Conviene lo scaldabagno a pompa di calore?

Ecco cosa c’è da sapere sullo scaldabagno a pompa di calore, un dispositivo all’avanguardia che consente di ridurre i consumi.

pompa di calore
Conviene lo scaldabagno a pompa di calore?
User Rating: 5 (4 votes)

Lo scaldabagno a pompa di calore è un dispositivo tecnologico, una validissima alternativa ai classici scaldabagni elettrici o a gas. Attorno ad esso, però, si addensano spesso pregiudizi e fraintendimenti, in merito alla spesa iniziale. Ecco un chiarimento a riguardo, con un focus sul funzionamento e sui vantaggi.

 

 

Come funziona lo scaldabagno a pompa di calore

Lo scaldabagno a pompa di calore è ancora un elettrodomestico poco diffuso. Il motivo risiede nei costi iniziali, che sono più alti rispetto alle altre tipologie, e in una poco corretta percezione dei benefici, che nell’immaginario collettivo sono significativamente sottostimati. Un altro motivo potrebbe essere rintracciato nel meccanismo di funzionamento, che è complicato e per certi versi controintuitivo. E’ bene, quindi, spendere qualche parola a riguardo.pompa di calore

Lo scaldabagno a pompa di calore, come tutti i dispositivi che sfruttano – appunto – la pompa di calore, si basa sul ciclo di carnot. Esso consente di prelevare calore da una sorgente fredda e trasferirlo in un fluido allo scopo di riscaldarlo. Per intenderci, è il meccanismo che permette ai frigoriferi di funzionare. Applicato allo scaldabagno, così come ad altri dispositivi (es. i climatizzatori) consente un grande risparmio di energia, sebbene aumenti, d’altrocanto, i costi di produzione/installazione.

Per valutare il grado di efficienza energetica, e quindi la capacità del dispositivo di abbattere i consumi, occorre prendere in considerazione sia la sorgente fredda che la situazione corrente dell’impiantistica.

La sorgente fredda può essere, nel caso dello scaldabagno a pompa di calore, l’aria – ovvero l’ambiente esterno – o l’acqua, ovvero le normali condutture. Quale delle due opzioni va preferita? Dipende principalmente dalla zona geografica. Se l’immobile è situato in una zona dove le temperatura sono mediamente basse, è bene scegliere l’aria come sorgente fredda.

Discorso più complicato per ciò che concerne l’impiantistica. Se infatti nell’immobile è presente un altro dispositivo che fa uso della pompa di calore, per esempio il condizionatore, i costi di installazione vengono radicalmente abbattuti, e il ritorno dell’investimento (provocato dalla riduzione di consumi) si accorcia in modo significativo.

 

Vantaggi e caratteristiche

pompa di caloreLo si può intuire dal paragrafo precedente: il pregio dello scaldabagno a pompa di calore rispetto alle altre tipologie di scaldabagno è la riduzione dei consumi energetici. Consuma, infatti, molto di meno. Nella migliore delle ipotesi si parla di una differenza pari al 70%.

A questa fa però da contraltare un costo iniziale di gran lunga maggiore, sia per ciò che riguarda il prodotto in sé, sia per ciò che concerne l’installazione. D’altronde, si tratta di un dispositivo molto tecnologico, che poco ha a che vedere con il classico e più diffuso scaldabagno elettrico, o anche con quello a gas.

Come già accennato, però, se in casa è presente un altro dispositivo “a pompa di calore”, i costi iniziali si riducono. In questo caso, il ritorno dell’investimento si verifica nel giro di uno o due anni. Ovvero, sono necessari due anni affinché il risparmio in bolletta compensi il sovrapprezzo dato dalla spesa iniziale.

Nella peggiore delle ipotesi, comunque, è sufficiente attendere quattro anni per registrare il totale ritorno dell’investimento.

Ovviamente, come già specificato, vanno presi in considerazione elementi quali la tipologia della sorgente fredda e la zona geografica. Se l’ambiente, anche di inverno, non raggiunge temperature basse è sempre bene assegnare “all’acqua” la qualifica di sorgente fredda.

 

Quale scaldabagno scegliere?

In linea di massima, lo scaldabagno a pompa di calore, se avete a disposizione un budget iniziale sufficiente, rappresenta sempre la scelta migliore. Lo è ancora di più, però, se la pompa di calore che si andrà a installare non ha come unico scopo la produzione di acqua calda sanitaria, ma anche quello di raffreddare l’ambiente.

Se la pompa di calore viene impiegata unicamente per lo scaldabagno, il recupero dei costi si verifica dopo svariati anni, sebbene la generale economicità del prodotto non ne risulti granché intaccata.

Una volta presa la decisione di acquistare uno scaldabagno a pompa di calore, dovrete fare molta attenzione alla marca e al modello, soprattutto in funzione del prezzo: si registra, infatti, una grande variabilità da questo punto di vista. Dunque, non fermatevi al primo articolo che vi viene sottoposto.

Stesso discorso per l’installazione, che per ovvi motivi impone un contributo esterno (il fai da te è escluso a priori).

 

Come risparmiare?

Come accennato nel paragrafo precedente, vi è molta variabilità a livello di prezzo. Ciò rappresenta sia un’insidia (in quanto pone in essere il rischio di spendere più del dovuto), ma anche una occasione di risparmio. Il vostro obiettivo dovrebbe essere individuare una soluzione dal buon rapporto qualità prezzo.

Come fare? Il segreto è internet. Optate per l’acquisto online, dunque per gli e-commerce. Questi in genere propongono prezzi più bassi rispetto ai punti di vendita fisici, e comunque consentono di visionare interi cataloghi comodamente da casa, senza filtri o consigli altrui – magari poco disinteressati.

Un ottimo sito nel settore è senza dubbio climamarket.it, azienda leader che unisce alla qualità dei migliori marchi italiani un prezzo davvero conveniente. Climamarket vanta uno staff professionale e preparato ed una esperienza di più di 35 anni.

Per quanto riguarda l’installazione, il discorso è simile: fate riferimento ai portali che offrono preventivi, come Edilnet.it, confrontate i prezzi e scegliete la migliore soluzioni in termini di rapporto qualità-prezzo.

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti