Cucine shabby chic, idee per arredare

Le cucine shabby chic donano alla tua casa un'atmosfera accogliente. Vieni a scoprire quali sono i principali elementi d'arredo della perfetta cucina shabby

cucine shabby chic
Cucine shabby chic, idee per arredare
User Rating: 5 (7 votes)

Le cucine shabby chic stanno avendo negli ultimi anni un grande successo. Lo stile shabby chic è sicuramente uno dei trend più in voga del momento, quando si parla decorazioni per la casa e arredamento. Shabby chic, in italiano, significa “trasandato chic” ed un’evoluzione dello stile country, solo che, a differenza di questo, predilige oggetti e mobili dall’aspetto anticato, quasi trascurato, che, se inseriti nel contesto giusto, rendono l’ambiente elegante, accogliente e romantico. 

Se siete quindi alla ricerca di un’idea elegante e creativa per arredare la vostra cucina, ecco alcuni suggerimenti e consigli per creare un’elegante cucina in stile shabby chic.

cucine shabby chic

La cucina shabby, come arredarlacucine shabby chic

Il primo passo da compiere per arredare una cucina in stile shabby chic è quella di scegliere una palette cromatica appropriata. Lo stile shabby si basa infatti sui colori pastello, come il color tortora, il grigio perla, il verde chiaro oppure il color lavanda, e sul bianco, in tutte le sue gradazioni naturali.
Per quanto concerne la scelta dei materiali, anche in questo caso, dovranno essere naturali: via libera quindi al legno, alle superfici in pietra e al cotto, mentre, per quanto riguarda tovaglie, tende ed altri elementi in tessuto, andranno benissimo il lino, il cotone e la canapa. 
Se si vuole ricreare a casa propria il fascino delle cucine shabby chic che si vedono nelle riviste, sarà inoltre necessario inserire nell’arredamento almeno un mobile dal gusto antico, come una credenza con vetrina, in cui mettere in mostra la propria collezione di piatti, o un tavolo rustico in legno, che potrà essere nella sua tonalità naturale, di un colore pastello in linea con il resto dell’arredo oppure bianco.

In alternativa, sarà possibile scegliere un mobile d’epoca, come un carrello portapietanze oppure una semplice cassettiera in stile anticato, con tracce di vernice scrostata che donano al pezzo un fascino di altri tempi da preservare.

Questi elementi, se combinati con sapienza, daranno alla cucina un aspetto vissuto e romantico, tipico dello stile shabby chic. Oltre a scegliere con attenzione il colore dei mobili ed il loro stile, per arredare una cucina in perfetto stile shabby chic, sarà essenziale selezionare con cura anche la tinta delle pareti, che dovrà essere necessariamente bianca oppure in una nuance pastello, come il celeste, il lilla o il color maionese.

 

Accessori e oggetti per la cucina shabby

cucine shabby chicPer arredare la propria cucina in stile shabby chic in modo elegante ed originale e ricreare quell’atmosfera romantica ed accogliente di altri tempi, andranno scelti con attenzione anche i complementi d’arredo. Via libera quindi ad oggetti vintage, a tessuti naturali, a cesti in vimini e a tovaglie in pizzo con motivi floreali.

Il primo accessorio da cucina da scegliere sarà il servizio di piatti, che potrà essere in porcellana bianca oppure decorato con motivi floreali, da appendere al muro oppure da mettere in mostra nella credenza. Inoltre, sempre per quanto riguarda le stoviglie, le pentole in rame dall’aspetto vintage, da appendere alle pareti, e le brocche in vetro lavorato, saranno perfette per donare un tocco di stile alla vostra cucina in perfetto stile shabby.

Un’altra buona idea potrebbe essere quella di disporre barattoli in porcella sul piano, in cui potrete conservare spezie, farina o biscotti.
Ancora una volta, accessori vintage e d’epoca, come lanterne, vasi ed orologio in stile provenzale saranno perfetti per creare l’atmosfera giusta per una cucina shabby chic.
Per quanto riguarda la tovaglia, sarà possibile scegliere un modello con decorazioni a fiori oppure in pizzo, con centrotavola e tovaglioli abbinati.
Quando si parla di creare una cucina shabby, anche l’illuminazione ha la sua importanza: scegliere quindi un lampadario in cristallo a goccia, per un perfetto stile vintage, oppure un lampadario in vimini o in stoffa. Immancabili in una cucina shabby chic, anche i fiori, che potranno essere raccolti in mazzetti ed appesi al muro, oppure conservati in vaso vintage.
Dal momento che la cucina in questo stile è la naturale evoluzione della cucina country, dovrete decorare l’ambiente con un tocco di campagna: divertitevi quindi a creare un piccolo angolo della cucina in cui piantare delle piante oppure sistemate la frutta o le uova in una cesta di vimini.
Non potranno mancare neanche le cornici in legno, magari contenenti qualche foto vintage oppure uno sfondo floreale così da donare un tocco shabby ed elegante anche alle pareti.
Attorno al tavolo invece potrete inserire una cassapanca a muro in legno, da decorare con cuscini di vario tipo, da scegliere sempre nella palette di colori tipici dello stile shappy. Anche le sedie dovranno essere in legno e dovranno avere un aspetto tradizionale. 

cucine shabby chic

Quanto costa la cucina shabby chic

Gli amanti dello stile shabby chic sanno bene che, i mobili di questo stile possono essere venduti a prezzi non sempre convenienti. Per questo motivo, è necessario fare un po’ di attenzione, soprattutto se si ha un budget ristretto. cucine shabby chic

Dal momento che lo stile shabby chic si basa prevalentemente sulla disposizione di mobili e decorazioni dallo stile antico, una buona idea per risparmiare può essere quella di acquistare oggetti dal mercatino delle pulci o dell’antiquariato, in cui si potranno trovare mobili d’epoca perfetti e dallo stile unico per arredare la propria cucina a prezzi concorrenziali.

Inoltre, in questi negozi potrete acquistare pezzi d’arredamento oppure decorazioni come cornici, piatti o vasi antichi che poi potrete riconfigurare in seguito, magari con l’ausilio di un po’ di vernice. 
È infatti possibile donare ai propri mobili lo stile anticato tipico dello shabby chic servendosi di semplici tecniche di fai-da-te. Sul web infatti si possono trovare diversi tutorial su come effettuare il decappaggio di un mobile oppure su come donare l’effetto vintage ad un tavolo o una consolle in legno.

Potrete inoltre riconfigurare in modo facile e veloce anche i mobili che avete già a disposizione: basterà armarsi di vernice e carta vetrata, per cambiare colore a qualunque elemento d’arredo, rendendolo così perfetto per ricreare lo stile che vi piace.
Chi ama lo stile shabby chic può inoltre mettersi alla ricerca di complementi d’arredo perfetti per la propria casa direttamente sul web: esistono infatti diversi siti web dedicati proprio alla vendita di oggetti home decor e di mobili, in cui sarà possibile acquistare decorazioni ed arredi in stile shabby senza superare il budget a disposizione. 

Per risparmiare è sempre consigliabile richiedere più preventivi per arredo cucina gratuiti e senza impegno alle aziende della propria zona. In questo modo sarà possibile confrontare le varie offerte e scegliere la migliore.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti