Creare un giardino mediterraneo

Un giardino mediterraneo donerà colore e profumo alla vostra casa...non avrete solo un giardino, ma un angolo di paradiso dove trascorrere piacevoli attimi!

Giardino mediterraneo
Creare un giardino mediterraneo
User Rating: 4.8 (15 votes)

Creare un giardino mediterraneo è il sogno di molti! Riuscirete ad avere una meravigliosa atmosfera ed un luogo davvero speciale! Di quali elementi si compone e quanto costa un giardino mediterraneo?

 

Il giardino mediterraneo, di cosa si tratta?

Se siete rimasti stregati dal paesaggio mediterraneo e vorreste averlo tutti i giorni in casa vostra, la risposta è il giardino mediterraneo!

Il giardino mediterraneo evoca lo stile di vita mediterraneo, che esalta molto i momenti trascorsi all’aperto. Esso ne riproduce i colori, i profumi ed i suoni e vi proietterà direttamente in quella piacevole atmosfera.

Con le giuste piante, gli accessori adeguati, potrete portare la bellezza della macchia mediterranea direttamente a casa vostra. Lo stile di vita mediterraneo, che appunto esalta la vita all’aperto, suggerisce di associare al giardino vero e proprio degli spazi per mangiare e per poi rilassarsi.

Ispirato alle coste dell’Italia, della Francia e della Spagna, il giardino mediterraneo, caratterizzato da alcuni elementi particolari, creerà un luogo di ristoro, di condivisione e di relax, a cui poi difficilmente saprete rinunciare. Ogni volta che varcherete la porta sarete trasportati in una meravigliosa atmosfera, ricca di colori e di profumi.

E’ importante sapere che il giardino mediterraneo può essere allestito praticamente ovunque, prestando però attenzione ad effettuare magari alcune modifiche nella scelta delle piante, qualora il clima lo richiedesse. 

Giardino mediterraneo

Lo scopo principale del giardino mediterraneo è ombreggiare e creare un luogo di refrigerio. Le zone di ombra appunto devono dare sollievo dal forte caldo estivo. Per questo esso è composto da alberi a chioma larga, che possano appunto assolvere a questa funzione. Più in generale le piante devono essere resistenti, dato il clima, come ad esempio le piante grasse. Il giardino mediterraneo non ha delle linee ben precise, è coltivato, ma lasciato in un certo senso allo stato un po’ selvatico. Ad ogni modo, se volete scoprire tutti i segreti su come creare un giardino mediterraneo, vi suggeriamo la lettura di “Per un giardino mediterraneo. Il verde senza irrigazione“: oltre che darvi le giuste indicazioni per la sua realizzazione, potrete trovarvi tantissime idee originali.

L’elemento fondamentale del giardino mediterraneo è il corso d’acqua, più precisamente la fontana. Essa deve assumere una posizione centrale, poi sarebbe bene far partire da li dei percorsi d’acqua. Il suono dell’acqua che scorre contribuirà a creare una situazione di totale relax.

Questo ci ricorda un po’ il giardino zen, dove la rappresentazione delle onde e del flusso di acqua aiuta a raggiungere la meditazione e a trovare la pace del corpo e della mente. 

Giardino mediterraneo

Il giardino mediterraneo, come è composto?

Il giardino mediterraneo ha un’aspetto naturale e suggestivo, sia che sia esso in stile arabo, cioè un po’ più semplice, sia che abbia uno stile rinascimentale, molto più ricco e sfarzoso.

Le piante devono dare un piacere visivo ed allo stesso tempo olfattivo. Questo tipo di giardino infatti è caratterizzato da tinte forti e colori brillanti e da profumi ed odori coinvolgenti e penetranti.Giardino mediterraneo

La scelta è abbastanza libera sulla tipologia di piante, l’importante è che possiedano queste caratteristiche. In ragione di ciò, un vegetale molto utilizzato, che quasi non può mancare nel giardino mediterraneo è la lavanda. Questa pianta non è solo bella da vedere, con un colore che va dall’azzurro intenso al lilla, ma è anche profumatissima.

Con i fiori infatti vengono creati dei sacchetti per profumare la casa, soprattutto armadi e cassetti.Giardino mediterraneo
Potrete farlo anche voi, è semplice! Vi basterà fare essiccare i fiori e poi metterli nei sacchettini.

Quello che molti non sanno, è che la lavanda è anche un ottimo rimedio antizanzare! Questi insetti infatti non sopportano questo forte profumo ed evitano di avvicinarsi, dunque la lavanda oltre che bella e profumata, è anche utile! Potete trovare i semi di lavanda in negozi e vivai specializzati, altrimenti li potete comprare direttamente online e riceverli comodamente a casa.

Altro vegetale vivamente consigliato è l’albero di agrumi. Questi sono molto profumati ed allo stesso tempo decorativi. Avrete inoltre la fortuna di poter disporre dei frutti, nutrienti e ricchi di proprietà benefiche. Gli agrumi contengono vitamina c, fondamentale per il nostro benessere. Essi rafforzano le difese immunitarie e combattono diversi disturbi, sono antiossidanti ed oltretutto fortificano ossa e denti.

Dulcis in fundo gli agrumi sono leggerissimi e contengono davvero poche calorie. Non ci stanno affatto male nel giardino mediterraneo anche le erbe aromatiche. Le più utilizzate sono timo e rosmarino, tipici della cucina mediterranea, sprigionano un profumo inconfondibile. C’è chi poi aggiunge ulivi, palme ed altre tipologie di piante, questo sta al vostro gusto. Ovviamente sono sempre da preferire i vegetali più resistenti. Se volete essere sicuri di non sbagliiare, vi suggeriamo questo mix di semi di oltre 12 varietà di piante aromatiche: in questo modo avrete la certezza di arricchire di profumi il vostro giardino mediterraneo.

Giardino mediterraneo

Il giardino mediterraneo, l’arredo.

Abbiamo detto che il giardino mediterraneo deve essere un posto dove passare momenti con la famiglia e gli amici ed anche un luogo di relax. A questo proposito prestate molta attenzione all’arredo. Alcuni importanti elementi:

  • Non possono mancare tavoli, sedie e divanetti per riposarsi. Lo stile non è sicuramente moderno, dunque scegliete la mobilia più consona. Molto utilizzato per il giardino mediterraneo è il mosaico, sia per la mobilia che per gli altri elementi, come ad esempio i vasi. I materiali che per eccellenza si sposano con il giardino mediterraneo sono senza ombra di dubbio la terracotta e la pietra.
  • Se avete abbastanza spazio inserite pilastri e colonne decorate, queste saranno davvero la ciliegina sulla torta, un vero tocco di classe e l’atmosfera sarà spettacolare!
  • Per affiancare l’arredamento, sarebbe bello costruire uno o più muretti a secco

Questo tipo di muro è tipicoGiardino mediterraneo della zona mediterranea ed oltre a dare una marcia in più al vostro giardino mediterraneo dal punto di vista estetico, potrebbe anche essere funzionale, poiché posizionandolo accanto alla mobilia, sarebbe un ottimo mezzo per ripararsi dal vento. La sua esecuzione non è proprio semplicissima, dunque sarebbe opportuno chiedere aiuto ad un esperto.

  • Altro elemento che potrebbe essere funzionale ed al tempo stesso abbellire il vostro giardino mediterraneo è il pergolato. Esso infatti sarebbe importante per dare maggiore privacy ai vostri pranzi ed ai vostri riposini ed inoltre aumenterebbe anche la zona d’ombra e di conseguenza il confort.

Si potrebbero aggiungere sul pergolato delle piante rampicanti, oppure scegliere delle tende colorate, magari in tinta con il lilla della lavanda, per dare un maggiore effetto visivo e creare un’atmosfera più intima e familiare. Ovviamente dovete decidere in base ai vostri gusti, ma se il budget lo permette il pergolato è sicuramente una scelta azzeccata!

Giardino mediterraneo

Ma quanto costa un giardino mediterraneo?

E’ difficile dare un costo preciso per un giardino mediterraneo, le variabile sono tantissime, prima tra tutte la grandezza dello spazio disponibile. Un dato certo che si può dare è che il costo di manutenzione, dato il tipo di piante e di elementi, è sicuramente basso. Ne consegue che una volta affrontata la spesa iniziale il mantenimento non sarà poi così oneroso.

Per l’allestimento il prezzo dipende da quali elementi decidete di aggiungere, se volete erigere un muretto a secco, un pergolato o entrambi. Se il pergolato è di piccole dimensioni in commercio ne potrete acquistare uno anche a 300-400 €, per le fontane da giardino il costo dipende dalla grandezza e dal modello, ma se ne trovano comunque a partire da 200 €.

La cosa migliore da fare per rendersi effettivamente conto della spesa, è chiedere più preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona. Essendo le aziende in concorrenza tra loro, vi basterà scegliere la migliore offerta per riuscire a risparmiare. Così anche voi potrete avere a casa vostra un angolo di paradiso!

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.
Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti