Bagni Moderni: i principi delle nuove tendenze

Negli ultimi tempi i bagni moderni stanno avendo un grande successo, andiamo a scoprire in cosa consiste questo stile e quanto costa questo tipo di bagno!

bagni moderni
Bagni Moderni: i principi delle nuove tendenze
User Rating: 4.5 (28 votes)

Il bagno è uno degli ambienti più intimi e più funzionali della casa e la sua ristrutturazione deve, necessariamente, migliorare la qualità della tua vita tanto da un punto di vista estetico che pratico. Se stai pensando di ristrutturare il bagno, potresti essere in cerca di idee e ispirazione. Allora, scopriamo insieme le linee guida maggiormente adottate da arredatori e architetti per la realizzazione di bagni moderni ed accoglienti.

 

I bagni moderni tendono a ricreare ambienti che suscitano sensazioni di semplicità e ordine. Se vuoi che anche il tuo bagno, come tutti i bagni moderni, rispecchi i dettami del design contemporaneo dovrai assicurarti che i sanitari, le rubinetterie e i mobili abbiano forme geometriche con linee pulite e nette. La scelta di colori tenui e preferibilmente neutri (bianco, grigio, celeste, ecc.) per i rivestimenti accentuerà la luminosità dell’ambiente esaltando le geometrie degli arredi. Seguendo i nostri consigli anche il tuo bagno potrà diventare, con poco sforzo e con qualche accortezza, un vero e proprio santuario di comodità e bellezza come i bagni moderni dei designer più famosi.bagni moderni

I bagni sono degli ambienti che usiamo spessissimo nell’arco della giornata, anzi proprio in bagno si può dire che inizi ogni singolo giorno della nostra vita: trascurare la confortevolezza e l’estetica di questo ambiente può avere un impatto negativo sul nostro umore e, quindi, sulla qualità della nostra vita. Inoltre, già ti possiamo dire che bagni moderni, che li si vogliano luminosi e allegri o sofisticati e austeri, posso essere ricavati in spazi di qualsiasi dimensione: puoi stare tranquillo che, anche se in casa non disponi di ambienti particolarmente spaziosi, potrai avere un bagno da sogno.

I piccoli dettagli che ti andremo a mostrare potrebbero trasformare anche i bagni più bui e monotoni in delle vere e proprie oasi di relax e benessere.

 

Bagni moderni: i principi del design contemporaneo

Generalmente si ritiene che il design moderno abbia fatto la sua comparsa tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo, tuttavia è solo nel periodo successivo alla II Guerra Mondiale che questa tendenza estetica si diffonde a livello di massa. Infatti, è proprio negli anni ’60 del secolo scorso che nel Nord Europa inizia a diffondersi fra i progettisti industriali una cultura estetica più orientata ad esaltare la praticità e la bellezza delle linee. Secondo questo principio estetico, forma e funzione – per un qualsiasi prodotto – devono essere legate indissolubilmente, mentre fronzoli e raffinatezze – tipiche del design del passato – sono da rifiutare decisamente.

bagni moderniTutti i bagni moderni, sia di qrandi che di piccole dimensioni, adottando questi canoni estetici. Tuttavia, il rifiuto delle decorazioni e la continuità di forme e linee del design moderno, rendono questo stile più adatto ad esaltare spazi di piccole dimensioni.

Uno degli elementi più caratteristici nei bagni moderni, che ben si adatta a spazi piccoli, è la presenza di un lavandino sospeso o posto su di una base – spesso in posizione angolare – di forma tondeggiante e realizzato in acciaio o porcellana. Una scelta simile, per questo elemento del bagno, risulta efficiente sotto due punti di vista: aiuta a limitare l’ingombro del lavandino e consente di ottenere un effetto di leggerezza.

Bagni moderni possono essere realizzati con qualsiasi tipo di materiale: legno, pietra, ardesia, vetro, ceramica e porcellana sono tutti materiali utilizzati per la realizzazione di sanitari dal design moderno.

Ciò che le distingue, infatti, è la linearità e pulizia della forma. Una più recente tendenza nell’uso dei materiali, per la realizzazione di bagni moderni, è quella di farne un uso combinato come realizzare superfici in legno e acciaio o creare dei mosaici con tasselli di ceramica e vetro per rivestire la parete che verrà usata come toeletta.bagni moderni

Nei bagni moderni si tende a privilegiare l’uso di colori primari o neutri come il bianco, il beige, il grigio o il nero. Tuttavia non è raro il caso di designer che hanno scelto di sfruttare gli effetti dati dai contrasti cromatici come unendo il bianco con il nero o il grigio. Dal momento che le combinazioni di soli colori primari potrebbero risultare esteticamente poco interessanti alcuni arredatori fanno uso di motivi particolari – come la disposizione “a spina di pesce” o “a zig zag” – nella disposizione delle maioliche per pavimenti e delle piastelle per i rivestimenti delle pareti. In altri casi, alcuni progettisti, ricorrono alla tecnica del mosaico.

Anche i mobili e gli accessori, nei bagni moderni, seguono gli stessi principi estetici. Panche o sedie possono essere di legno intagliato e mostrare il tratto distintivo dato dalla combinazione di angoli e curve fluide, che così spesso si possono rinvenire nei mobili di design moderno. Lampade e faretti possono essere di forma quadrata, rettangolare o rotonda e danno un tocco d’effetto al design generale.

 

 

Bagni moderni: alcune soluzioni per rendere più moderno il tuo bagno

 

Per quanto ogni bagno rispecchia il gusto e la personalità di chi l’ha progettato, il design dei bagni moderni predilige soluzioni volte alla praticità, alla funzionalità e all’esaltazione dello spazio. Se ti serve qualche idea per ammodernare il tuo bagno, sentiti libero di trarre spunto da questi esempi di soluzioni adottate nei bagni moderni:

Aggiungi specchi – Per dare un effetto di maggiore spaziosità, in molti bagni moderni si tende ad aggiungere specchi lungo l’intera superficie delle pareti. Inoltre gli specchi sono un’ottima soluzione per aumentare la luminosità dell’intero ambiente.bagni moderni

Lavandini e sanitari sospesi – Nei bagni moderni limitare il consumo di spazio è un imperativo assoluto. Utilizzare dei sanitari sospesi è una pratica molto diffusa fra architetti e progettisti per salvare spazio e creare un effetto minimal.

Togli la vasca – Prediligendo la funzionalità e la praticità, nei bagni moderni si tende a utilizzare la doccia rispetto alla più tradizionale vasca: una vasca da bagno occupa il doppio dello spazio rispetto a quello di qualsiasi piatto doccia.

Elimina le tendine alla vasca da bagno – Se vuoi un bagno moderno e non intendi togliere la vasca da bagno una soluzione possibile è quella di sostituire la vecchia tendina con un pannello di cristallo. L’eliminazione delle tendine renderà l’ambiente più luminoso e darà una sensazione di maggior spazio a disposizione.

Installa una doccia a filo con il pavimento – Una delle più recenti innovazioni nei bagni moderni è stata l’introduzione delle docce a filo con il pavimento. In questo modo le linee del pavimento non saranno interrotte da un piatto doccia rialzato e la percezione dello spazio a disposizione risulterà aumentata. Questa soluzione ha un particolare effetto estetico con pavimenti in cemento, marmo, pietra o maioliche.

Usa porte scorrevoli – Oltre all’eliminazione della vasca da bagno, un’altra misura che aiuta a recuperare quello spazio tanto enfatizzato nei bagni moderni è la sostituzione delle tradizionali porte a battente con quelle scorrevoli.

Associa pavimenti scuri con pareti chiare – Pareti chiare e dai colori luminosi faranno sembrare ancora più grande il tuo bagno, mentre un pavimento più scuro darà quell’effetto di contrasto molto ricercato nei bagni moderni.

 bagni moderni

Decora le pareti – In molti bagni moderni le pareti sono adornate con motivi geometrici dati dalla disposizione dei rivestimenti: disporre le piastrelle dei rivestimenti in modo che formino dei motivi geometrici darà una piacevole sensazione di movimento a tutto l’ambiente. Anche la tecnica del mosaico è usata spesso: tasselli colorati su di un fondo neutro ti aiuteranno a creare dei piacevoli giochi cromatici.

 

 

Bagni moderni: chiedi preventivi per sapere quanto possono costare

I costi per la realizzazione di bagni moderni sono molto variabili e dipendono da molti fattori. Infatti, se le sole opere murarie e di realizzazione degli impianti possono costare fra i 2000 e i 3000 euro per un bagno di medie dimensioni (approssimativamente 10 mq), il costo dei sanitari, delle piastrelle per rivestire pareti e pavimenti così come quello dei mobili e di altri elementi come docce, vasche e lavandini è estremamente variabile. Un bagno moderno realizzato in pietra e dotato di un box doccia multifunzione avrà un costo decisamente superiore, a parità di dimensioni, di quello richiesto per la realizzazione di una stanza da bagno con rivestimenti in piastrelle e dotato di una doccia tradizionale.bagni moderni

Quindi, se vuoi sapere quanto ti può costare ristrutturare in chiave moderna il tuo bagno, i suggerimenti che possiamo darti sono:

  • definisci il budget che sei disposto a spendere per realizzare il tuo bagno moderno,
  • fatti un’idea di come vorresti fosse il layout del tuo nuovo bagno,
  • cerca offerte – anche su internet – relative ai materiali che vorresti fossero utilizzati,
  • contatta più aziende specializzate nella realizzazione di bagni moderni e chiedi loro dei preventivi dettagliati,
  • una volta ottenuti i preventivi rifacimento bagno relativi alla realizzazione del tuo bagno moderno, confrontali e scegli la ditta edile che più soddisfa le tue esigenze.

 

Idee bagno moderno

bagni moderni

Bagno moderno scuro

bagno elegante moderno

Bagno moderno elegante

Bagno moderno

Bagno moderno con vasca

Bagno moderno

Bagno lusso moderno con vasca

bagni moderni

Bagno moderno con mobile sospeso

Bagno moderno

Bagno moderno grigio

bagni moderni

Bagno moderno sanitari

bagni moderni

Bagno moderno con vasca

Bagno moderno

Bagno moderno con vasca design

Bagni moderni

Bagno moderno con sanitari sospesi

bagni moderni

Bagno moderno con doccia

bagno moderno

Bagno moderno nero e bianco

bagno moderno

Bagno moderno con doccia

bagno moderno

Bagno moderno relax

bagno moderno

Bagno moderno bianco e nero

bagno moderno

Bagno moderno grigio

bagno moderno

Sanitari bagno moderno

bagno moderno

Vasca bagno moderno

bagno moderno

Bagno moderno con doccia

bagno moderno

Bagno moderno rosso

bagni moderni

Bagno moderno con vasca

Bagno moderno chiaro con vasca

Bagno moderno chiaro con vasca

sanitari bagno moderno

Sanitari bagno moderno

bagno moderno

Bagno moderno in legno con doccia

Bagno moderno con vasca

Bagno moderno con vasca

rivestimenti bagni moderni

Rivestimenti bagni moderni

mobili bagno moderni

Mobili bagno moderni

 

bagni moderni

Mobile bagno moderno

bagni moderni

Mobile bagno sospeso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

piastrelle bagni moderni

Piastrelle bagni moderni

bagni moderni di design

Bagni moderni di design

bagni moderni con doccia

Bagni moderni con doccia

bagni moderni piccoli

Bagni piccoli moderni

bagni moderni grigio e bianco

Bagni moderni grigio e bianco

bagni moderni finto legno

Bagni moderni finto legno

bagno moderno con doccia

Bagno moderno con doccia

lavabo bagno moderno

Lavabo bagno moderno

 

bagni moderni zen

Bagni moderni zen

bagni moderni stretti e lunghi

Bagni moderni stretti e lunghi

bagni moderni senza piastrelle

Bagni moderni senza piastrelle

bagni moderni piccoli

Bagni moderni piccoli

arredo bagno moderno

Arredo bagno moderno

Arredamento bagno moderno

Arredamento bagno moderno

 

Bagno moderno tonalità chiare

Bagno moderno tonalità chiare

bagni moderni con vasca

Bagno moderno con vasca

Richiedi un preventivo gratutito adesso!

  • Sandro Romagnoni

    Io avevo un sottotetto che utilizzavo come rimessa per scatoloni, vedendo il vostro blog ho deciso di ristrutturarlo e crearci un bagno in stile moderno con l’obbiettivo un domani di mettere in affitto la mansarda e rientrarci con le spese sostenute. Al momento io e mia moglie abbiamo deciso di trasferirci in questo piccolo gioiellino e lasciare il piano sottostante ai mie figli. Il bagno essendo abbastanza grande circa 12 mq abbiamo optato di farlo sia con una zona doccia sia di installare la vasca da bagno al centro stanza, in finitura bianco lucido, prodotta in marmo ricomposto design moderno. Mentre per la zona doccia avendo un’ampia rientranza a disposizione con un bel finestrone velux a vista abbiamo deciso di chiuderlo e crearci una piccola oasi rinfrescante a filo pavimento. Per il vaso ed il bidet abbiamo fatto realizzare una piccola parete adiacente alla vasca ed abbiamo installato i due sanitari sospesi. Sul lato della doccia abbiamo messo i due lavandini con il mobile sospeso, naturalmente separati in modo da avere la mia zona privacy e quella di mia moglie. Per rendere un atmosfera ancora più calda abbiamo posato sul pavimento un laminato effetto legno, mentre il rivestimento in pietra naturale per dare quel tocco finale che rendesse la stanza dal bagno un posto veramente unico da vivere a pieno dopo una stressante giornata di lavoro. Dimenticavo un ultimo dettaglio non indifferente una piccola zona armadio ricavata con delle pareti in cartongesso ed internamente tutta a specchio a mosaico.

  • Giulio Sinibaldi

    Per prima cosa voglio proprio ringraziarvi! Qualche mese fa ho intrapreso la ristrutturazione della mia villetta a Formello: la casa era vecchia e da rifare completamente tanto all’interno quanto all’esterno.

    In origine la casa aveva un solo bagno, quindi una delle prime preoccupazioni è stata quella di riprogettare gli spazi interni in modo da poter ricavare un secondo bagno. Presa questa decisione, io e la mia ragazza ci siamo interrogati su “come” sarebbero dovuti essere i nostri nuovi bagni.

    Nonostante fossimo d’accordo sul fatto che i nostri nuovi bagni sarebbero dovuti essere moderni e funzionali, eravamo veramente a corto di idee (oltre che poco informati) su quale tipo di arredamento, di rivestimenti e – in definitiva – di layout scegliere. Grazie a questo blog siamo riusciti a farci un’idea delle nuove tendenze in tema di arredamento bagno e abbiamo capito come deve essere organizzato un bagno per essere bello, moderno e funzionale alle nostre esigenze.

    Alla fine, per entrambi i bagni, abbiamo scelto un arredamento dal design minimalista in chiave zen, rivestimenti in cemento pitturato di bianco e sanitari sospesi: in questo modo, effettivamente, gli ambienti sembrano più grandi e spaziosi.

    Inoltre, grazie a una bella doccia multifunzione a filo pavimento nel bagno più piccolo e ad una comoda vasca in quello più grande, siamo riusciti a soddisfare le nostre esigenze di praticità senza dover rinunciare alla possibilità di un “tradizionale” relax. Grazie ancora Edilnet.it!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come!
X

Richiedi Preventivi Gratuiti