Cemento stampato: consigli e costi

Il cemento stampato è un'innovazione in termini di originalità per pavimenti e rivestimenti! Venite a scoprire di cosa si tratta e quanto costa..vi stupirà!

Cemento stampato
Cemento stampato: consigli e costi
User Rating: 3.8 (41 votes)

Il cemento stampato viene ormai utilizzato in diverse occasioni e riesce a soddisfare diverse esigenze. Ne descriveremo le caratteristiche e i costi, inoltre vi daremo alcuni consigli.

Bellissime pavimentazioni per esterni e per determinate tipologie di aree interne… superfici verticali che sanno imitare con successo la natura nei suoi svariati aspetti e molteplici forme senza spendere cifre esagerate.. come è possibile?

Semplice: con l’impiego del cemento stampato, spesso utilizzato anche su grandi dimensioni! Le superfici in cemento stampato venivano in passato utilizzate principalmente per rivestire le diverse aree industriali, cantine, magazzini e varie strutture di questo genere, ma negli ultimi anni hanno iniziato a gareggiare con altri materiali edilizi nella realizzazione di stupende pavimentazioni, sia commerciali che domestiche.Cemento stampato

Cos’è il cemento stampato e dove viene utilizzato?

Il cemento stampato consiste semplicemente in uno strato di cemento steso sul suolo e sul quale viene successivamente impresso, ovviamente prima dell’asciugatura, un determinato disegno a scelta: ci si può ad esempio riferire a figure geometriche di diverse forme e grandezze, oppure è possibile disegnare il mattone, la pietra, il legno ecc.

Il risultato finale appare sempre molto gradevole e creativo, inoltre le aziende sono ormai in grado di perfezionare ulteriormente l’opera provvedendo eventualmente ad aggiungere alla lavorazione la tipologia di pigmentazione adatta, secondo il disegno preferito.

Possiamo notare lastre di cemento stampato su marciapiedi, cortili, aree della piscina, passi carrai, cantine, depositi, garage ecc. Questo genere di rivestimento oltre ad essere applicato per creare pavimenti, può anche essere utilizzato su aree verticali interne ed esterne, per imitare in particolar modo i mattoni e le pietre naturali.

Come viene prodotto il cemento stampato?Cemento stampato

Il procedimento di fabbrica per ottenere il cemento stampato non è particolarmente complesso: si tratta di impastare le corrette quantità di cemento o calcestruzzo con determinati ulteriori prodotti (elementi coloranti, sostanze impermeabilizzanti e sigillanti ecc.), creando una pavimentazioni finale con eccellenti e suggestive caratteristiche.

Gli stampi per la texture del cemento stampato.

Per imprimere sulla lastra di cemento stampato determinate sagome, occorre servirsi di determinati modelli secondo esigenze o preferenze: vengono infatti utilizzati degli stampi (solitamente realizzati in caucciù oppure in resistente gomma poliuretanica) i quali riescono a produrre con eccellente successo i disegni e le texture desiderate, offrendo alle superfici trattate dei risultati di grande effetto.

Cemento stampato

Come avviene la posa del cemento stampato è quale spessore ha?

La stesura di una lastra di cemento stampato non è una procedura complicata e non richiede tempi lunghi. E’ inoltre bene sottolineare che per eseguire la pavimentazione, non occorre applicare il massetto strutturale, infatti, dopo aver adeguatamente sistemato la parte relativa al sottofondo, si può immediatamente procedere con la gettata di cemento (o calcestruzzo).

Non vengono neppure utilizzate le varie cordonate di contenimento, poiché si tratta di un getto monolitico, quindi senza fughe: più facile da pulire e non soggetto ai leggeri  avvallamenti o assestamenti che a volte tendono a verificarsi nel terreno. E’ proprio questa la particolare caratteristica che lo rende differente da altre pavimentazioni autobloccanti oppure in pietra naturale che risultano essere tra l’altro maggiormente esposte agli sbalzi termici.

Cemento stampatoCemento stampato

La posa in opera di una lastra di cemento stampato avviene in diverse fasi: si inizia con una colatura di cemento di circa 4 centimetri (con eventuale aggiunta di pigmento), si stende il prodotto distaccante (per permettere agli stampi di essere staccati) e si procede con il disegno.

Si lascia quindi riposare l’opera per un minimo di ventiquattr’ore per permettere allo strato di asciugare perfettamente e poi si lava la pavimentazione così ottenuta per togliere ogni traccia di prodotto distaccante. Per perfezionare ulteriormente l’opera, può inoltre essere praticata una lucidatura finale.

E’ inoltre necessario riportare un aspetto molto importante relativo a questa tipologia di pavimentazione: quello di poter essere steso anche  su pavimenti esistenti, con uno  spessore che in questo casa va solitamente da un minimo di 7/10 millimetri sino ad un massimo di circa 20 millimetri.

Pregi e  difetti delle superfici in cemento stampato.

I pregi di questo materiale sono diversi, vediamo innanzitutto perché può essere consigliabile sceglierlo.

Cemento stampato

Le superfici ottenute con tale materiale sono resistentissime e praticamente eterne, non richiedono interventi di manutenzione e non vengono deteriorati da intemperie e raggi del sole, inoltre non temono gelo, muffa, sporco, contaminazioni erbacee e agenti chimici.

Le pavimentazioni in cemento stampato riescono a mantenere la praticità che caratterizza il calcestruzzo, il quale, per quanto concerne questa tipologia di utilizzo, è perfettamente in grado  trasformarsi in una superficie di splendido effetto, assumendo ad esempio l’aspetto dei mattoni, della pietra naturale, oppure della della ceramica del legno ecc., ma con costi decisamente contenuti e con tempi di posa notevolmente veloci.

Insomma…non  intendete scegliere le solite pavimentazioni, magari decisamente costose e con lavorazioni lunghe da portare a termine? Vi piacciono allo stesso tempo le nuove idee e le soluzioni creative e di suggestivo effetto? Il cemento stampato allora è quel che ci vuole!

Trovare difetti nel cemento stampato in realtà non è affatto facile, ma in qualche caso ne possono esistere alcuni.

Cemento stampato

Nonostante si tratti di un materiale particolarmente resistente e difficilmente deteriorabile, se l’opera non viene realizzata in maniera accurata e precisa da professionisti esperti, sulle superfici con il tempo potrebbe evidenziarsi qualche inconveniente.

Occorre infatti effettuare le varie installazioni in maniera professionale e corretta per evitare la formazione di crepe e sgretolamenti, per cui è altamente sconsigliabile procedere ‘con il fai da te’, anche quando si possiede una certa manualità in determinati generi di lavori. Inoltre, le superfici in cemento stampato tendono a temere sia le temperature sotto lo zero e sia i sali antigelo.

Qualche consiglio.Cemento stampato

Nel momento in cui si applica il cemento stampato negli edifici nuovi, si calcola sempre il tasso di umidità e viene applicata una barriera che ne ostacola la formazione.

Però gli edifici datati ne sono sprovvisti e purtroppo possono far penetrare percentuali di umidità spesso notevolmente alte. Il consiglio è dunque quello di stendere una una barriera per per allontanare il pericolo di possibili danni futuri.

Ma ecco un ulteriore suggerimento: può sicuramente essere una decisione molto valida quella di installare un impianto di riscaldamento a terra, poiché il pavimento in cemento tende ad essere abbastanza freddo!

Nella stagione invernale può quindi risultare poco confortevole, mentre con tale sistema questo aspetto può essere notevolmente migliorato.

Costi del cemento stampato.

Quando si parla in generale di prezzi e costi dei materiali e delle opere, è sempre bene tenere conto anche della presenza di eventuali caratteristiche che ne possono permettere una lunga durata nel tempo.

Consci del fatto che le superfici in cemento stampato, se realizzate secondo procedure corrette ed accurate sono indubbiamente belle, robustissime e di lunghissima durata, aggiungendo che i costi per realizzarle sono sempre piuttosto contenuti, possiamo sicuramente dedurre che optare per tale materiale può essere una scelta decisamente conveniente.

Alla marcata convenienza va poi unita l’ampia gamma di modelli, di colorazioni e di texture (viene ad esempio imitato il mattone, la pietra, la roccia e il legno): fattori che trasformano senza alcun dubbio il cemento stampato in una scelta ideale e adatta a numerose necessità.

Volendo riportare approssimativamente il costo di una lavorazione  in cemento (o calcestruzzo) stampato, possiamo affermare che per una pavimentazione su un’area di circa 80/100 metri quadrati, si possono spendere dai 29€ al mq. ai 32€ al mq.

Cemento stampato

Per un intonaco il costo può indicativamente partire da 39/40€ al mq. arrivando a 42/43€ al mq., ma solitamente anche in questo caso la cifra da investire può essere quantificata in base all’ampiezza della superficie da rivestire.

I prezzi richiesti per questo genere di intervento possono comunque variare secondo le diverse città, inoltre non bisogna mai dimenticare che ogni azienda esegue le proprie opere secondo il proprio listino prezzi.

Avete intenzione di far eseguire una pavimentazione oppure un intonaco sfruttando come materiale il cemento stampato? Ottima scelta.

In tal caso, il nostro suggerimento finale sempre è quello di contattare alcune ditte esperte in tale settore per chiedere senza impegno e gratuitamente dei dettagliati preventivi (evitando quindi di rivolgervi a persone consigliate da amici o conoscenti ma prive di adeguata esperienza): potrete esaminare le varie proposte confrontando i prezzi dei materiali ed i costi relativi alla manodopera, inoltre riuscirete facilmente anche a risparmiare affidando il lavoro alla ditta che presenta soluzioni maggiormente convenienti.

NOTA: tutte le informazioni, i prezzi, i costi da noi forniti hanno carattere puramente indicativo.
Ogni prezzo è variabile per condizioni economiche, di tempistiche, di mercato e di località.

Stampi per cemento

stampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cemento

stampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cementostampi per cemento

stampi per cementostampi per cemento

stampi per cementostampi per cementostampi per cemento

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI DA AZIENDE SPECIALIZZATE DELLA TUA ZONA! Scopri come >>>
X

Richiedi Preventivi Gratuiti