Coperture per piscine, tipologie e costi

Le coperture per piscine sono fondamentali per chi ha la fortuna di possedere una piscina nella propria casa. Permettono infatti di avere un gran risparmio!

copertura per piscine
Coperture per piscine, tipologie e costi
User Rating: 4.9 (11 votes)

Le coperture per piscine sono un accessorio utile e funzionale che permette di mantenere in buono stato una piscina, evitare gli sprechi ed il pericolo di cadute inavvertite e di utilizzare la piscina tutto l’anno.

La ditta Aquanova s.r.l. è azienda leader nel campo delle coperture per piscine. Da anni accompagna il cliente nella scelta del prodotto più adatto alle sue esigenze e lo assiste anche dopo l’installazione, vantando un servizio clienti attento e professionale.

Aquanova è membro dell’associazione internazionale di produttori e rivenditori qualificati ed ogni anno investe per innovare e fornire sempre nuove soluzioni tecniche. Il personale altamente qualificato è vicino al cliente per risolvere qualsiasi dubbio o problema.

coperture per piscina

Perché installare una copertura per piscina?

Chi è proprietario di una piscina sa cosa significhi prendersi cura del suo mantenimento. Occorre giornalmente pulire il bordo piscina e l’acqua, settimanalmente pulire i cestelli degli skimmer e i filtri, a fine stagione fare lo svernamento.

Alcune di queste operazioni sono lunghe e richiedono una certa pratica e materiale opportuno e certamente un impiego di tempo e denaro non indifferente. L’utilizzo di una copertura faciliterebbe questi interventi di manutenzione e offrirebbe svariati altri vantaggi.

In primo luogo una copertura per piscina offre la protezione della vasca dall’ingresso di germi e batteri, nonché di insetti e residui di foglie o sporco che rimangano a contaminare l’acqua. Inoltre la copertura aiuta a mantenere costante la temperatura dell’acqua e ne impedisce l’evaporazione. 

In secondo luogo una copertura eviterà che chi passeggi vicino alla piscina possa cadervi dentro, questo potrebbe essere un problema di chi ha bambini a cui piace correre ovunque.

Infine la combinazione di queste caratteristiche è fonte di grande risparmio di tempo ed energie, dal momento che può far drasticamente diminuire il tempo di pulizia dell’acqua e dei filtri, nonché far risparmiare su tutti i prodotti chimici necessari per queste operazioni.

 

coperture per piscine

Le coperture per piscine, caratteristiche e tipologie

Le tipologie di copertura, in base all’altezza, sono principalmente tre:

  • Alta
  • Media
  • Bassa

Quella bassa non va a modificare la vista del giardino. Permette di mantenere la temperatura costante all’interno della piscia e presenta vantaggi in termini di sicurezza e pulizia. Inoltre, nonostante l’altezza non elevata, è comunque possibile nuotare sotto la copertura.

 

La copertura media da un lato non ostruisce la vista del giardino e dall’altro consente una maggiore libertà di movimento mentre si nuota. L’ideale sarebbe una copertura media con apertura a scorrimento, così da poter aprire solo una parte, qualore magari la temperatura dell’acqua fosse troppo calda.

 

 La copertura alta è ovviamente quella che da completa libertà di movimento. In questo caso spesso sotto la copertura, oltre alla piscina, vengono anche inseriti mobili da giardino per trascorrere del tempo in allegria con amici ed organizzare magari pomeriggi di gioco per bambini.

Il vantaggio maggiore rimane l’effetto termico che permette di utilizzare la piscina praticamente sempre senza limitazione alcuna. Solitamente queste tipologie di coperture sono realizzate con profilati in alluminio e rifiniture in finto legno, la differenza tra una ditta e l’altra può farla la qualità dei materiali utilizzati.

La maggior parte di queste coperture è composta da pannelli scorrevoli e nei modelli più all’avanguardia c’è anche la possibilità di aprire e chiudere il tutto con un comando elettronico a distanza. In queste tipologie si riesce a mantenere il calore dell’acqua e allo stesso tempo il calore dell’aria poiché sono coperture isotermiche: infatti il calore rimane intrappolato all’interno dello spazio delimitato dalla copertura in modo simile a come succede nelle serre.

copertura per piscina

Una caratteristica del genere è estremamente utile per potersi godere una giornata in piscina quando il clima esterno non è ancora abbastanza caldo o quando al contrario e già un po’ troppo fresco. In questo modo si può prolungare di qualche mese il periodo estivo.

Molte aziende si stanno specializzando nella produzione di coperture per piscine, determinando una vasta possibilità di scelta e un ampio range di prezzi. Ciò che differenzia il prodotto di un’azienda da quello di un’altra può essere la qualità dei materiali utilizzati e la disponibilità di modelli diversi.  Un elemento che va considerato nella scelta, tra le tante marche disponibili, della giusta copertura per la propria piscina è il design del prodotto e come influirà sull’estetica dell’ambiente. Il discorso si pone maggiormente per le coperture telescopiche, poiché la loro sagoma si rialza dal terreno, ma può riguardare anche le altre tipologie. 

Infatti, a seconda delle marche di produzione, queste coperture sono disponibili in una grande varietà di forme e colori. In questo modo possono adattarsi a tutte le piscine. Ad esempio alcuni brand producono coperture di forma circolare o quadrata, forme solitamente difficili da ricoprire.

Le aziende che offrono un servizio migliore sono quelle con la possibilità di creare la copertura su misura per la propria piscina. In questo modo non ha importanza che la vasca sia di forma irregolare, con troppi lati o con rientranze e sporgenze: l’azienda sarà in grado di creare la copertura fatta apposta su misura. 

Nell’installare una copertura telescopica bisogna tenere conto di come s’inserirà nel paesaggio. Ne esistono moltissimi tipi differenti, con altezze e design diversi. Esistono a forma sferica o quadrangolare, sono trasparenti con i sostegni spesso monocromatici ed eleganti: bianchi o neri, color legno o di metallo, per un design fine che non appesantisca la struttura. Più è curato il giardino intorno alla vasca, maggiore sarà il piacere di avere una struttura esteticamente bella.

coperture per piscine

 

Quanto costano le coperture per piscine?

I prezzi delle coperture per piscine possono variare molto a seconda della marca e del materiale con cui sono fatte. In ogni caso, il prezzo non scende mai sotto i 2000 euro. Ovviamente il costo varia in base alla tipologia di copertura: alta, media o bassa.

Inoltre il prezzo cambia in base al design ed alle dimensioni. Qualora si decida per una copertura per piscina su misura il costo sarà un po’ più alto.

Qualsiasi sia la copertura che si andrà a scegliere, sarà sicuramente un investimento vantaggioso, perché poi andranno a diminuire le spese di manutenzione e si andrà ad ottenere un gran risparmio. Oltretutto con la copertura la piscina aumenterà il proprio valore e di conseguenza anche l’immobile varrà di più.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti