Come realizzare una pavimentazione di qualità per la tua abitazione

Se ti stai chiedendo come realizzare una pavimentazione di qualità per la tua abitazione qui troverai consigli per ottenere un ottimo lavoro e risparmiare!

Pavimento
Come realizzare una pavimentazione di qualità per la tua abitazione
User Rating: 5 (6 votes)

Richiedi Preventivi Gratuiti Nel momento in cui si va a ristrutturare una casa o a costruirla ex-novo, si devono affrontare numerose scelte che incidono sul futuro stile che andrà a possedere. Tra queste una delle scelte più importanti riguarda il tipo di pavimentazione da scegliere; vedremo insieme quali sono le possibili alternative e quando è più conveniente scegliere l’una o l’altra. Ecco come realizzare una pavimentazione di qualità per la tua abitazione! pietra

Realizzare pavimenti con marmi e pietre     

 

Non sono pochi i materiali che si possono utilizzare per realizzare un pavimento di qualità. Tra le tante tipologie proposte sul mercato, consigliamo in particolar modo i marmi e le pietre. Il marmo è una pietra pregiata molto utilizzata, soprattutto per il rivestimento di varie tipologie di superfici, grazie soprattutto alla lucentezza e alle varie sfumature di colore che può assumere (in edilizia soprattutto con venature bianche, rosa o rosse); è molto utilizzato soprattutto per pavimentazioni eleganti e può avere numerose varianti di pregio. Le pietre, invece, vengono utilizzate soprattutto come elemento decorativo. Utilizzate da sempre, garantiscono ottimi risultati dal punto di vista estetico e funzionale, in quanto possono sostituire o essere complemento per altri tipi di materiali. In alternativa possono essere utilizzati anche materiali di altro tipo, ma di ottima qualità, come i graniti. In edilizia questo può essere tagliato in blocchi per mezzo di dischi diamantati e rifinito successivamente dopo la fase di posa, oppure può essere creato in forma levigata e lucida, più adatta agli interni, utilizzando graniti levigati da mole diamantate. marmo

Realizzare pavimenti con ceramiche e gres porcellanato

Tra i numerosi materiali disponibili per la realizzazione dei pavimenti non possiamo non citare anche le ceramiche ed il gres porcellanato, materiali molto utilizzati sia per le pavimentazioni interne che per quelle esterne. Entrambi i materiali sono caratterizzati da un costo accessibile che non va in alcun modo a sminuire la qualità della pavimentazione che si va ad ottenere.   Ceramica e gres porcellanato hanno diverse caratteristiche comuni; entrambi possono essere realizzati con aggiunta di pigmenti, per ottenere differenti variazioni cromatiche, ed entrambi vengono utilizzati in aree pubbliche, o per l’impiego domestico. Ci sono anche degli aspetti che li differenziano: il gres, ad esempio, è un materiale più duro ed impermeabile della ceramica, che di contro risulta essere più fragile in quanto meno lavorato e cotto a temperature inferiori.

Realizzare pavimenti in legno e parquet

Il pavimento in legno resta uno dei modelli più richiesti per il fascino che sa conferire all’ambiente. Questo tipo di modello richiede una notevole cura ed attenzione, anche se non sono pochi i casi di parquet di abitazioni storiche che si sono mantenuti ottimamente nel corso degli anni. Al di là di questo aspetto, restano comunque notevoli i vantaggi dell’utilizzare una pavimentazione di questo tipo. Innanzitutto possiede una scarsa conducibilità termica, mantenendosi, così, alla temperatura ideale sia in estate che in inverno; dal punto di vista cromatico, inoltre, si ha una notevole varietà di scelte grazie ai colori e alle rifiniture che caratterizzano questo materiale. Questa pavimentazione garantisce anche un ottimo livello di isolamento acustico e la spesa iniziale, per quanto possa essere elevata, riesce ad ammortizzarsi nel tempo grazie alla durevolezza del materiale.  pavimento

Realizzare pavimenti tecnici

I pavimenti tecnici sono molto utilizzati, soprattutto per locali commerciali, in quanto non richiedono un investimento troppo elevato e sono facili da conservare e pulire. Possiamo richiedere, ad esempio, dei pavimenti resilienti che, a differenza di quelli con piastrelle, hanno la capacità di deformarsi sotto determinate fonti di sollecitazione, per poi riassumere senza problemi la configurazione iniziale. I pavimenti sopraelevati, invece, sono caratterizzati da pannelli che vengono inseriti al di sopra di quelle presenti in precedenza per far passare all’interno dello spazio vuoto dei cavi o tubi. Possono essere posati con facilità e il fatto di essere realizzati con materiali sintetici consente il loro mantenimento nel tempo.

Progettare pavimenti: il caso di un’eccellenza tutta italiana

Se si desidera scegliere il tipo di pavimentazione ideale per la nostra casa non conviene affidarsi alla prima azienda che capita, ma scegliere solo il meglio. Un esempio è dato dalla ditta Carrara Mario e figli, con sede in Provincia di Bergamo, che da oltre 50 anni è leader in Lombardia e Nord Italia nella progettazione e vendita di pavimenti per interni, ma anche esterni, con vasta scelta tra marmi, graniti, pietre, ceramiche, gres e parquet.  Non mancano anche realizzazioni di prodotti di complemento per l’arredo, dalle vasche alle docce, fino ai davanzali. Tante idee per arricchire ancor di più la casa. Tutti i prodotti proposti  vengono trattati in laboratorio nella fase di creazione; in questo caso si può scegliere il trattamento che si vuole, a base acqua o a base solvente, a seconda del tipo di protezione che si vuole assegnare al nostro pavimento.

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti