Come arredare un monolocale

Gli spazi sono stretti e avete l'impressione che il vostro appartamentino sia un buco? Non vi preoccupate, vi spieghiamo noi come arredare un monolocale!

Arredare un monolocale
Come arredare un monolocale
User Rating: 4.5 (46 votes)

pulsante-monolocale

Dovete arredare un monolocale e non sapete come orientarvi per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione? Nei prossimi passi vi forniremo qualche suggerimento e alcuni semplici ‘trucchi’ per utilizzare nella maniera migliore ogni centimetro quadrato dell’alloggio!

Per investire cifre contenute sull’acquisto di un appartamento di piccole dimensioni, optare per un monolocale può essere la soluzione ideale per una singola persona, per una giovane coppia oppure per poter disporre di un alloggio per le vacanze ubicato in un luogo di villeggiatura: in quest’ultimo caso potrebbe anche essere affittato ai turisti per brevi periodi, rappresentando per il proprietario una buona fonte di reddito.Arredare un monolocale

Ovviamente per arredare un monolocale bisogna cercare  di ottimizzare ogni superficie disponibile, quindi prestare attenzione prima di tutto all’organizzazione, per poter rendere perfettamente fruibile ogni parte dell’abitazione. Ma come orientarsi per ottenere un perfetto risultato finale? Per distribuire al meglio gli arredi in un monolocale è ovviamente necessario saperlo sfruttare al massimo, tenendo conto anche dell’altezza delle pareti: per fare un semplice esempio, una libreria può occupare meno spazio in larghezza se si provvede a sceglierne una stretta e alta da fissare adeguatamente al muro, eventualmente facendola costruire su misura o realizzandola in casa con il ‘fai da te’.

Arredare un monolocaleSe nella zona notte c’è posto soltanto per un piccolo guardaroba, la soluzione può essere quella di acquistare un letto provvisto di contenitore: si tratta di una struttura creata appositamente per essere sollevata agevolmente e vi si possono ricoverare maglioni piumini, coperte, cuscini e molto altro. Se esiste lo spazio per i comodini, è meglio optare per elementi dotati di due o tre ampi cassetti: possono comodamente contenere numerosi capi di biancheria, t-shirt o altri indumenti. Non dimenticate che gli angoli vuoti possono essere dotati di svariate mensole, eventualmente di diverse dimensioni: sanno trasformarsi in utilissime basi d’appoggio per lampade, riviste ecc..Arredare un monolocale

Nel monolocale c’è posto per un divano (eventualmente trasformabile in letto per eventuali ospiti!)  ma non è possibile inserirvi un mobile-soggiorno? In questo caso può essere un’astuta idea quella di razionalizzare lo spazio sfruttando la zona cottura in maniera ‘intelligente': si può infatti pensare di acquistare un compatto ‘monoblocco cucina’ con elementi a scomparsa del colore preferito, così dopo aver utilizzato i fornelli è sufficiente chiudere le lunghe e ampie ante per ottenere un mobile perfettamente integrabile in ogni ambiente.Arredare un monolocale

Un ottimo espediente può essere poi quello di appendere al muro solo pochi e piccoli quadretti, fissando invece nelle zone libere delle pareti qualche ampio specchio: lo spazio sembrerà magicamente aumentare! E’ inoltre consigliabile applicare dei faretti al soffitto evitando le lampade da terra (quelle a piantana, per intenderci): negli ambienti piccoli queste ultime occupano posto e tendono ad intralciare il passaggio.

Nonostante i vari suggerimenti non siete certi di saper arredare un monolocale al meglio? Allora rivolgetevi nella vostra zona ad esperti professionisti che sapranno elaborare con successo soluzioni adatte alle vostre esigenze, presentando le esatte misure del vostro alloggio potrete chiedere senza impegno alcuni preventivi per poi risparmiare optando per la proposta più conveniente.

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti