I migliori barbecue da giardino

Voglia di goderti il giardino con gli amici? Scopri con noi quali sono i migliori barbecue da giardino e... goditi la compagnia!

i migliori barbecue da giardino
I migliori barbecue da giardino
User Rating: 0 (0 votes)

Esistono numerose tipologie di barbecue pronte ad adattarsi ad ogni esigenza e ad ogni luogo. Quali sono, però, i migliori barbecue da giardino? A questa domanda si possono dare diverse risposte.

 

 

barbecue in giardinoNon esiste un solo prodotto. Per fare la scelta giusta è bene pensare all’uso che si farà del barbecue e allo spazio in cui lo si collocherà. Sempre più spesso, però, l’esterno di una casa viene arredato in funzione del barbecue da giardino. Quest’ultimo deve rimanere lontano dalle finestre dell’abitazione per evitare che le stanze si riempiano di fumo. Piante e siepi devono, invece, essere poste lontano dalla griglia affinché non possano prendere fuoco mentre sedie, tavoli e divanetti si estendono sul prato per accogliere i commensali.

Chi ama cucinare all’aperto trova sempre il modo e il tempo per fare una bella grigliata in compagnia. La presenza di un bel barbecue, infatti, rallegra l’ambiente e regala la possibilità di trascorrere momenti felici insieme ad amici e parenti.

 

 

I vari tipi di barbecue da giardino

 

Chi vuole acquistare un barbecue da giardino deve sapere che ne esistono di ben tre tipologie: a carbonella o legna, a gas ed elettrici. Gli esperti consigliano di puntare in ogni caso su modelli di buona fattura che siano stati realizzati con materiali idonei e che abbiano tutti i certificati necessari: la sicurezza viene prima di tutto.

Secondo alcuni i barbecue da giardino a carbonella sono la soluzione migliore che ci sia in commercio. I bracieri a carbonella sono disponibili in varie forme e misure. A differenza di quelli a legna, la carbonella si trova in vendita in pratici sacchetti e può essere acquistata di volta in volta per la tipica grigliata domenicale senza alcun ingombro.barbecue a carbonella

I barbecue a legna, invece, richiedono la disponibilità di uno spazio dedicato proprio allo stoccaggio di quest’ultima affinché le intemperie non ne compromettano l’uso. Nei barbecue da giardino a carbonella si avvia il fuoco con più facilità ma le carbonelle speciali e i prodotti per l’accensione vanno controllati con attenzione affinché non vi siano al loro interno componenti chimiche dannose all’organismo.

Il lato negativo dei barbecue da giardino a legna, invece, riguarda il costo di quest’ultima rispetto alla carbonella, oltre che la sua manutenzione.

I barbecue da giardino elettrici emettono molto meno fumo ed odori, sono più piccoli e trasportabili, ma possono cuocere carne, verdure, seitan o tofu meno velocemente degli altri. La griglia è cioè sostanzialmente meno potente e più piccola rispetto alle altre sopra citate. Il barbecue elettrico si adatta agli spazi più ristretti, ma per funzionare ha bisogno di rimanere sempre vicino ad una presa elettrica.

I barbecue a gas, infine, hanno forme e dimensioni diverse, si puliscono più facilmente degli altri e non creano fumi molesti. Si usano con più facilità, ma richiedono norme di sicurezza maggiori. Uno svantaggio? La possibilità di reperire più difficilmente ricariche o nuove bombole a gas.

 

 

La pulizia del barbecue

 

A cena finita, arriva il prezzo da pagare. Niente conto alla cassa, ma il barbecue da giardino deve essere pulito correttamente. Come fare? Gli esperti consigliano di effettuare questa operazione a braci spente evitando così di scottarsi o ustionarsi braccia e mani. Sono le griglie a richiedere maggiore attenzione.

I residui di cibo incrostato potrebbero creare qualche piccolo problema, ma se si usano spazzole di ferro tutto si sistema in pochi minuti. C’è chi consiglia infine di utilizzare la carta stagnola appallottolata per sfregare sulla griglia incrostata e chi il sapone di Marsiglia dopo una piccola fase di ammollo. Con acqua e bicarbonato, però, si può combattere qualsiasi incrostazione. Sconsigliati i prodotti detergenti abrasivi in grado di corrodere le griglie e rilasciare sostanze nocive. Ogni tipologia di barbecue da giardino ha poi una propria manutenzione. Le regole sono riportate sicuramente nel libretto illustrativo e vanno seguite con attenzione e scrupolo.

 

 

Quale sono i migliori barbecue da giardino?

 

Detto tutto ciò rimane una sola domanda. Quale barbecue da giardino scegliere? Fra i migliori barbecue da giardino vi è sicuramente il modello Toronto 1061 di Tepro. Si tratta di un barbecue a carbonella con una superficie di cottura molto grande e regolabile in altezza. E’ questa la soluzione migliore per chi ha poco spazio, ma non vuole rinunciare ad una grigliata in compagnia. Le comode ruote gli consentono di essere trasportato dovunque. Economico, leggero, ma soprattutto sicuro; questo barbecue possiede un termometro integrato sul coperchio per controllare le temperature di cottura dei cibi, un vassoio mobile ed un tavolino laterale. Carni e verdure si cuociono uniformemente sotto il coperchio senza alcuna fuoriuscita di calore e di fumo.

Le griglie da barbecue di Uten, invece, sono un ottimo prodotto per cuocere bistecche, costine, verdure e Würstel. Realizzate in acciaio e con un manico in legno che resiste al calore, sono pratiche e maneggevoli. Grazie a loro nelle grigliate alla brace non serve il forchettone. Il loro prezzo le rende, infine, adatte a tutte le tasche.

Il multifunzionale braciere barbecue pit di ghiaccio 3-in-1 di Femor è, invece, un prodotto unico nel suo genere. Questo barbecue da giardino è un elemento di design e di arrendo capace di riscaldare anche le serate più fredde e rendere magica l’atmosfera. Robusto e resistente si adatta a qualsiasi stagione e può essere utilizzato sia a legna che a carbone. Il suo modico prezzo lo rende infine adatto a tutte le tasche.

Chi volesse scegliere, invece, un barbecue a gas fra i prodotti migliori vi è il Campingaz Texas Re.volution. Questo prodotto si adatta ad ogni esigenza e le dimensioni contenute gli consentono comunque ottime prestazioni. La struttura è in acciaio inox, i fornelli laterali consentono anche la cottura in pentola mentre la griglia in ghisa è il sogno proibito per gli amanti del BBQ.

Utilissima anche la piastra con griglia per braciere da 65 centimetri di Feuerschalen Grillplatte. Questo prodotto consente di preparare cibo in grandi quantità ed organizzare vere e proprie rimpatriate. Semplice ed economica occupa poco posto.

Fra i migliori barbecue da giardino, infine, vi è sicuramente Shango, il tavolino – griglia multi funzionale, con piastrelle in ceramica, di Centurion Supports. Il suo design di lusso lo rende adatto ad ogni esterno. La sua eleganza, la sua praticità e soprattutto il fatto di essere economico lo rendono il prodotto perfetto per chi pensa al barbecue come un oggetto di arredo. Da utilizzare sia con carbonella che con legna, questo barbecue è un ottimo punto di calore in un ambiente accogliente e di classe. La cottura sul fuoco e la funzione “portaghiaccio” per le bevande lo inseriscono al primo posto delle wishlist di tutti i potenziali acquirenti.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti