Compressore verticale Stanley: guida all’acquisto

Compressore verticale Stanley: guida all'acquisto di uno strumento molto utile per lavorazioni professionali e non.

Un compressore verticale Stanley.
Compressore verticale Stanley: guida all’acquisto
User Rating: 5 (1 votes)

Un marchio che opera da molti anni nel settore dell’utensileria e dei prodotti per uso professionale ed hobbistico come Stanley è sicuramente un marchio sicuro e garantito per quel che riguarda il rapporto qualità prezzo. Uno strumento come il compressore verticale Stanley è un ottimo prodotto: vediamo quali sono le sue caratteristiche e per quale motivo è bene scegliere una soluzione del genere.

 

 

Compressore verticale Stanley: caratteristiche e tipologie

Le caratteristiche di un compressore verticale non si discostano dalle generali caratteristiche di un normale compressore ad aria: infatti, anche in questo caso esso è uno strumento indispensabile per azionare aria compressa utile per una serie di esigenze, dalla pulizia al gonfiaggio di pneumatici fino a riparazioni domestiche ed infine anche lavori più professionali specifici di officina.

La differenza con un altro compressore è data dal fatto che esso è verticale: e quindi molto più facile da trasportare e da utilizzare perché di scarso ingombro.

Le altre potenzialità sono uguali al normale compressore e sono date da:

  • Capacità del serbatoio, in questo caso da 24, 30 oppure 50 litri.
  • Potenza.
  • Peso.

 

Compressore verticale Stanley: perché sceglierlo?

Il compressore verticale è uno strumento che permette di rispondere ad una serie di esigenze ben precise, dal punto di vista domestico e casalingo ma anche professionale. In genere esso è molto simile ad un normale compressore: può essere utilizzato in officina ed in meccanica per gonfiare pneumatici, ma anche in ambito domestico per piccole riparazioni.

Inoltre, un compressore verticale è la scelta giusta anche per ambiti alimentari, per soffiare aria, per limare metalli, per carteggiare oppure per operazioni di pulizia.

Scegliere un prodotto di elevata qualità come un compressore Stanley ci permette comunque di ottimizzare al meglio il nostro lavoro, grazie a delle caratteristiche ben precise che sono date dall’elevata qualità del marchio, che si occupa con successo da molti anni di produzione utensili.

 

Compressori verticali Stanley: quale scegliere?

Viste le caratteristiche dei compressori verticali di marchio Stanley, al giorno d’oggi è molto importante cercare di affidare la propria scelta e chiaramente anche la propria spesa ad uno strumento garantito e di ottima qualità. Per capire quale possa essere lo strumento migliore a seconda delle proprie esigenze, si hanno a disposizione due diversi metodi: da un lato, si possono leggere le recensioni che si reperiscono in rete da parte degli utenti che hanno già acquistato i modelli che prendiamo in considerazione, avendo così anche l’opportunità di leggerne le caratteristiche specifiche; dall’altro lato, possiamo analizzare le caratteristiche del compressore verticale e scegliere quello che, per tipologia, risponde di più alle nostre esigenze.

In ogni caso, nella scelta del compressore verticale Stanley dobbiamo analizzare: portata, pressione, serbatoio, rumorosità.

Vediamo, allora, alcuni dei migliori compressori verticali Stanley che possiamo trovare in commercio:

 

Stanley D200/10/24V 1808 – Compressore: strumento indispensabile per un uso professionale, ma anche per chi è appassionato di fai da te e non vuole rinunciare alla qualità di un compressore che riduce gli spazi ed anche le fatiche. Adatto a diversi utensili ad aria compressa, come pistole sabbiatrici, sistemi di gonfiaggio di pneumatici ed altro, esso funziona senza benzina ed è un prodotto molto potente.

 

STANLEY HY227/10/50V COMPRESSORE VERTICALE LUBRIFICATO 50 LITRI HP2 10BAR: è un utensile professionale, meno adatto però per chi intende farne un uso continuativo e prolungato. Per questo tipo di lavori, occorre invece acquistare uno strumento con serbatoio di capienza 24 litri.

 

STANLEY HY227/10/30V COMPRESSORE VERTICALE LUBRIFICATO 30 LITRI HP2 10BAR: lubrificato, il che significa che esso funziona anche senza che vi sia la necessità di aggiungere olio, ha una capienza da 30 litri e questo permette di eseguire lavori di media entità. Infatti, per qualcuno 50 litri potrebbero essere troppi, mentre 24 troppo pochi: la giusta via di mezzo è un compressore verticale che permette di azionare strumenti ad aria compressa e non solo.

 

STANLEY HY 227/10/50V – COMPRESSORE AD ARIA 50 LITRI 2 HP LUBRIFICATO: questo compressore verticale da 50 litri può essere impiegato per gli usi più diversi ed è uno strumento potente – con pressione 10 bar – ma anche molto funzionale e pratico da utilizzare. Facile anche da trasportare, questo strumento occupa davvero pochissimo spazio e quindi può essere anche riposto in luoghi molto ristretti. Inoltre, è anche molto comodo da utilizzare perché nonostante sia di ottima qualità e sia dotato di una buona potenza, con capacità di aspirazione aria compressa di 222 litri d’aria al minuto, esso pesa solo 24 kg.

 

STANLEY HY227/10/24V COMPRESSORE VERTICALE LUBRIFICATO 24 LITRI HP2 10BAR: il numero di giri di questo strumento è pari a 3400, mentre la capacità di aspirazione di aria compressa è pari a 222 litri al minuto. Questo è chiaramente uno strumento funzionale e pratico, con 24 litri di capacità di serbatoio e quindi uno dei più facili e pratici sia da trasportare che da azionare ed utilizzare. Per tutti gli usi e le lavorazioni, con una caratteristica molto interessante che è data dalla presenza di lubrificante a vita per evitare l’aggiunta di olio, e manometri di grandi dimensioni per permettere una lettura più facile e veloce. Inoltre, esso è anche dotato di piedini in gomma per garantire la massima stabilità durante il lavoro di compressione.

 

COMPRESSORE VERTICALE LUBRIFICATO STANLEY HY 227/10/50V 50 LITRI 2 HP 10 BAR: questo compressore verticale è lubrificato a vita, il che permette di evitare una continua aggiunta di olio da parte di chi lo utilizza e quindi anche una miglior predisposizione ad un lavoro continuativo. Dotato di serbatoio con 50 litri di capacità, esso è uno strumento di facile manutenzione ma anche molto pratico e funzionale, in quanto è dotato di ruote che ne permettono il trasporto in maniera facile, e di maniglia con impugnatura ergonomica.

 

COMPRESSORE VERTICALE TWENTY 24 LITRI 1,5 HP – 1100W CON ACCESSORI: questo compressore verticale da 24 litri presenta una pressione massima fino a 10 bar, è un prodotto che garantisce aria aspirata 180 l/min, pesa solo 15 kg e ciò consente un facile uso ma anche trasporto da parte del professionista ed hobbista. Ottimale in spazi ristretti, esso può essere anche facilmente riposto ovunque.

 

Compressore verticale Stanley: dove acquistarlo

Al giorno d’oggi uno strumento professionale come il compressore verticale Stanley può essere la giusta e adeguata soluzione per tutte le lavorazioni in cui possa essere utile un prodotto che permette di fare uso dell’aria compressa per una serie di necessità, in genere sia di tipo hobbistico che professionale.

Possiamo pertanto acquistare questo strumento sia in un negozio specializzato, sia all’interno delle grandi catene per il bricolage ed il fai da te. Tuttavia, esiste anche una terza soluzione di acquisto che riteniamo essere una delle migliori, in quanto grazie alla rete Internet si ha la garanzia di comprare un compressore verticale in seguito al confronto tra i vari modelli in commercio e quindi la lettura delle recensioni da parte degli utenti, sempre in un’ottica incentrata sull’individuazione del miglior prodotto in base al giusto rapporto tra budget ed esigenze.

 

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti