Cucine country, idee e costi

Calde ed eleganti, le cucine country fanno tornare alla mente sapori ed odori di un tempo...ecco come allestire la cucina per far rivivere quell'atmosfera!

cucine country
Cucine country, idee e costi
User Rating: 4.9 (4 votes)

Negli ultimi tempi in cucina si va a ricercare il ritorno alle tradizioni ed alle origini. Le cucine country donano un’atmosfera calda ed accogliente e rendono la casa elegante e confortevole. Quali sono gli elementi che caratterizzano questo tipo di cucina? In cosa si differenzia lo stile country dagli altri?

 cucine country

Che cos’è lo stile country in cucina?

Per definizione, lo stile country si riferisce a un gusto estetico che vuole rappresentare il design rurale tipico delle case di campagna.

Una cucina country è un ambiente caldo ed accogliente, che invita alla frequentazione degli spazi. Rievocazione dei ritmi del passato, quindi, ma anche attenzione alla funzionalità imposta dalla vita moderna.idee cucine country

Nostalgia e tocchi stravaganti si uniscono armoniosamente alla comodità contemporanea, creando un tipo di cucina in grado di soddisfare perfettamente i bisogni del nostro tempo e di incoraggiare la riscoperta di quelle abitudini di vita in comune che erano tipiche delle case di una volta.

La palette colori di una cucina country comprende pastelli e colori luminosi, con l’aggiunta di elementi di design come stencils o elementi vintage. I materiali utilizzati per creare un arredamento country sono il legno e la muratura, oltre a molti altri materiali naturali.

Esiste un’ampia varietà di dettagli che possono arricchire e decorare il design della cucina, facendola diventare autenticamente country. Ad esempio, l’inserimento di una stufa a legna, oppure di un bel lavabo in pietra, sono espressioni più estreme di questa forma estetica. Approcci più convenzionali comprendono invece l’adozione, tra le altre cose, di mobili realizzati in legno, soprattutto castagno, frassino e rovere, che lasciano intravedere le venature del legno, patterns a motivi floreali e piastrelle.

Ci possono essere, inoltre, variazioni di stile sulla base di diverse interpretazioni regionali del country. Ecco allora lo stile country americano, quello francese, il country toscano, per elencarne alcuni.

Una cosa è certa: la cucina country è un elemento importante del vivere moderno, perché ripropone il fascino e il calore delle care, vecchie cose di una volta e il valore della vita semplice.

 

Le caratteristiche della cucina country

 Le cucine country, pur nelle loro varianti stilistiche e nelle diverse interpretazioni regionali, presentano delle caratteristiche comuni che le rendono chiaramente riconoscibili.

In linea generale, molto diffuso è l’uso di piastrelle in ceramica, accanto a pietra naturale e marmo.

I pensili e gli armadietti sono inseriti in quantità e celebrano i materiali con cui sono costruiti. Comune l’uso di finiture leggere, come il rovere miele o il pino naturale, che contribuiscono al look rustico dell’ambiente, e di pensili invecchiati che esibiscono sfacciatamente graffi nelle venature del legno. Per ottenere un look più raffinato, si possono verniciare i pensili con tinte bianche o color crema. Le cornici degli armadietti in vetro sono spesso in color bianco latte, sfumature pastello di verde, giallo o blu.

L’uso di particolari, come cerniere e maniglie in ferro battuto o in nichel spazzolato, aumenta il sentimento rustico della cucina.

cucine country

Sono consigliati piani cucina in legno, pietra o piastrelle in ceramica. La pietra è l’elemento certamente più naturale per questo tipo di superfici, rese ancora più rustiche dall’uso di assi di legno duro, per lo più in quercia o acero.

Le mattonelle in terracotta aggiungono note di calore.

Il tipo di lavorazione degli elementi d’arredo delle cucine country è rigorosamente artigianale. Credenze vintage con accenti in vetro piombato possono risultare spettacolari in cucina. Mensole, scaffali e piattaie con ricche venature di legno sono perfetti per esporre le tanto amate stoviglie in porcellana o certi soprammobili tanto in uso nelle case country.

Dove gli spazi orizzontali sono più limitati, ecco comparire rastrelliere agganciate al soffitto per appendere pentole e padelle in rame e ferro, ganci fissati al muro per disporre mestoli, cucchiai e altri utensili da cucina. Brocche in ceramica disposte sul bancone, contenenti una collezione di cucchiai retro, una caraffa piena di fiori di campo sulla tavola e un dosatore di sapone in vetro sul lavello sono dettagli che fanno della cucina country un autentico paradiso domestico.

I pavimenti sono in genere in pietra naturale, o si riscontra anche l’uso del cotto. I lampadari in ferro battuto.

Molto in uso è anche il recupero di vecchi oggetti della tradizione che, una volta ripristinati, verranno inseriti nella cucina country, dove troveranno una nuova, espressiva collocazione.

Questo tipo di cucine richiede spazio. Al centro, non deve mancare una grande tavola in legno, attorno alla quale si raccoglie tutta la famiglia.

In alto, sul soffitto, la presenza di travi a vista riporterà in vita tutto lo charme delle cucine d’un tempo.

Se immaginiamo la cucina country, la vediamo collocata in una grande casa in campagna. Ma non è sempre così, e in molti oggi tendono a ricreare questo stile rurale, anche nei più ristretti appartamenti di città.

 cucine country

Le cucine country moderne

 
Oggi la cucina tradizionale è diventata country chic, declinazione moderna del country, dove le tinte bianche o panna delle finiture e l’uso di particolari rivisitati in chiave moderna, come le ampie cappe a camino, sono riusciti a coniugare il fascino delle cucina di una volta con la funzionalità high tech degli spazi contemporanei.

Le cucine country moderne si sono evolute e hanno preso la denominazione di cucine shabby chic.

Lo stile shabby chic delle cucine country moderne consente di decorare gli spazi con un’efficace miscela di estetica e di ergonomicità, senza spendere una fortuna.

In una cucina shabby chic possono entrare accenni di charme marittimo, eleganti sentori di beach style, un pizzico di ricercatezza francese, essenze della campagna toscana.cucine country

Dominano le finiture povere, logore e consunte, shabby appunto. Altro elemento distintivo è l’uso di scaffali e mensole aperti, naturalmente in legno, che traggono ispirazione dalle vecchie case rurali e dalle cucine country tradizionali.

Anche l’isola, sempre più richiesta, può diventare country chic e trasformarsi in un informale angolo per la colazione.

La suggestione delle cucine country moderne proviene dalla loro capacità di tirare fuori il lusso e l’eleganza da vecchi oggetti dal sapore vintage.

Anche le cucine più piccole sembrano acquisire maggiore spazio, grazie a quel pizzico di rustica bellezza e di tocco personale.

 

Le cucine country in muratura

 
Le cucine in muratura rappresentano la scelta ideale di chi preferisce un approccio classico all’interior design, senza rinunciare alle atmosfere calorose dello stile rustico.

Queste cucine presentano una struttura in mattoni o in legno intonacato, sulla quale vengono montati i rivestimenti, che possono essere in cotto, in pietra o in ceramica.

Per risparmiare si può ricorrere a una falsa muratura, introducendo un telaio in cartongesso.

Anche in questa tipologia di cucine l’elemento predominante è il legno massello, nelle sue varianti più usate: noce, castagno e rovere. Per la scelta cromatica, si tende a preferire finiture naturali o tinte a tonalità di verdi acqua, gialli e azzurri.

Le cucine country in muratura sono personalizzabili, anche per quanto riguarda le misure, il che le rende particolarmente costose. In alternativa, si può optare per soluzioni modulari che, a prezzi inferiori, offrono uno stile altrettanto country.

 idee cucine country

Quanto costa la cucina country

 Innamorarsi di una cucina country è molto facile, fin dal primo sguardo. Esistono innumerevoli modelli e infinite combinazioni, grazie alla possibilità di personalizzare gli stili e alle soluzioni proposte dai designers.cucine country

Questa vasta scelta si traduce, sul versante economico, in un ventaglio di offerte che spaziano dalle cucine country più economiche e alla portata di tutti, fino ai modelli più ricchi e costosi, veri e propri capolavori dell’interior design.

I prezzi si diversificano, oltre che per le tecniche adottate, per l’uso dei materiali. Una cucina più semplice, priva di soluzioni ricercate, avrà un prezzo inferiore rispetto ad un’altra che fa largo uso di decorazioni e di finiture di pregio.

Anche le dimensioni contano. Cucine molto grandi, dotate di isola centrale, mensole, scaffali e piani di lavoro, magari in marmo, avranno prezzi di gran lunga maggiori rispetto a cucine più ridotte, che fanno dell’essenzialità la loro prerogativa.

Per determinare il prezzo finale della cucina country occorre considerare anche gli elettrodomestici scelti.

Ci sono cucine country per tutte le esigenze. Dalle più essenziali, offerte dagli outlet, alle grandi cucine d’autore. Per riuscire a risparmiare occorre richiedere più preventivi per arredo cucina, in questo modo sarà possibile comparare diverse offerte e scegliere la migliore.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI DA AZIENDE SPECIALIZZATE DELLA TUA ZONA! Scopri come >>>
X

Richiedi Preventivi Gratuiti