Il bagno ecologico, di cosa si tratta?

L'inquinamento sta distruggendo il nostro pianeta..per aiutare l'ambiente basta poco. Il bagno ecologico è la risposta ed inoltre fa risparmiare. Lo sapevi?

Bagno ecologico
Il bagno ecologico, di cosa si tratta?
User Rating: 4.9 (16 votes)

Andiamo a scoprire quali elementi compongono il bagno ecologico e perché è importante possederne uno. Inoltre quanto costa un bagno ecologico?

Spesso ci si domanda come fare per aiutare l’ambiente nella nostra vita quotidiana. Può sembrare strano, ma il bagno, una delle stanze più piccole della casa, è il luogo in cui avvengono i maggiori sprechi. La soluzione è adottare un bagno ecologico, che porterà giovamento, non solo al nostro pianeta, ma anche alle vostre tasche, con un evidente taglio della bolletta di acqua ed energia. 

Il bagno ecologico, tutti gli elementi

  • Il primo passo da compiere per un bagno ecologico è sostituire il water, occorre infatti installare un water a risparmio idrico. bagno ecologico Il water usa circa il 30% dell’acqua che viene consumata in totale in un’abitazione, inclusi lavatrice e lavastoviglie.

Sostituendo il vostro vecchio WC con uno a basso flusso, consumerete una quantità minore di acqua, senza andare a discapito dell’igiene.

Per il vostro bagno ecologico avete anche la possibilità di scegliere il water a doppio flusso, esso da la possibilità di scegliere tra il bottone per i rifiuti solidi e quello per i rifiuti liquidi. Bagno ecologico Dunque vi è la separazione dei rifiuti a cui corrisponde una differente potenza del flusso. 

Esso è economico e facile da installare se siete un minimo esperti, altrimenti è bene contattare un professionista, che possa compiere un lavoro a regola d’arte.

Se al momento non potete permettervi di acquistare un nuovo WC, introducete nel serbatoio una bottiglia da due litri piena di sabbia, così da non riempire completamente il serbatoio. Non è proprio la stessa cosa, ma è sempre meglio di niente!

 

  • Nonostante non lo si faccia intenzionalmente, anche quando si usa il lavandino, spesso si finisce per utilizzare più acqua di quella che serve. Quando ci laviamo la faccia o i denti l’acqua continua a scorrere inutilmente. L’unico modo per evitare che accada, è installare un rubinetto a sensore. Questo si azionerà solo quando realmente avrete bisogno che l’acqua fluisca. 

Bagno ecologico

 

  • Scegliendo la doccia al posto della vasca farete già qualcosa in termini ambientali, ma per avere un bagno ecologico c’è un lavoretto che potete compiere voi stessi: installare un soffione nella doccia a basso flusso.

Per tagliare lo spreco di acqua nella doccia l’unico modo è utilizzare il soffione a basso flusso, che manda una minore quantità di acqua, ma con la stessa potenza del getto d’acqua di un soffione tradizionale.

Ciò significa che consumerete meno acqua e non ve ne accorgerete nemmeno!Bagno ecologico Così sarà possibile avere un risparmio sia di acqua che di energia. Con questo semplice cambio si taglia la bolletta di centinaia di euro all’anno, è semplicissimo ed economico, bastano 10 minuti. Per un perfetto bagno ecologico è bene che il soffione della doccia sia dotato di un filtro anticalcare.

Questo rimuoverà le impurità, il cloro e le altre sostanze chimiche e con essi i problemi di salute che possono comportare alla pelle ed al sistema respiratorio. Magari avete un problema di pelle e capelli secchi e avete provato di tutto per risolverlo, in realtà può essere causato dal cloro dell’acqua della doccia e non lo sapevate! Anche la pulizia della doccia risulterà più semplice con un filtro, poiché l’acqua arriverà senza impurità e non dovrete usare prodotti chimici per rimuovere lo sporco.

  •  Per avere un bagno ecologico occorre sostituire le vostre vecchie lampadine con quelle al led. Questo vi consentirà sia di risparmiare energia che di evitare di ricomprare costantemente lampadine. In media una lampadina al led consuma l’80% in meno delle altre e dura 25 volte di più. Tutto ciò senza sacrificare la qualità della luce. 

 

  • Anche la pulizia personale può essere una delle cause di inquinamento. Oltre agli asciugamani e alla carta igienica, persino i prodotti devono essere ecosostenibili. Comprando prodotti ecologici certificati acquisterete qualcosa di sicuro per l’ambiente e soprattutto per voi stessi, qualcosa che non sarà nocivo per la vostra pelle. Inoltre i componenti dei prodotti convenzionali sono spesso testati sugli animali e da dove vengano rimane la maggior parte delle volte un mistero. Bagno ecologico Acquistando prodotti naturali si sostiene un business che mette in primo piano gli interessi umani ed ambientali e non quelli monetari. Essi hanno un costo leggermente maggiore dei prodotti non ecologici, ma nel momento in cui più gente li comprerà, il costo tenderà ad abbassarsi

 

  • Ovviamente anche la scelta dei prodotti per pulire influirà sull’inquinamento e dunque concorrerà a formare un bagno ecologico o meno. Molti studi dimostrano che i prodotti convenzionali sono dannosi alla salute e non c’è bisogno di usarli! Basta utilizzare un po’ di bicarbonato di sodio e aceto per rendere il bagno splendente.

Lasciate agire per 5-10 minuti e poi passate la spugna, niente di più semplice! Per lo sporco più incrostato esistono prodotti e saponi naturali, che non contengono sostanze nocive.

  • Nel caso in cui si tratti di un bagno cieco avrete bisogno anche di un sistema di ventilazione. In commercio esistono tantissimi modelli, per un bagno ecologico vi basterà sceglierne uno a basso consumo.

Bagno ecologico

Quanto costa il bagno ecologico?

Il costo del bagno ecologico varia in base a diversi fattori, soprattutto dipende dagli specifici lavori che andrete a compiere. Se volete risparmiare nella ristrutturazione per rendere il vostro bagno ecologico, richiedete più preventivi gratuiti e senza impegno alle ditte della vostra zona, scegliete l’offerta più conveniente ed il gioco è fatto!

Aiutare l’ambiente con il bagno ecologico è semplice, con questi piccoli accorgimenti farete qualcosa per il nostro pianeta e risparmierete anche sulle bollette…è davvero un investimento che vale la pena di fare! 

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti