Come costruire un muretto a secco

Stai cercando qualcosa che possa abbellire il tuo giardino, ma sai cosa? Ti spieghiamo come costruire un muretto a secco, l'idea potrebbe fare al caso tuo!

Come costruire un muretto a secco
Come costruire un muretto a secco
User Rating: 5 (10 votes)

Quando si parla di muretti ‘a secco’, ci si riferisce a particolari costruzioni realizzate senza l’ausilio di legante cementizio: questo può forse indurre i meno esperti a credere che possa trattarsi di un’opera piuttosto facile e veloce da realizzare, ma  non è affatto detto che tale ipotesi debba corrispondere alla realtà, specialmente quando si intende costruire un muretto di notevoli dimensioni. Come costruire un muretto a secco

La motivazione non è difficile da comprendere: il cemento non solo permette di fissare le varie pietre tra loro, ma conferisce stabilità alla struttura anche se i sassi sono di svariate dimensioni e non risultano disposti in maniera perfetta. In assenza di malta occorre invece scegliere con attenzione solo pietre adeguate (spesso è inoltre necessario lavorarle), le quali devono poi essere collocate pazientemente una ad una con una certa precisione, cercando di farle combaciare il più possibile quasi fossero delle tessere di un puzzle. Non è comunque un’impresa impossibile, basta sapere bene come costruire un muretto a secco.

Va detto che volendo ottenere un muretto a secco di altezza non superiore ai cinquanta centimetri e quindi di misura piuttosto contenuta, è possibile procedere con le proprie mani senza troppa difficoltà. Vi piacerebbe poterne costruire uno per abbellire il vostro giardino o per impreziosire l’aspetto un poco anonimo del  praticello accanto alla vostra casa? Disponete di buona volontà e di una discreta manualità in questo genere di lavori? Bene, allora se vi accontentate di un piccolo muretto, troverete in questo articolo degli utili suggerimenti su come costruire un muretto a secco.

Come costruire un muretto a secco

Per eseguire il lavoro in maniera più semplice, è consigliabile acquistare la quantità necessaria di pietre già squadrate (a grandi linee di forma rettangolare), ma nessuno vi vieta di munirvi di martello e scalpello e di romperle nei punti strategici per farle combaciare al meglio. Iniziate quindi l’opera realizzando la base per il vostro muretto a secco: secondo la sua lunghezza e la sua larghezza, effettuate nel terreno uno scavo scendendo una ventina di centimetri. Inserite le pietre più grandi in questo profondo ‘solco’ creando una buona stabilità per l’intera costruzione (resterà esposta solo la parte fuori terra).Come costruire un muretto a secco

Abbiate l’accortezza di ‘andare dritti’  servendovi di  semplici paletti a piombo, tra i quali dovrete tendere delle sottili corde. Procedete creando il vostro muretto avendo cura di comporlo da due facciate ”a vista” all’interno delle quali dovrete porre dei sassi più piccoli (oppure gli scarti delle pietre eventualmente elaborate per renderle adeguatamente squadrate). Sistemate le pietre a strati e disponetele come si fa con i mattoni, raggiungendo un’altezza massima di 50 centimetri. Terminato il muretto collegate le due facce ‘a vista’ appoggiandovi sopra delle ampie pietre piatte, le quali chiuderanno  la sommità dell’intera struttura proteggendola dalla pioggia. Ecco come costruire un muretto a secco!

Come costruire un muretto a secco

Bene, la vostra opera ora è giunta al termine, ma ricordate che per realizzare un muretto ”a secco” di dimensioni più ampie oppure di tipologia maggiormente complessa, è sempre opportuno rivolgersi a personale esperto, che saprà eseguire correttamente l’intera lavorazione con perfetti e splendidi risultati finali. Conviene sempre richiedere più preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona. Confrontando le offerte e scegliendo la più conveniente avrete un gran risparmio!

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti