Deumidificatore portatile, quale scegliere?

Problemi di umidità? Un deumidificatore portatile è la soluzione che stai cercando. Scopri con noi quale scegliere!

deumidificatore portatile quale scegliere
Deumidificatore portatile, quale scegliere?
User Rating: 4.5 (188 votes)

Il deumidificatore è un apparecchio spesso sottovalutato ma in realtà molto utile e che dovrebbe essere presente in ogni casa.

La sua funzione, infatti, è quella di abbassare il livello di umidità presente in una stanza, evitando così la formazioni di muffe e la proliferazione di batteri, due categorie di microrganismi che oltre a essere dannose per la salute (causando problemi respiratori, reazioni allergiche, congiuntivite e sensazione di malessere generale) provocano anche uno sgradevole odore. Vediamo, allora, quali sono tutti i vantaggi dell’utilizzo di un deumidificatore portatile e come sceglierlo.

 

 

I vantaggi del deumidificatore

 

Come già anticipato, la funzione principale di un deumidificatore è quella di ridurre il livello di umidità, ottenendo benefici sulla salute e sulla qualità della vita in casa. Il tasso di umidità, infatti, condiziona anche la percezione della temperatura: durante l’inverno amplifica la percezione del freddo, mentre in estate rende il caldo soffocante e insopportabile.deumidificatore portatile con capacità da 2 litri

Il livello di umidità tra le mura domestiche dovrebbe attestarsi tra il 40 e il 60% in un ambiente con temperatura compresa tra i 20 e i 22 gradi. Ci sono alcune case e soprattutto alcune stanze che sono più predisposte ad avere alti livelli di umidità, come il bagno, la cucina e tutte gli ambienti sotterranei (cantine, seminterrati, tavernette) che non godono di esposizione alla luce solare e soffrono uno scarso ricambio d’aria.

I segnali che devono far intuire la necessità di utilizzare un deumidificatore sono molteplici e possono spaziare dalla semplice condensa sulle finestre alla formazione di muffa sui muri, dall’intonaco che si stacca ai mobili in legno che marciscono, dalla sensazione di avere la biancheria del letto umida a un odore sgradevole persistente in tutta la casa fino ad arrivare alla sensazione di mancanza d’aria.

Tutti questi problemi sono facilmente risolvibili utilizzando un deumidificatore. Nel caso in cui si scelga un modello portatile, ovviamente lo si potrà spostare in diversi ambienti a seconda delle esigenze. Usando un deumidificatore, inoltre, l’aria in casa sarà più pulita e il bucato steso si asciugherà più velocemente.

 

 

Come scegliere un deumidificatore portatile

 

I fattori più importanti per la scelta di un deumidificatore portatile sono:

  •  La sua capacità di deumidificare, che si può comprendere dal numero di litri che è indicato sulla scheda tecnica dell’apparecchio. Ad esempio, se c’è scritto 10 litri significa che nell’arco di una giornata riesce ad immagazzinare quella quantità di vapore acqueo. Solitamente tale dato si riferisce a stanze con una temperatura di 30-32 C° e con l’80% di umidità.mini deumidificatore portatile
  • Il numero di stanze della casa, perchè un apparecchio è sufficiente per deumidificare un solo ambiente per cui all’occorrenza bisognerà acquistarne più di uno oppure poterlo spostare da una stanza all’altra. Deve quindi essere facile da trasportare.
  • Utilizzo della stanza e livelli di umidità. Prendiamo come esempio la camera da letto. Se ci dormono due persone per circa 8 ore si produrranno circa 1,5 lt. di umidità, mentre se si stendono 5 kg di bucato bagnato se ne genereranno oltre 2 lt.
  • Regolatori d’umidità relativa, di accensione e spegnimento automatico e altre funzioni sono importanti elementi da prendere in considerazione, perchè consentono così di impostare e mantenere il livello di umidità ideale.

 

 

I prezzi dei deumidificatori portatili

 

Sul mercato esistono numerosi deumidificatori portatili con caratteristiche e fasce di prezzo differenti, in grado di soddisfare le diverse esigenze di ogni persona. Facciamo una panoramica di alcuni prodotti in vendita sulla rete:

Argoclima Dry Digit 17 
Un deumidificatore compatto con una capacità di 17 litri in 24 ore, perfetto per stanze di 20-25 mq. Ottimo il funzionamento anche a basse temperature (fino a 5 C°), inoltre è dotato di un sistema di auto sbrinamento e di un filtro che purifica l’aria facilmente rimovibile. È presente un display LCD ed è possibile impostare con precisione il livello di umidità (da 35 a 80%), nonchè l’accensione/spegnimento automatico. Facilissimo da spostare grazie alle pratiche maniglie e alle ruote multidirezionali.

De’Longhi DEX12 
Deumidificatore multifunzione con capacità di 12 litri: riduce il tasso di umidità, purifica l’aria e favorisce l’asciugatura del bucato (usando l’opzione “Laundry”). Ha un dispositivo antigelo, un filtro per la purificazione dell’aria rimovibile e un comodo indicatore del livello dell’acqua. È anche dotato di un tubo per lo scarico continuo. Molto pratico da spostare grazie alla maniglia integrata.

Pro Breeze 500 ML 
Mini deumidificatore portatile con capacità massima giornaliera di 250 ml e serbatoio da 500 ml. I punti di forza di questo prodotto sono sicuramente le sue dimensioni (29 x 16,4 x 13 cm, per un peso di soli 1,2 kg), che lo rendono molto maneggevole e facilmente trasportabile. Inoltre è silenzioso, si spegne autonomamente e una spia indica quando è il momento di scaricare l’acqua raccolta.

Trotec Deumidificatore TTK 69 E 
Alte prestazioni per questo deumidificatore compatto e dal design moderno che vanta una capacità di 20 litri giornalieri e una portata d’aria di 130 mc/h, perfetto per l’utilizzo in grandi ambienti (45 mq). Ha tre diversi livelli di ventilazione e l’opzione per l’asciugatura del bucato. È dotato di un timer per regolare accensione/spegnimento fino a un massimo di 24 ore. Sono presenti anche il meccanismo di sbrinamento automatico, una spia che si accende quando il serbatoio è pieno e un collegamento esterno per lo scarico.

Pro Breeze 3000 ml 
Piccolo deumidificatore con serbatoio da 3 litri, in grado di accumulare 1,5 litri di umidità al giorno, quindi perfetto per gli ambienti di ridotte dimensioni e anche per camper e roulotte. È molto silenzioso ed è un apparecchio a basso consumo energetico.

Argoclima Dry Baby
Deumidificatore dal design compatto ed elegante, con una capacità di 11 litri e adatto ad ambienti con dimensioni di 10-15 mq. Il livello di umidità è facilmente regolabile con la manopola in un range dal 35% all’80%. Il filtro di purificazione dell’aria è rimovibile e lavabile. L’apparecchio funziona fino a temperature di 5 C° ed è dotato di sistema di autosbrinamento.

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti