Caldaie Vaillant: quale scegliere

Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulle caldaie Vaillant: caratteristiche peculiari, tipologie, prezzi e promozioni.

caldaie vaillant quale scegliere
Caldaie Vaillant: quale scegliere
User Rating: 5 (1 votes)

Le caldaie Vaillant sono tra le migliori in circolazione in quanto rispondono agli standard qualitativi più elevati, hanno un rapporto qualità-prezzo ottimo e vantano design moderno. L’offerta, poi, è molto estesa e in grado di intercettare le esigenze di una vasta clientela. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulle caldaie Vaillant.

 

 

Caldaie Vaillant: le origini del marchio

Vaillant è una industria tedesca specializzata nella produzione e nella distribuzione di impianti per il riscaldamento dell’acqua sanitaria e il condizionamento degli ambienti interni. Ha una lunga storia alle spalle: è stata infatti fondata nel lontano 1874 dall’omonima famiglia, che ne detiene ancora la proprietà.  Fin dai suoi albori si è caratterizzata per la qualità dei suoi prodotti, la capacità di innovare e di fare riferimento alle migliori tecnologie. Questi valori si riflettono, tra le altre cose, nell’offerta di caldaie Vaillant, che ad oggi sono tra le migliori presenti sul mercato. La gamma di prodotti è molto ampia ed eterogenea e si rivolge a una clientela incredibilmente vasta.

caldaie murali vaillant

 

 Caldaie Vaillant: le caratteristiche

Come abbiamo già specificato, l’offerta di caldaie Vaillant è molto ampia e in grado di intercettare le numerose ed eterogenee esigenze dei clienti. Tutti i prodotti, però, hanno delle caratteristiche in comune, che nel tempo sono diventati un vero e proprio marchio di fabbrica. Ecco quali sono.

  • Eco-compatibilità. Tutti gli elettrodomestici, comprese le caldaie Vaillant, rappresentano soluzioni ecologiche, progettate per aderire alle più recenti normative in termini di emissioni di anidride carbonica.
  • Usabilità. Nonostante facciano riferimento alle tecnologie più recenti, le caldaie Vaillant sono molto semplici da utilizzare. Il pannello comandi, per esempio, ospita solo due manopole. L’utilizzo quindi risulta accessibile anche per ragazzi e persone anziane.
  • Design di alto livello. Vaillant è consapevole che anche le caldaie possono apportare un contributo in termini di arredamento. Per questo motivo, adotta un approccio al design in grado di valorizzare forme e colori. Le caldaie dell’azienda tedesca, quindi, sono all’avanguardia anche da questo punto di vista.
  • Alte prestazioni. Tutte le caldaie Vaillant, a prescindere dal prezzo e dal modello, offrono performance superiori alla media. Il tutto a un prezzo equilibrato, pienamente giustificato dall’elevato livello prestazionale.
  • Efficienza. Le caldaie dell’azienda tedesca si caratterizzano anche per l’efficienza energetica. Per rendersene conto, è sufficiente dare un’occhiata alla scheda tecnica e prendere visione della classe energetica, che è generalmente molto alta. L’efficienza produce un risparmio notevole sulla bolletta.
  • Facilità di installazione. Benché sia altamente sconsigliato fare da sé, il cliente può trarre beneficio da una procedura di installazione estremamente semplificata, che richiede poco tempo per essere espletata e riduce al minimo l’invasività degli interventi.

 

Caldaie Vaillant: le tipologie

L’offerta è in grado di soddisfare le esigenze dei clienti anche in virtù di una certa eterogeneità della stessa. Si apprezzano, infatti, almeno tre tipologie di modelli. Ecco quali sono.

  • Murali a condensazione. Le caldaie murali che fanno riferimento a questa tipologia vantano il meccanismo a condensazione che, rispetto a quello tradizionale, consente un risparmio del 20% in bolletta. La variante murale può essere installata sia all’interno che all’esterno e si caratterizza per un bollitore di piccole dimensioni.
  • A basamento a condensazione. Anche questo genere di caldaie fa riferimento alla tecnologia della condensazione. Tuttavia, nella variante “a basamento” il bollitore è molto più ingombrante, quindi vanno installate all’esterno dell’edificio. Se vi è esigenza di installarle all’interno, è necessario scegliere esclusivamente modelli con camera stagna.
  • A pellet. Le caldaie che non utilizzano il gas ma il pellet consentono un risparmio elevato. Tuttavia, presentano alcuni svantaggi: richiedono molto spazio, quindi vanno installate all’esterno o in un locale dedicato; impongono il trasporto e lo stoccaggio del pellet, costano mediamente di più rispetto alle varianti a gas.

 

Caldaie Vaillant: i prezzi di riferimento

  • Caldaie murali a condensazione: da 650,00 € a 2.190,00 €
  • Caldaie a basamento a condensazione: da 2.773,13 € a 4.024,90 €
  • Caldaia a pellet: circa 5.000,00 €

 

Caldaie Vaillant: i migliori modelli

Tutte le caldaie Vaillant si caratterizzano per le prestazioni eccellenti. Alcuni modelli, però, offrono un rapporto qualità-prezzo insuperabile. Ecco quali sono.

EcoTec Plus VMW +. Questa caldaia murale a condensazione si caratterizza per una classe energetica elevata (A+), per la capacità di adattare il consumo alle prestazioni richieste e per dei consumi nella fase di standby inferiori a 2 W. Le dimensioni, infine, sono piuttosto contenute: 44 cm in larghezza, 70 cm in altezza, 35 cm in profondità.

AuroCompact VSC D. Il punto di forza di questa caldaia a basamento a condensazione è la presenza di una carica stratificata in grado di ridurre il consumo di gas. Anche questa caldaia si autoregola, in modo da adattare il consumo di gas al fabbisogno. La sua classe energetica è A. Nonostante faccia riferimento alla tipologia “a basamento” non occupa molto spazio: la sua altezza non supera i 164 cm.

AtmoTec Exclusive VMW. E’ una caldaia murale che ha, come pregio, un prezzo davvero basso. Ciononostante si caratterizza per un elevato rendimento energetico, per le basse emissioni di sostanze inquinanti e per una classe energetica comunque soddisfacente (C).

 

Caldaie Vaillant: come sceglierle

Il cliente medio potrebbe trovarsi in difficoltà di fronte a una offerta così estesa e diversificata. Per scegliere il modello che fa al caso proprio, però, è sufficiente prendere in considerazione alcuni criteri.

Disponibilità economica. Come abbiamo visto, i prezzi variano molto. Alcuni modelli appaiano alla portata di tutte le tasche, altri impongono una spesa proibitiva. In ogni caso, il prezzo è giustificato dalle prestazioni ma è indubbio che alcuni abbiano dei vincoli in merito. Il consiglio, quindi, è di optare per le caldaie Vaillant meno costose, che in genere sono indicate come “murali standard” se la disponibilità economia è minima.

Luogo di installazione. Se avete in mente di installare la caldaia fuori, potete scegliere liberamente. Se avete però esigenza di installarla dentro, tra le mura domestiche, il consiglio è di scegliere la murale. Anche quella a basamento può essere una buona scelta, ma solo se ha la camera stagna.

Esigenze. In alcune zone d’Italia, vi sono minori esigenze di riscaldamento, quindi sarebbe superfluo acquistare una caldaia molto costosa esclusivamente per l’acqua sanitaria. In questo caso, il consiglio è di optare per un modello poco costoso.

 

Caldaie Vaillant: come risparmiare

Se l’obiettivo è risparmiare semplicemente sul prezzo di acquisto della caldaia, non rimane che visionare l’intera gamma Vaillant e scegliere il modello con il prezzo più basso. In ogni caso si va sul sicuro perché è sempre garantito un buon livello prestazionale, anche per i prodotti che costano qualche centinaia di euro.

Se invece l’obiettivo è risparmiare in bolletta, i consigli sono diversi. In primo luogo, prendere in considerazione solo caldaie Vaillant che abbiano una classe energetica pari ad A o superiore. Si parla, infatti, di un risparmio in termini di fabbisogno pari al 20% rispetto alla C, che rappresenta la classe più basse tra quelle efficienti.

Un altro consiglio è di rottamare una vecchia caldaia. Vaillant ha organizzato, infatti, una splendida iniziativa promozione: se si procede alla rottamazione, si acquisiscono 7 anni di garanzia in più, i quali consentono un risparmio in caso di necessità manutentiva. Attenzione anche alle detrazioni fiscali, che per le caldaie a condensazione sono pari al 65%.

Infine, richiedendo e confrontando preventivi di più aziende, potrete riuscire sicuramente a risparmiare sui costi di installazione.

 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti