Come costruire un armadio angolare

Come costruire un armadio angolare? Segui i nostri consigli e valuta i pro e contro per realizzare un armadio angolare con le tue mani.

come costruire un armadio angolare
Come costruire un armadio angolare
User Rating: 5 (1 votes)

Armadio angolare: meglio costruirlo o comprarlo già assemblato? Prima di decidere è bene valutare pro e contro di entrambe le scelte. Avete tutti gli attrezzi necessari? Sapete già cosa fare? Di seguito proveremo a fare un elenco chiaro e completo di tutto ciò che serve, cercando di illustrare, passo dopo passo, le varie fasi della costruzione.

 

Perché costruire un armadio angolare

Costruire un armadio angolare, di fatto, è una scelta che va incontro a due esigenze ben precise, e cioè: recuperare spazio e risparmiare soldi. L’armadio angolare, infatti, è un complemento d’arredo in grado di sfruttare appieno anche gli angoli più piccoli di una stanza. Se, inoltre, siete degli appassionati del fai da te (e quindi siete in grado di eseguire i lavori da soli) costruire un armadio angolare per voi potrebbe essere un gioco da ragazzi.

Questa scelta, nello specifico, potrebbe farvi risparmiare un bel po’ di soldi che, invece di destinare al pagamento della manodopera, potrete impiegare in altri lavori di ristrutturazione. Costruirsi da soli un armadio angolare, infine, vuol dire anche adattare al cento per cento il progetto alle proprie esigenze personali. Spazi, materiali, forme, linee e colori potranno essere infatti scelti personalmente da voi, gli unici ad avere voce in capitolo su ogni decisione.

armadio angolare piccolo

Questo, tuttavia, non vuol dire essere liberi di fare di testa propria. Costruire un armadio angolare, difatti, implica il possesso di tutta una serie di conoscenze che solo gli esperti possono avere. Avventurarsi in qualcosa totalmente estraneo al vostro mondo, infatti, potrebbe avere l’effetto opposto. State cercando di recuperare spazio? Una costruzione grossolana e quindi poco funzionale potrebbe, di fatto, essere solo di intralcio. Il vostro obiettivo è quello di spendere meno soldi possibili? Bene, recuperare un lavoro eseguito in malo modo potrebbe richiedere un impiego di risorse maggiori rispetto a quelle messe in preventivo.

Queste, se sommate a quanto speso e a quanto dovrete spendere per le riparazione, andranno a superare inevitabile la cifra risparmiata inizialmente. Non fate dunque l’errore di sottovalutare l’operazione in se e, se è il caso, fatevi aiutare da chi, prima di voi, ha già avuto modo di mettersi alla prova con questo genere di cose.

 

Costruire un armadio angolare: cosa serve

Chi ha una buona manualità e chi è in grado di portare a termine da solo i lavori può benissimo cimentarsi da solo nella costruzione di un armadio angolare per la propria casa. Cosa serve, prima di tutto, per iniziare i lavori? Per essere sicuri della buona riuscita è necessario procurarsi gli attrezzi del mestiere e il materiale necessario per l’operazione.

Prima di tutto dovrete procurarvi le assi che andranno a comporre il vostro armadio. Supponiamo che la vostra intenzione sia quella di costruire un armadio angolare di legno, quello di cui avrete bisogno, dunque, sono le assi di legno da mettere insieme per dare forma al guardaroba. Queste dovranno essere tagliate secondo precise misure, perché perfettamente dovranno incastrarsi nello spazio destinato ad accogliere l’armadio angolare.

Vi servirà allora una sega o una lama circolare adatta oppure, se non volete rischiare e volete essere più precisi possibili, potete sempre far tagliare tutto da un falegname o da un ferramenta, eliminando così alla radice ogni genere rischio. Per questo motivo, quando prenderete le misure, cercate di essere più precisi possibili. Fatto ciò, avrete bisogno poi di martello, chiodi, colla e cerniere per l’assemblaggio e, in fine, vernice e fissativo per completare il tutto.

 

Costruire un armadio angolare: le fasi

Costruire un armadio angolare richiedere tutta una serie di accorgimenti e abilità che, giunti a questo punto, cercheremo di spiegare accuratamente.

Prima di passare alla fase manuale vera e propria (taglio, montaggio etc.) bisogna avere ben chiaro in anticipo il lavoro finale. Prendete bene le misure (altezza, larghezza e profondità), annotatevi tutto e fate uno schizzo  del progetto, cercando di avvicinarvi il più possibile al risultato che volete ottenere.

armadio angolare fai da te

Tagliate poi le assi o, come accennato sopra, lasciate che se ne occupi un artigiano. Per dare forma al vostro armadio angolare dovete poi incollare insieme i pezzi ottenuti e, successivamente, fissarli con dei chiodini.

Le ante, invece, dovranno essere fissate con le apposite cerniere. Ultimate poi i lavori stendendo la vernice del colore che più preferite (dopo però esservi assicurati che la colla si sia asciugata per bene) e, una volta asciutta, applicate all’armadio le maniglie e qualsiasi altra decorazione o ornamento che sia di vostro gradimento.

 

Costruire o comprare un armadio angolare?

Costruire o comprare un armadio angolare? Quali sono i pro e i contro da valutare? La decisione, in entrambi i casi, è sì soggettiva ma dipende da tutta una serie di fattori che, di fatto, sono oggettivamente valutabili. Prima di tutto: avete una buona manualità? Perché qualora abbiate intenzione di costruire da soli un armadio angolare da questa, più di ogni altra cosa, dipenderà l’esito positivo del lavoro.

Se siete invece dei veri e propri esperti del bricolage, allora, costruire un armadio angolare potrebbe di fatto essere più conveniente (soprattutto in termini economici). Questa, però, non è una tesi sempre valida ma un luogo comune che bisogna sfatare. In generale, infatti, non è sempre detto che costruire un armadio angolare “fai da te” (senza dunque rivolgersi ad un esperto esterno) comporti, di per sé, un risparmio notevole di denaro.

Le materie prime usate (sia nel caso della costruzione che dell’acquisto), in realtà, influiranno molto sul prezzo finale. Le risorse a propria disposizione (di energie, denaro ma non solo), dunque, costituiscono un elemento determinante. Prima di decidere se costruire o comprare un armadio angolare assicuratevi di avere le giuste abilità ma anche, e soprattutto, il tempo e la forza necessaria per portare a termine i lavori. In caso contrario, senza pensarci due volte, optate per l’acquisto o, se preferite i lavori artigianali, rivolgetevi ai professionisti del settore a cui chiedere un po’ di preventivi.

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti