Acquaragia per pulire

L'acquaragia è un prodotto molto utilizzato per la pulizia di macchie ostinate su diverse superfici. Vediamo insieme come usare l'acquaragia per pulire.

Acquaragia usata per pulire pennelli.
Acquaragia per pulire
User Rating: 4.9 (2 votes)

L’acquaragia è un solvente molto utilizzato per la pulizia di alcune particolari superfici. Al suo interno può avere differenti basi, come la trementina, una resina estratta dalle conifere, la colofonia che è la cosiddetta pece nera, e un’altra resina vegetale ottenuta dalla distillazione della trementina e dell’acquaragia, derivante dalla distillazione frazionata di petrolio.

 

L’acquaragia si presenta come un liquido trasparente e inodore. Viene molto utilizzata come soluzione per rimuovere le tracce di sporco di diversa tipologia e derivazione. Le varie funzioni e impieghi dell’acquaragia possono essere, ad esempio, l’utilizzo come solvente per vernici, gomma elastica e colori a olio, o usata come diluente per le vernici, in questo caso è in grado anche di accrescere la loro resa. Viene impiegata anche per ottenere creme per calzature, per la preparazione di cere per pavimenti, per pulire pennelli usati e imbevuti di colore, per lavare e sgrassare oppure rimuovere macchie di vernice da diverse superfici.

 

Quando usare l’acquaragia per pulire

L’acquaragia è molto utile per eliminare i grassi e le cere. È anche utilizzata per diluire le vernici e pure per sciogliere le verniciature. Non è quindi un caso che sia impiegata per pulire i pennelli dopo aver dipinto o i rulli dopo aver imbiancato. È alla base di alcune creme per lucidare le calzature, ma anche di determinate cere da pavimento.

Viene considerata la miglior soluzione per la pulizia degli ambienti chiusi e poco areati, dove avviene la formazione di odori sgradevoli; fa sì che vengano meno, inoltre, tutte le tracce di sporco su pavimenti e muri. L’acquaragia è molto utile anche per eliminare grassi, cere e paraffine.

 

Quali superfici si possono pulire con l’acquaragia

Con l’acquaragia si possono pulire diverse tipologie di superfici. Risulta molto utile nel caso si svolgano lavori di imbiancatura in casa, in quanto è in grado di aiutarti a smacchiare i pavimenti dalle eventuali tracce di colore lasciate e indispensabile per la pulizia dei pennelli e dei rulli usati.

L’acquaragia può essere utilizzata anche sulle superfici metalliche, ad esempio per rimuovere le macchie di ruggine è un validissimo aiuto. Inoltre, può essere usata per pulire e smacchiare le superfici in legno, quali parquet e mobili. Preziosissima contro le macchie più difficili come quelle di grasso, di cera e di vernice. Il consiglio è quello di provare prima a passare l’acquaragia in un piccolo angolo nascosto della superficie da pulire, per assicurarsi che la soluzione non vada ad alterare o rovinare il materiale.

 

Pulire con l’acquaragia: a cosa fare attenzione

Gli estratti di trementina di cui si compone l’acquaragia possono essere altamente irritanti. Possono addirittura causare dermatiti allergiche da contatto. In alcuni soggetti sensibili, inalare l’acquaragia può scatenare anche asma o aumentare la sensibilità. Ovviamente bisogna fare attenzione che la sostanza non venga ingerita e soprattutto non sia mai alla portata dei bambini, essendo una soluzione altamente tossica e quindi molto pericolosa.

La sua azione può essere nociva anche perché si tratta di una soluzione altamente infiammabile. In ogni caso, è bene leggere con cura le informazioni contenute sull’etichetta, capaci di fornire tutte le indicazioni sulle proprietà del prodotto e gli avvertimenti da tenere presente.

 

Pulire con l’acquaragia: a chi rivolgersi

Per scegliere l’acquaragia da usare per pulire superfici domestiche e non, è bene far affidamento ad un venditore di fiducia, che sappia consigliare il prodotto più adatto alle tue esigenze. Un altro modo è quello di acquistarla online, scegliendo in base alle recensioni delle persone che hanno avuto modo di usarla.

 

Pulire con l’acquaragia: come risparmiare

Acquistando il prodotto online, avrai la possibilità anche di scegliere l’acquaragia oltre che più efficace per il tuo utilizzo, anche che presenta il miglior rapporto qualità/prezzo tra quelle presenti sul mercato.

 

 

Richiedi un preventivo gratuito adesso!

OTTIENI 4 PREVENTIVI GRATUITI ONLINE! Scopri come ➜
X

Richiedi Preventivi Gratuiti