Cassaforte a muro: cosa sapere?

Cassaforte a muro: tipologie e vantaggi. Tutto quello che dovete sapere sul posizionamento di una cassaforte, compresi costi di acquisto e montaggio.

Una cassaforte a muro
Cassaforte a muro: cosa sapere?
User Rating: 5 (2 votes)

 

Cassaforte a muro: tipologie, vantaggi e sicurezza. Tutto quello che dovete sapere sull’installazione e il posizionamento di una cassaforte, ma non solo. Di seguito verranno esposti anche i costi dell’operazione (acquisto e montaggio) col fine ultimo di fornirvi i mezzi necessari per un investimento consapevole e intelligente ma, soprattutto, conveniente. Come e cosa fare per risparmiare senza rinunciare alla qualità.

 

Cassaforte a muro: i vantaggi

Uno dei motivi principali per cui si sceglie di acquistare una cassaforte è, ovviamente, la sicurezza. Tenere al riparo da possibili furti i propri averi, infatti, è la cosa che più preoccupata la gente oggi come oggi. Gioielli, documenti importanti, pezzi unici o da collezione, soldi, oggetti di grande valore economico o anche solo affettivo, come potete ben capire tante e diverse sono le cose che potete custodire in sicurezza all’interno di una cassaforte a muro.

È ovvio tuttavia che quantità, dimensioni e consistenza dei vostri beni saranno i principali fattori che andranno ad influenzare la scelta stessa della cassaforte. Se siete ancora indecisi e tuttora non sapete quale tipo di cassaforte scegliere allora, oggi, vi potrà tornare utile conoscere anticipatamente proprietà, qualità e vantaggi dei più diffusi modelli di casseforti a muro.

Queste ultime, in particolare, vengono spesso paragonate alle casseforti esterne che, solitamente, vengono scelte da chi ha l’esigenza o il semplice desiderio di acquistare una cassaforte senza, tuttavia, avere voglia di eseguire tutti gli interventi necessari per l’installazione di una cassaforte a muro. È proprio l’inserimento all’interno di una parete che, tuttavia, rende la cassaforte a muro molto più sicura di una mobile.

Prima di tutto perché, se lo scopo è quello di nascondere (tenendo a riparo) le proprie ricchezze, è ovvio che la cassaforte a muro meglio risponde a questa esigenza. Passa inosservata, può essere tenuta al riparo da occhi indiscreti e, cosa più importante, potrà essere collocata in posti o angoli della casa conosciuti solo dai diretti interessati. A meno che quindi non siate voi stessi a rilevare il punto esatto dove la vostra cassaforte si trova, difficilmente qualcuno potrà riuscire a scovare la stessa tempestivamente.

Se tuttavia questo accadesse, in caso di furto, il fattore tempo potrebbe scoraggiare i ladri. Per rubare il contenuto di una cassaforte a muro, infatti, le strade possibili sono due: conoscere la combinazione oppure tentare di scassinarla. Ebbene, in quest’ultimo caso, tentare di forzare una cassaforte a muro richiederà un impiego di tempo ed energie non indifferente che, come accennato sopra, potrebbe scoraggiare i furfanti improvvisati e spingere ad abbandonare quelli che, anche se delinquenti abituali, si rendono conto di non avere i mezzi necessari per sradicarla o forzarla.

Un altro aspetto da non sottovalutare, che sicuramente può essere considerato uno dei tanti vantaggi di una cassaforte a muro, è quello pratico. Questo tipo di installazione, infatti, passa inosservata e (rimanendo nascosta) non cozza né si pone come elemento contrastante rispetto ai mobili e all’arredo scelto per la casa. Una cassaforte a muro, dunque, manterrà intatta l’armonia degli ambienti e, cosa forse più importante, non sarà mai d’intralcio. Sicurezza e praticità, queste sono pertanto le caratteristiche principali di una cassaforte a muro che, come facile intuire, ha fatto di queste sue qualità dei punti di forza.

 

Cassaforte a muro: le tipologie

Esigenze personali e risorse economiche a propria disposizione saranno i principali fattori che dovrete tenere in considerazione prima di decidere se acquistare o meno una cassaforte a muro. Una volta individuata la cifra esatta che potete permettervi di spendere e le necessità a cui dovete far fronte potrete, allora, cercare di capire meglio quale modello di cassaforte a muro riuscirà concretamente a non deludere le vostre aspettative.

Tante sono le tipologie di cassaforte a muro presenti in commercio tant’è che, proprio per questo motivo, riuscire ad orientarsi talvolta può sembrare difficile. I modelli più diffusi sono quelli ad apertura meccanica. All’interno di questa grande categoria, tuttavia, è possibile distinguere diversi tipi di cassaforte a muro. Ci sono quelle che possono essere aperte facendo ricorso ad una semplice chiave e quelle che, invece, si aprono grazie ad una combinazione cifrata.

È  possibile trovare anche casseforti con un meccanismo doppio, quelle cioè dotate di un sistema che permette di aprire la cassaforte sia con una chiave che tramite combinazione. Se siete disposti a spendere di più, e se siete alla ricerca di qualcosa di molto più tecnologico e sofisticato, potete sempre orientare la vostra scelta verso le casseforti corredate di apertura con impronta digitale oppure di riconoscimento facciale o di retina.

Vi sono, infine, anche delle particolari casseforti elettroniche pensate e progettate per garantire la massima sicurezza in caso di tentato furto. Si tratta delle casseforti antitrapano e a blocco automatico, capaci di resistere agli urti e ai colpi più violenti e che, in caso di forzatura, si bloccano impedendo qualsiasi scassinatura o possibile saccheggio.

Come potete ben capire, dunque, la scelta è veramente vasta e in grado di andare incontro alle esigenze di tutti. Quello che dovete fare, perciò, è solo individuare il modello di cassaforte a muro che più si adatterà alle vostre esigenze (pratiche, economiche e di sicurezza).

 

Dove posizionare una cassaforte a muro?

Scegliere la parete dove posizionare una cassaforte a muro non è facile come sembra. Prima di tutto, infatti, molto importante è farsi consigliare da un tecnico esperto, proprio per evitare di fare dei danni o di rovinare a livello strutturale le superfici del vostro appartamento. Una volta fatti tutti gli accertamenti del caso e dopo esservi assicurati di non incorrere in nessun rischio potrete, allora, individuare tranquillamente il punto dove posizionare la cassaforte.

Solitamente molti scelgono di nascondere la propria cassaforte dietro un quadro o un complemento d’arredo in grado di tenerla a riparo da occhi indiscreti. Se si tiene conto inoltre del modo in cui rendere ancora più difficile la sua forzatura si potrebbe, per esempio, posizionare la stessa in una zona della casa (un corridoio stretto, una piccola rientranza o un angolo morto) dove ad un ladro risulterebbe difficile utilizzare gli attrezzi per poterla scassinare. Evitate in fine di installare la stessa in stanze dell’appartamento praticate come il soggiorno, il salotto o la cucina. In caso di bisogno, infatti, potreste avere difficoltà a prendere qualcosa dalla cassaforte con ospiti o estranei in casa.

 

Casseforti a muro e sicurezza

Se la sicurezza è ormai diventato un vostro chioso fisso e volete riuscire a lasciare tranquillamente i vostri averi in casa senza dovervi troppo preoccupare, allora una cassaforte a muro è quello di cui avete bisogno.

Si tratta di un investimento consapevole e intelligente che punta a mantenere alti gli standard di sicurezza. Tutto quello che dovrete fare sarà solo adattare il vostro acquisto alle vostre esigenze personali e/o professionali, rivolgendo i vostri dubbi o le vostre domande agli esperti del settore. Dopo un’attenta analisi costi – benefici, infatti, sarà molto più semplice per voi riuscire ad individuare la soluzione che fa al caso vostro.

 

Cassaforte a muro: quali i prezzi

Caratteristiche tecniche, dimensioni e sistemi di funzionamento integrati andranno, di fatto, ad influenzare la spesa finale da destinare all’acquisto di una cassaforte.

Quello che dovete sapere, comunque, è che i prezzi di una cassaforte a muro mediamente vanno dai 30 euro (per le più piccole) ai 2.500 euro.

Ricordatevi inoltre che il montaggio di una cassaforte a muro, solitamente, richiede anche degli interventi di natura edilizia, dei lavori volti cioè a praticare il buco o a creare lo spazio dove la stessa verrà inserita. Al prezzo di acquisto della cassaforte, dunque, dovrete aggiungere anche i costi della manodopera necessari per portare a termine questi lavori. Le cifre appena indicate, ovviamente, sono solo indicative. Sul mercato, infatti, esistono dei modelli cui prezzi superano di gran lunga quelli appena mostrati.

A determinare l’investimento totale, però, saranno solo le vostre scelte e le vostre necessità. Dopo averle vagliate attentamente potrete, di conseguenza, riuscire ad adattarle alle vostre disponibilità economiche, evitando di sprecare inutilmente tempo, soldi ed energie.

 

Installare una cassaforte a muro: a chi rivolgersi

Di ditte specializzate nell’installazione e nel montaggio di casseforti a muro ce ne sono tante. Quello che dovete fare voi è solo scegliere il team di esperti che, di fatto, sarà in grado di assicurarvi la migliore assistenza.

Per abbattere ogni dubbio e avere la certezza di stare affidando i lavori a dei veri e propri professionisti vi basterà, semplicemente, usare i pareri e le recensioni dei vecchi clienti come metro di paragone. Il grado di soddisfazione di questi ultimi, infatti, riuscirà a farvi capire anticipatamente se e quanto l’investimento da voi sostenuto verrà ripagato nel tempo.

 

Cassaforte a muro: come risparmiare

Riuscire a risparmiare senza essere costretti a rinunciare alla qualità del servizio e dell’articolo scelto è sempre possibile. Per raggiungere questo scopo, infatti, vi basterà procedere per gradi, richiedendo e confrontando tra loro più preventivi possibili. Analizzare le singole voci di spesa vi permetterà infatti di conoscere anticipatamente i servizi compresi nel prezzo.

In questo modo, dunque, non solo orienterete la vostra scelta verso la soluzione più conveniente ma, di fatto, avrete la possibilità di riuscire ad individuare anticipatamente chi, rispetto alla concorrenza, sarà in grado di assicurarvi il miglior rapporto qualità prezzo.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti