche. Per quanto riguarda i letti contenitore matrimoniali si va dai 250 euro (minimo) ai 500 euro, anche se vi sono alcuni modelli che arrivano a costare anche più di 600 euro.

Prezzi decisamente più bassi hanno i letti contenitore singoli che, in media, si aggirano intorno ai 200 euro (e raramente superano i 300). È vero, i costi sono tendenzialmente più alti rispetto a quelli di un letto classico ma, senza dubbio, compensano con l’utilità che da questi se ne ritrae.

Investire di più su un letto contenitore vuol dire anche evitare di spendere soldi inutili per mobili e mobiletti che, di fatto, non riuscirebbero a garantirvi mai la stessa capienza. Comfort, agio e comodità, inoltre, ripagheranno ogni centesimo del denaro speso.

 

Letto contenitore: come risparmiare

Per avere la sicurezza di essersi accaparrati il miglior prezzo, proprio perché le fasce di prezzo dei letti contenitore sono diverse, è necessario tenere a mente alcuni piccoli accorgimenti.

Prima di tutto, mai sottovalutare le ricerche a tappeto. Fisicamente o su internet cercate sempre di valutare più proposte e offerte e non fermatevi mai alla prima scelta. Mettere a confronto più preventivi, infatti, vi permetterà di avere ben chiaro preventivamente quello che la concorrenza offre.

Capite bene che a questo punto, dunque, sarà facile per voi risalire a chi, di fatto, offre lo stesso prodotto al prezzo più conveniente. Un risparmio sicuro e un acquisto intelligente senza troppe complicazioni, tutto questo è possibile, basta solo un’attenta analisi dei costi e benefici con, ovviamente, preventivi alla mano. Provare per credere.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti