Doccia o vasca?

L'una più accessibile ed economica, l'altra più comoda e rilassante...una difficile decisione: doccia o vasca? No problem! Vi aiutiamo noi a scegliere!

doccia o vasca
Doccia o vasca?
User Rating: 4.2 (20 votes)

Se non riuscite a trovare una soluzione al dilemma vasca o doccia, possiamo darvi una mano con i nostri consigli a prendere una decisione! Andiamo ad analizzare i pro dell’una e dell’altra e a confrontare i costi per una scelta più consapevole!

Doccia o vasca? Questa è la prima domanda che ci si pone quando si vuole costruire o ristrutturare un bagno. Vasca rettangolare, ad angolo, idromassaggio, doccia aperta, cabina doccia… Tutti hanno dei vantaggi e degli svantaggi, quindi non c’è una scelta migliore dell’altra. Essa dipenderà dalla superficie del bagno, dai desideri e dallo stile di vita della famiglia, dall’età e dai bisogni specifici di accessibilità, dunque da numerosi fattori.
Possiamo però darvi alcuni consigli che quantomeno potranno rendere meno difficile prendere questa decisione.

Vasca o doccia?
Pro doccia

  • Il primo argomento in favore della doccia è la questione dello spazio disponibile. Se abitate in un appartamento sarà più vantaggioso in termini di spazio installare una doccia, al fine di sfruttare al massimo la superficie del vostro bagno.
  • Un altro argomento importante è il prezzo: la vasca è sicuramente più cara della doccia ed anche successivamente avrete un risparmio di acqua che corrisponde ad un risparmio economico.
  • Risulta più facile installare una cabina-doccia e addirittura potreste riuscire a farlo da soli. Ovviamente dovrete stare attenti a sigillare poi bene il tutto, per non incorrere in perdite d’acqua e di conseguenza problemi di muffa. Se non siete un minimo pratici e questo tipo di lavori non sono il vostro forte, allora è sempre meglio contattare un esperto e ricevere gratuitamente dei preventivi per riuscire a risparmiare.
  • Qualora la vostra casa sia abitata da persone anziane, la doccia sarà sicuramente da preferire, poiché più facilmente accessibile.

vasca o doccia?

 

PRO VASCA

In alcuni casi sarà preferibile scegliere la vasca:

  • Se siete genitori di un bimbo piccolo, sarà sicuramente più pratico fargli il bagnetto nella vasca.
  • Se avete dei bambini il bagno sarà un mezzo ludico per lavarsi ed un momento divertente per loro e per voi. Sarebbe bello allora non dovervi rinunciare.
  • Nonostante al giorno d’oggi le cabine-doccia sono disponibili con colonna idromassaggio, non sarà mai piacevole come averlo nella vasca. La posizione orizzontale che si assume vi consentirà un maggiore rilassamento.
  • Una vasca permette di fare il bagno, ma ugualmente di farsi la doccia, viceversa nella doccia non è possibile farsi anche il bagno.

Nel momento in cui risolvete il dilemma doccia o vasca, ci saranno altre scelte da compiere.

 

LA VASCA DA BAGNO

Qualora la scelta ricadesse sulla vasca, c’è poi da scegliere quella che più fa al caso vostro, in base ai vostri gusti ed alle vostre esigenze. Ve ne sono diversi tipi:

  • la vasca classica murata, di forma rettangolare, solitamente da 70 * 170 cm,
  • la vasca da appoggio, munita di piedini, piuttosto elegante, da un tocco di originalità al bagno,
  • la vasca ad angolo, anch’essa molto elegante, ma occorre avere la predisposizione degli interni del bagno, per poterla installare. Attenzione però! La sua forma arrotondata non fa veramente guadagnare spazio come si potrebbe pensare.
  • la vasca idromassaggio, per chi ha tempo da dedicare alla cura di se stesso e del proprio corpo e non vuole rinunciare a momenti di profondo relax in questa vita così frenetica!

Doccia o vascaLA DOCCIA

La cabina-doccia, nel caso in cui vogliate optare per questa soluzione, può essere considerata un elemento d’arredo importante del bagno. Al giorno d’oggi infatti esistono diversi modelli e alcuni possono davvero dare un tocco di originalità alla stanza.

Per quanto riguarda l’apertura esistono varie soluzioni, come ad anta interna, ad anta esterna, scorrevole… Oltre al proprio gusto occorre pensare a come saranno posizionati gli altri elementi del bagno per avere una corretta apertura.

Un elemento di estetica che spesso viene sottovalutato, ma che invece avrà grande importanza nel quadro visivo, è il vetro della cabina-doccia. C’è da scegliere innanzitutto tra trasparente e opaco, in base alla vostra preferenza ed al vostro bisogno d’intimità all’interno della stanza.

Ce ne sono davvero di tutti i tipi e di differente livello di qualità, il costo può andare da 50-100 € fino a persino 3000 €, in caso di vetri pregiati. A voi la scelta!

Doccia o vasca
I MATERIALI
Per quanto riguarda i materiali la maggior parte delle vasche è realizzata in acrilico, poiché è isolante e di facile pulizia. Al giorno d’oggi ne esistono davvero di tantissime forme, questo perché questo materiale è facilmente lavorabile.

doccia o vasca

Esso ha una buona durata nel tempo e può essere realizzato in vari colori. Altro vantaggio è che nonostante la leggerezza ha grande robustezza ed è economico.
Altro materiale utilizzato la vetroresina smaltata. Anch’essa ha una buona durata, è economica, è leggera, robusta e disponibile in varie tonalità di colore.

Molto importante in questo caso che la smaltatura sia compiuta in maniera ottimale per non compromettere il risultato finale.
Esistono poi tanti altri materiali con cui vengono realizzate le vasche, come marmo, vetro, rame, ma queste sono sicuramente realizzate su misura e sono veri e propri pezzi unici, per chi vuole davvero personalizzare e non bada sicuramente a spese!

Nel caso in cui vogliate installare la doccia, rispetto al passato esiste una vasta scelta di piatti doccia. Vengono utilizzati tantissimi materiali, ma i più frequenti sono in ceramica ed acrilico. Il primo è più economico rispetto al secondo, ovviamente utilizzando la pietra naturale si potrà creare un piatto doccia su misura, ma la spesa sarà sicuramente maggiore.vasca o doccia

Vasca o doccia? Entrambe!

Ancora non siete decisi su quale sia la decisione migliore da prendere tra vasca o doccia?

L’unica soluzione per voi potrebbe essere sceglierle entrambe! Al giorno d’oggi in commercio esistono tantissime soluzioni combinate, così non dovrete rinunciare ai vantaggi dell’una, né a quelli dell’altra.

Potrete acquistare direttamente dei prodotti che hanno sia la vasca che la doccia, a cui solitamente si accede da un piccolo gradino, così da facilitare l’ingresso a chi ha qualche problema ad accedere alla vasca.

Se invece in casa avete già una vasca, vi conviene andare ad aggiungere solo la doccia. In questo caso vi basterà installare soltanto il pannello di vetro, uno o più di uno, fisso o apribile. Avendo già i rubinetti della vasca, per la doccia non dovrete prenderne di nuovi, ma vi basterà aggiungere l’asta a muro. Il dilemma vasca o doccia non sarà più un vostro problema se le installerete entrambe!

Vasca o doccia, qualunque sia la vostra decisione vi consigliamo di richiedere dei preventivi online gratuiti e senza impegno da ditte della vostra zona, protete così scegliere la migliore offerta e riuscire a risparmiare!

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti